Nonsolomamma

in cuffia

ogni pomeriggio, intorno alle 1830, lui si mette delle enormi cuffie sulla testa, accende il televisore e comincia a gridare così forte che probabilmente lo sentono anche a sesto san giovanni e a cinisello.
dice cose strane. e varie. a metà tra l’autocoscienza, l’ingiuria e lo sproloquio:
“zitto cretino”
“tu sei molto più intelligente di quello che pensi”
“andiamo a fightare”
“non ha crashato”
raga, non uccidetemi”
“siete degli infami”
“bel bug”
“abbiamo finito questa sfida e adesso possiamo allenarci”
“invitatemi”
“sei così scarso che mi viene da piangere”
“bella skin”
“bella raga”
“zio, raga”
raga, entrate da me”
“vi odio”
“scusa”
“vi amo”
“non si chiama fiducia, si chiama imbarazzo”
“non mi fare arrabbiare. basta”.
è sempre molto nervoso, come se si trattasse di questioni di vita o di morte.
gioca con i suoi amici, sostiene. pare che gli piaccia molto. è lo hobbit di mezzo, sempre più pazzo e sempre più strano. solo i morsi della fame, insieme all’annuncio della cena pronta, lo distolgono dalle cuffie.

20 risposte a "in cuffia"

      1. Dico anch’io Fortnite, il mio undicenne qui in Germania esattamente lo stesso, solo in un’altra lingua, le prime volte un mezzo infarto perché lo sentivo gridare disperato “Vieni qui, quiii, ho detto quiiiii!!!!” e pensavo “Oddio si è fatto male”, invece chiamava l’amico nel gioco … vogliamo parlare dei balli che esplodono improvvisi nelle situazioni più impreviste (in mezzo al supermercato, nella sala d’attesa del dentista…)?

      2. Confermo. Maschio dodicenne, dal Belgio fiammingo, gioca: con amici della scuola internazionale in inglese, con amici in Francia in francese, con amici in Italia in italiano (almeno fa pratica della lingua e del linguaggio da adolescenti, altrimenti lo parla solo con noi genitori)

      1. anch’io !!!!!! ma finira’ mai questa cosa? Al mio non piace Fortnite, ma fa lo stesso con Halo ……

  1. Fortnite: mi fa impazzire (nel vero senso del termine)…. e magari lo hobbit ha giocato inconsapevolmente pure insieme al mio fagiolino, suo coetaneo…

  2. In casa mia abita un suo simile, nella lista delle cose che vengono dette a ripetizione manca “Bella Pro” e “sono un nabbo”

  3. tutti uguali
    ci sono passata con i due figli maschi, un tormento….oltretutto i miei cadevano nel turpoliquio per cui ogni tot mi si sentiva strillare “allloooooraa bastaaaa!!!” (che ovviamente essendo loro in cuffia solo un vero strillo di madre isterica riusciva a superare la barriera)

    ora che i ragazzi hanno smesso….ha iniziato il padre 😦
    gioca a fifa, evidentemente il calcio non è il suo sport perchè perde sempre e ulula commentando ogni azione sostenendo che “non è possibileeeeee!!!! ma cosa sta facendooooo!!!”

    il vero problema è che i ragazzi crescono….i mariti invece invecchiano e nulla garantisce migliorino…. 😉

  4. il mio vecchio undicenne sostiene che i suoi coetanei sono tutti pazzi, per ora immerso in un libro mentre gioca con Fortnite da solo..ahaha

  5. Il mio 16 enne gioca da almeno 6 anni passando da fortnite, rainbox 6 , batterfield, Red ded redention per arrivare a gold of ware. Ogni fine del gioco si commuove quasi perché secondo lui nulla sarà come prima …e invece il nuovo gioco è ancora più emozionante e intrigante …. e un giorno mi mancheranno le urla provenienti dalla sua camera ! Comunque rimangono quelle del marito 60enne con fifa !!!

  6. “il vero problema è che i ragazzi crescono….i mariti invece invecchiano e nulla garantisce migliorino….” siamo molto d’accordo con te. Dai un’occhiata al nostro sito web se ti va, http://www.amialeurope.com, siamo una ditta familiare e distribuiamo prodotti per neonato! Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.