Nonsolomamma

turbolenze

durante il volo per londra, improvvisamente, l’aereo ha fatto un balzo. alcuni hanno gridato spaventati. altri si sono abbracciati o presi la mano. nei successivi dieci minuti un silenzio tetro e teso si è impossessato della cabina. in questi frangenti, che per fortuna non sono frequenti, elastigirl si affida al controllo facciale dell’equipaggio: se loro…… Continue reading turbolenze

Nonsolomamma

di storie svizzere e di femministe inglesi

non succede sempre purtroppo ma a volte sì. e quelle volte bisogna parlarne, condividere e rallegrarsi perché è così che si fa con le cose belle. negli ultimi giorni elastigirl ha letto un libro che racconta una storia poco nota ma importante, addirittura necessaria in questi tempi di porte e di porti chiusi. e contemporaneamente,…… Continue reading di storie svizzere e di femministe inglesi

Nonsolomamma

she

negli ultimi tre giorni l’elastifamiglia ha avuto un’ospite con l’apostrofo. e oltre a essere dotata di apostrofo, l’ospite era anche adolescente, figlia di elasti-amici in viaggio per lavoro. mister i era a salamanca (perché proprio a salamanca? e perché il primo maggio? ci sono domande che, per la felicità della coppia e per l’armonia cosmica…… Continue reading she

Nonsolomamma

tutto tranqui

questo fine settimana l’elasti-famiglia ha fatto un esperimento. il primo nel suo genere. nonna J aveva invitato tutti a trascorrere qualche giorno al castello di artù, suo marito. tuttavia lo hobbit grande doveva andare a scuola venerdì e sabato mentre gli altri erano ancora in vacanza. “lasciatemi qui a milano e voi andate. che problema…… Continue reading tutto tranqui

Nonsolomamma

pazzesco

nessuno nega che stare con loro sia fantastico. nessuno nega che visitare insieme le terme di caracalla con i visori della realtà virtuale che ricostruiscono tutti gli ambienti com’erano, e passeggiare per trastevere e poi fare un giro a piazza navona e a campo dei fiori sia ancora più bello se gli hobbit sono lì…… Continue reading pazzesco