Nonsolomamma

senza il gatto

mister i è via per dieci giorni e questo fine settimana elastigirl e gli hobbit hanno ballato, come i topi senza il gatto.
hanno fatto e mangiato pancake e divorato molto, troppo cioccolato.
sono andati in manifestazione antifascista e hanno cantato bella ciao.
hanno visto molte puntate di this is us.
hanno comprato un oggetto proibito da mister i e desiderato da loro: un visore per la realtà virtuale. e in barba al pater familias che discettava con filosofi marxisti sotto la neve a chicago, loro hanno fatto un giro della casa bianca insieme a barak e michelle, hanno sparato agli zombie in un cimitero, si sono lanciati da un paracadute, hanno nuotato nei fondali marini e alla fine hanno sofferto tutti di grave cinetosi.
sono andati a cena da amici e hanno riso tanto e mangiato polenta, spezzatino e tortelli.
hanno fatto i compiti perché la vita non è fatta solo di cioccolato, antifascismo e realtà virtuale purtroppo.
elastigirl e sneddu poi sono andati alle gare di nuoto. “vieni a guardare e basta” gli aveva detto una meravigliosa e furbissima istruttrice. e lui alla fine si è tuffato per ben due volte e aveva gli occhi che ridevano e lo sguardo di un supereroe. elastigirl invece, con 46 gradi centigradi reali e 64 percepiti,  un’umidità al 98 per cento e una ressa di genitori in trance agonistica, credeva di morire lì, in quella piscina. ma poi si è accorta di una mamma che guardava nello smartphone la diretta dell’inter, incurante di tutto il resto. e ha capito che tra la trance agonistica e il desiderio di essere altrove c’è un’aurea seppur boccheggiante mediocritas in cui si è riconosciuta molto.

10 thoughts on “senza il gatto

  1. Le gare di nuoto! l’alternativa alla sauna d’inverno sono le gare d’estate all’aperto: finesettimana passati sotto il sole cocente, guardando l’acqua e non potendo neanche toccarla, cmq ai tempi (al seguito della sorella), io mi portavo sempre almeno un paio di libri perche’ quante vasche di dorso uno puo’ guardare prima comincino a sembrare troppe?

  2. Ho letto il grande racconto sogghignando sotto ai baffi, viva i topi ballerini che sfogano in libertà le loro passioni insane e sane. Mister i è amato indubbiamente altrimenti come spiegare che se pur sotto traccia è molto affascinante.

  3. elasti non ci siamo: ci hai abbindolati dicendo che ti stufavano le partite di calcio, mo’ pure le gare di nuoto??????
    😀 😀 😀 😀
    scherzo: il nuoto è tanto magnifico da praticare quanto orribile da guardare, io in tribuna di una piscina interna riscaldata non ci entrerei MAI altro che capelli a carciofo, poi!
    comunque forza ragazzi c’è di peggio: il teutonico che mi sono incautamente tirata dentro casa non guarda le partite di calcio (orrore!) o i gran premi di formula uno (delizia!): no lui guarda in streaming le partite di hockey su ghiaccio tedesche! e quelle, soprattutto play off, sono come i rotoli di cartigenica della pubblicità: non finiscono mai! :-O

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...