Nonsolomamma

fuochi

ieri sera lo hobbit di mezzo, che in questo periodo, tra un allenamento di calcio, una festa di classe, una partita a fortnite e un balletto, sempre di fortnite, alterna riflessioni filosofiche, esistenziali e metafisiche, ha spiegato a elastigirl che lui ha bisogno di essere acceso. “in che senso?” “nel senso di accendermi. se uno…… Continue reading fuochi

Nonsolomamma

il panetto

“questo è per te” aveva detto in libreria a bologna, porgendole un pacchetto in un sacchetto. “perché le promesse si mantengono!” aveva aggiunto, con l’aria furba di chi ti conosce. lei, intuendo il contenuto del sacchetto, l’aveva abbracciata e ringraziata. “l’unico rischio è che me lo divori tutto tornando in treno a milano stasera”. “dubito…… Continue reading il panetto

Nonsolomamma

mare

la pineta, il sole che scotta, il profumo della crema solare, il vento teso pieno di sale che impasta i capelli. i piedi scalzi sempre. tutti d’un tratto serenamente seminudi. il patio, le piante da innaffiare con la pompa, l’anguria, la sabbia tra le dita, uno, due, tre, dieci bagni, il tempo lento. decidere di…… Continue reading mare