Nonsolomamma

Luisa

Da tre settimane ci troviamo all’alba. Io arrivo trafelata, l’incarnato verdastro, la goffaggine del pesce fuor d’acqua. Lei sta. Composta, sorniona, l’aria di chi ha attraversato la follia del mondo senza sporcarsi. Ha un’eleganza incurante, discreta. I primi giorni ci siamo annusate, con guardinga cortesia. “Resterai con me in quest’orario infame?” Volevo chiederle. “Ti prego…… Continua a leggere Luisa

Nonsolomamma

nuovi inizi

La borraccia, una banana, i vestiti pronti sul calorifero (spento), il tablet in carica, la borsa con le chiavi della macchina dentro, il rossetto, la sveglia puntata, l’ansia. Ogni partenza, o ripartenza, ha bisogno dei suoi elenchi. Domattina ricomincia la radio, 40 minuti piu tardi rispetto agli anni scorsi. Che vuol dire più sonno ma…… Continua a leggere nuovi inizi

Nonsolomamma

cujo

non è un periodo facilissimo (che è pure un gran bene). elasti sta lavorando tanto, troppo, ha mille insicurezza riguardo alla propria adeguatezza rispetto al mondo professionale in cui abita. a intervalli regolari viene colta dalla sindrome dell’impostore e si domanda quando coloro che le stanno intorno si accorgeranno che lei è un gigantesco bluff.ad…… Continua a leggere cujo