Nonsolomamma

diventare grandi

Credo di essere diventata grande. Alcuni inequivocabili indicatori parlano chiaro. È la settimana della moda e Milano si riempie di creature aliene e filiformi, dalla bellezza illegale e l’altezza smisurata. Invece di camminare, attraversano il particolato fluttuando. Un tempo mi saliva un’invidia malata, un’insofferenza livorosa per quelle ginocchia ossute, quelle gambe chilometriche, quelle forme di…… Continua a leggere diventare grandi

Nonsolomamma

nuovi inizi

La borraccia, una banana, i vestiti pronti sul calorifero (spento), il tablet in carica, la borsa con le chiavi della macchina dentro, il rossetto, la sveglia puntata, l’ansia. Ogni partenza, o ripartenza, ha bisogno dei suoi elenchi. Domattina ricomincia la radio, 40 minuti piu tardi rispetto agli anni scorsi. Che vuol dire più sonno ma…… Continua a leggere nuovi inizi