Nonsolomamma

buon vicinato

lei suona il campanello con il suo indice grassoccio. lo fa sempre alla stessa ora, poco prima di cena, guidata dall’istinto, dalla necessità o dall’urgenza ma non certo dall’orologio che non possiede. quando la porta si apre, lei resta lì, sul pianerottolo, immobile, con i suoi enormi occhi spalancati. bisogna invitarla altrimenti, da gran signora…… Continue reading buon vicinato

Nonsolomamma

l’entomologa

hanno incontrato l’adorabile hippie, la meravigliosa creatura del maryland con i capelli a spaghetto, l’intimidente nina che suonava il basso ma non sapeva parlare ai bambini, la gaudente marxista di new york con la chioma ipertrofica, l’irrefrenabile ipercreativa che costruiva castelli con la carta igienica e draghi con i tappi di bottiglia. e adesso è…… Continue reading l’entomologa