Nonsolomamma

luci

venerdì dopo pranzo elastigirl aveva appena finito di sparecchiare la tavola, lo hobbit grande era in ritiro spirituale a poche ore dal suo esame orale, chiuso in camera insieme al suo amico di infanzia e di scuola, il medio era devastato dall’otite e sneddu dalla febbre. mister i, rientrato da londra, era feroce e polemico…… Continue reading luci

Nonsolomamma

l’ameba

sarà che non è più abituata allo studio e questa forzata clausura per mandare a mente la storia della mafia, guttuso, mendel con le sue leggi e i suoi piselli, marsiglia e la sua malavita in francese e molto altro per l’esame di terza media dello hobbit grande, la sta annientando fisicamente ma soprattutto psicologicamente.…… Continue reading l’ameba

Nonsolomamma

sospesi 

stanno lì, in attesa. e pensare che tra due settimane a quest’ora saranno altrove, in un altro pianeta, lontano e familiare. ma nel frattempo sono sospesi in un limbo. qualcuno aspetta gli orali dell’esame di terza media, venerdì. ha una tranquillità da grande saggio, una flemma da bradipo e una sicumera che, se tutto fosse…… Continue reading sospesi 

Nonsolomamma

scampoli di un’insolita convivenza

durante l’anno l’elasti-casa è un luogo chiassoso, gremito e caotico. nonostante gli sforzi continui, ci sono ovunque tracce della sciatteria umana: calzini abbandonati per terra, scarpe che sembrano camminare da sole, libri dappertutto, fogli volanti, giochi abbandonati, mazzi di carte sparsi sui tavoli, bicchieri semipieni ai piedi del divano pronti a essere disintegrati al primo…… Continue reading scampoli di un’insolita convivenza

Nonsolomamma

inghiottita

è iniziato tutto venerdì. gli hobbit erano impegnati nelle faccende loro (ebbene sì, a un certo punto succede: loro si fanno i fatti loro e tu puoi farti i tuoi senza sentirti una sciagurata negligente), mister i era a londra dove inspiegabilmente non celebrano la festa della repubblica e faceva un po’ caldo. erano settimane…… Continue reading inghiottita

Nonsolomamma

la misura

qual è la misura dello sfinimento? esiste una scala della stanchezza? vendono un termometro apposta? “quanto hai?” “aspetta che controllo… uhm… 43.9” “non è possibile. saresti morta” “eppure qui c’è scritto…” “deve essere impazzito il mercurio”. eppure un modo per misurare quanto si è stravolti ci deve essere, anche solo per fare le gare con…… Continue reading la misura