Nonsolomamma

10 inequivocabili segnali

  1. si lava con una frequenza abnorme e inusitata
  2. si profuma come una cocotte nella francia dell’800
  3. si cambia in continuazione, in modo inconsulto e nevrotico, e a ogni cambio chiede: “mi sta meglio questo o quello di prima? questo o quello di dopo?” e se non si danno risposte articolate si offende
  4. chiama i vestiti ‘outfit’
  5. a intervalli regolari si alza la maglietta per controllare gli addominali. se un incauto e perfido fratello commenta “ti sono un po’ scesi, mi pare”, lui si precipita in camera, si spoglia, si stende sul materassino e fa 150 crunch con i piedi sollevati. poi fa la quarta doccia della giornata e naturalmente si cambia
  6. usa il bagno come se fosse il suo ufficio
  7. ascolta your song di elton john
  8. ha stampati in faccia un sorriso ebete e uno sguardo da triglia
  9. mangia carote, finocchi crudi e cibo sano mentre ha abolito il cioccolato perché “fa venire i brufoli”
  10. chiede il significato di parole oscure tipo puerile. “dove l’hai sentita?” “no, niente. l’ho trovata in un messaggio whatsapp” “di chi?” “di nessuno”

se un figlio adolescente mostra da quattro a sei dei sopra citati, allarmanti sintomi, ha una probabilità del 78% di essere innamorato. se ne mostra da sei a dieci sta certamente nascondendo una fidanzata. e sia chiaro che qui si parla con cognizione di causa.

ps di servizio
sabato 22 aprile elastigirl sarà a milano a tempo di libri alle 1330 per l’incontro “la voce dell’autore” insieme a marco balzano, gianrico carofiglio e flavia gentili. perché nel frattempo, la settimana scorsa, è uscito l’audio libro di alla pari. qui i dettagli.
domenica 23 parteciperà, sempre a tempo di libri, alle 1430 all’incontro “avventure in famiglia” insieme a matteo bussola. qui i dettagli.
va da sé che se venite la fate felice.

 

 

 

12 thoughts on “10 inequivocabili segnali

  1. Mio figlio di quasi 13 anni sta ore a chattare con una compagna di classe su whatsup. Ma per ora dice che sono solo amici….. le 4 docce al giorno le aspetto con ansia visto che qui siamo ancora alle minacce per veder scorrere l’acqua..

  2. Com’è vivere il primo amore adolescenziale da genitore? Io direi un misto di trepidazione, ironia e un po’ di soddisfazione, che non guasta mai

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...