Nonsolomamma

17

ciao tu, chiuso qui dentro per colpa di un virus, insieme a noi che chissà se avresti scelto come compagni di viaggio e di quarantena. ciao tu che cogli ogni sfumatura, ogni scricchiolio, ogni palpito, che sei orecchie, naso, sguardo acutissimi e memoria da elefante, che conservi tutto e non lasci mai  indietro niente. tu…… Continue reading 17

Nonsolomamma

paure

paura di restare a casa ancora troppo tempo perché tra queste mura si soffoca e fuori c’è la primavera e poi forse un giorno ci sarà l’estate. paura di uscire perché è sempre troppo presto e il mondo là fuori è diverso da come lo ricordano e chissà se saranno capaci di camminarci ancora sopra.…… Continue reading paure

Nonsolomamma

furia trandoshana

mister i, in queste settimane sospese, trascorre il suo tempo impegnato in varie attività produttive e meno produttive. fa interminabili conversazioni lavorative e non con i suoi colleghi sparsi per il mondo. sperimenta, una dopo l’altra, le ricette di nonna memena, immerso in una trance mistico-culinaria, caricando ogni preparazione di significati metafisici e di una…… Continue reading furia trandoshana

Nonsolomamma

loro e lei

loro hanno una socialità vivace, quotidiana, intensa, rumorosa, seppur impalpabile. hanno giornate scandite da orari, impegni, lezioni, compiti. ciondolano, certo. ma è un ciondolare serafico, risolto. loro si adattano. sono spavaldi, spacconi. non hanno paura. si nutrono di onnipotenza, di immortalità, di sfrenata incoscienza. sanno rimpicciolirsi, abbandonarsi, affidarsi se occorre, mantenendo quello sguardo freddo e…… Continue reading loro e lei

Nonsolomamma

smart radio

non lo aveva mai fatto prima. sapeva che era possibile. sapeva che avrebbe aperto sterminate praterie di possibilità. ne era terrorizzata. c’è chi lo fa da anni, con disinvoltura e noncuranza. non lei. lei che deve avere tutto sotto controllo. lei che si sveglia un’ora e quaranta prima della diretta, quando è ancora notte. lei…… Continue reading smart radio