Nonsolomamma

in cuffia

ogni pomeriggio, intorno alle 1830, lui si mette delle enormi cuffie sulla testa, accende il televisore e comincia a gridare così forte che probabilmente lo sentono anche a sesto san giovanni e a cinisello. dice cose strane. e varie. a metà tra l’autocoscienza, l’ingiuria e lo sproloquio: “zitto cretino” “tu sei molto più intelligente di…… Continue reading in cuffia

Nonsolomamma

un altro livello

fino a ieri nell’elasticasa, con la maggior parte dei membri della famiglia si discuteva di scuola, di partite di calcio, di lezioni di nuoto, di dose massima di cioccolato consentita, dell’obbligo quotidiano della doccia, di film di mostri, di serie televisive di supereroi, di monopattini e biciclette, di pancake la domenica mattina, dell’ora a cui…… Continue reading un altro livello

Nonsolomamma

seconda media

questo pomeriggio elastigirl è rientrata a casa verso le quattro. all’ingresso c’era un numero imprecisato di scarpe, tutte di misure enormi. in sala c’era un gran baccano: voci, risate, schiamazzi, versi. c’era anche un forte odore. di animali morti. o di cibo andato a male. o di mimose putrefatte. o di preadolescenti sudati. intorno al…… Continue reading seconda media

Nonsolomamma

teen guru

mister i, nella sua veste di economista marxista, ha, incredibile ma vero, alcuni studenti, non molti in verità, che lo scelgono come maestro e guida per la loro carriera universitaria. si occupa di loro con passione e cura, trasformandosi, nel caso di discepoli smarriti,  in consigliere di vita e figura paterna. tende a trattarli bruscamente…… Continue reading teen guru