Nonsolomamma

14

da oggi se ti lascio solo in casa non rischio d’incorrere nel reato di abbandono. ed è un bel sollievo direi. da oggi hai l’età del consenso che significa, secondo wikipedia, che sei in grado “di dare un consenso informato a comportamenti regolati dalla legge, in particolare ai rapporti sessuali”. e questo è un sollievo…… Continue reading 14

Nonsolomamma

i capelli della maestra

tornando da scuola. “sai mamma, oggi è successa una cosa veramente stranissima” “cosa, sneddu?” “c’entra con i capelli della maestra giovanna” “raccontami cosa succede con i capelli di giovanna” “stamattina abbiamo avuto matematica. e giovanna aveva i suoi capelli normali. e noi eravamo bravissimi: veloci, attenti e super intelligenti” “e poi?” “poi giovanna è andata…… Continue reading i capelli della maestra

Nonsolomamma

11

ehi tu, pazzissimo individuo. che scrivi poesie bislacche, inventi racconti gialli in cui vittime e assassini sono calciatori e verghi surreali testi storici in cui una schiava romana in procinto di essere divorata dai leoni si presenta così: “piacere, sono calpurnia e non ho il senso dell’umorismo”. che dici che le idee ti si affollano…… Continue reading 11

Nonsolomamma

le francesi

“scusa, dove stai andando tu? tra mezz’ora si cena…” “mamma, scusa ma ci sono le francesi. devo proprio andare” … “a cosa pensi con quella faccia beata?” “alle francesi… a chi devo pensare?” “allora sono carine queste francesi? e poi sono solo ragazze? maschi niente?” “maschi? boh, due o tre e comunque non sono una…… Continue reading le francesi

Nonsolomamma

fou rire

domenica sera a cena lo hobbit piccolo, detto sneddu, davanti al suo piatto fumante di fusilli al sugo, a cui aveva aggiunto una quantità di parmigiano corrispondente a sette volte il fabbisogno quotidiano di calcio di un maschio adulto, ha dichiarato: “io non ho fame”, abbandonandosi, con fare rassegnato e sfinito, sullo schienale della sedia.…… Continue reading fou rire

Nonsolomamma

va be’

“ci sono novità a scuola, hobbit piccolo detto sneddu?” “ho vinto un sacco al gioco del pianeta verde” “cos’è il gioco del pianeta verde?” “è un videogioco bellissimo che facciamo nell’ora di informatica. devi sparare delle astronavi con dei numeri su un pianeta rosso. se sono i numeri giusti il pianeta diventa verde. serve per…… Continue reading va be’