Nonsolomamma

face day

lo hobbit di mezzo si è guardato gravemente allo specchio. ha avvicinato al vetro il mento, gli zigomi e poi la fronte. e poi ha sospirato. un sospiro lungo e sconsolato. “non è possibile…” “che succede, medio?” “ho un face day” “face day?” “sì, sono bellissimo. intendo la faccia. guardami: oggi ho una faccia bellissima”…… Continue reading face day

Nonsolomamma

nevrosi virali

“questa cosa è inaccettabile!” “quale cosa, hobbit di mezzo?” “in bagno! hai visto cosa c’è nel nostro bagno? “no. cerco di frequentarlo il meno possibile” “be’, è una cosa che mi fa andare fuori di testa! ci sono cinque accappatoi e sette spazzolini da denti. e noi quanti siamo? tre. adesso sclero!” “aspetta! dove vai?…… Continue reading nevrosi virali

Nonsolomamma

è già giugno

“io ve lo dico, eh!  ve lo dico!” la vita quotidiana nell’elasticasa in tempi di coronavirus e scuole chiuse non è sempre facile. gli hobbit casalinghi, dopo un paio di giorni di euforia e beatitudine, danno segnali di nervosismo, insofferenza e, in casi estremi, squilibrio. “cosa ci dici, hobbit grande?” “per me è già giugno:…… Continue reading è già giugno

Nonsolomamma

autostima

“sneddu…” “sì?” “ho una domanda per te” “eh…” “guardami in faccia un momento” “eccomi” “se tu potessi scegliere quale fratello essere, tra te stesso, lo hobbit grande e il medio…” “sì…” “chi vorresti essere?” “che domanda. ma è ovvio!” “quindi?” “me stesso tutta la vita!” “perché?” “perché sono un figo della madonna”.