Nonsolomamma

mister tartan

Oggi lo hobbit grande è andato a scuola con un kilt scozzese comprato online. Oltre a quello, aveva gambe villose nude, polacchine ai piedi, una maglietta nera con la scritta “baristi antifascisti”, la coda di cavallo e la barba incolta. Si sentiva terribilmente virile. Era il giorno della foto di classe. L’ultima del liceo. “C’è…… Continua a leggere mister tartan

Nonsolomamma

i balocchi

“Sono giorni che ci penso. Ma non arrivo da nessuna parte” “A cosa pensi, Sneddu?” “Ai Balocchi” “E chi sarebbero?” I Balocchi, nella testa di Sneddu, sono un’ipotetica famiglia perfetta. “Ho cercato di trovare dei Balocchi tra le famiglie che conosciamo ma non ci sono riuscito”. I Balocchi sono un inarrivabile esperimento sociale. “Devono essere…… Continua a leggere i balocchi

Nonsolomamma

19

Ciao tu, che sei tante cose, così tante che tenerle tutte insieme è sempre più difficile. Tu, spalle larghe, capelli lunghi, barba lunga, occhi belli che ancora non saprei dire di che colore sono (ottanio esiste?). Tu che leggi libri di lotta e resistenza, che sogni la rivoluzione, che hai deciso che fare all’università e…… Continua a leggere 19

Nonsolomamma

16

Dove sei? A cosa pensi? Quando torni? Sei contento?Tu, che certi giorni sei un mistero. Che hai gli stessi occhi enormi da civetta stralunata di quando eri piccolo. Che sei imprevedibile e storto, come allora. Che fai i biscotti più buoni del mondo, chiuso in cucina, sperimentando ogni possibile variante sul tema. Per chi sono?…… Continua a leggere 16