Nonsolomamma

elastintervista ovvero elastigirl in preda al panico

elastigirl domenica mattina si sveglia alle 5. e non è colpa dei nani.
ha scoperto con orrore di dovere ancora fare l’ultimo anno del liceo, maturità compresa.
è il solito incubo. è il solito senso di inadeguatezza che devasta l’inconscio di elastigirl.

alle 9 elastigirl, provocatoria e attaccabrighe, cerca la rissa con mister incredible che incassa, con una pazienza irritante.

alle 9,30, falliti i tentativi di minare le basi matrimoniali, approfittando di un innocuo capriccio del nano grande, elastigirl scaraventa per terra un insulso ma innocente fumetto dell’uomo ragno, sotto gli occhi esterrefatti dei tre maschi di casa.

alle 10,00 elastigirl spiega alla famiglia che ha bisogno di restare sola.
"basta. dovete andarvene. andate ai giardini, all’acquario, in tangenziale, dove vi pare, basta che mi lasciate qui, sola con il mio panico".

elastigirl non sa  gestire lo stress.
del resto non le era mai capitata una intervista radiofonica.

questa è l’elastintervista a radio 24, nella puntata dedicata alle donne, di un programma che si chiama domenica 24.

/misc/media/niftyplayer.swf?file=http://files.splinder.com/9dba2f80e40433de745e8cad72444762.mp3&as=0

ps GRAZIE all’adorato cuginetto stefano che ha reso possibile la magia di un file audio. senza di lui elastigirl oggi sarebbe affogata nella pozza di analfabetismo tecnologico in cui abitualmente e impunemente sguazza.

91 risposte a "elastintervista ovvero elastigirl in preda al panico"

  1. mi accodo alla Elisa sopracitata: io ho quasi 17 anni e ti leggo assiduamente! complimenti per il sangue freddo dell’intervista, invidiabile 😉
    p.s.: mio fratello, quasi 13 anni, da piccolo era esattamente come il tuo nano grande, se vuoi sapere come si possono evolvere le cose…
    claudia

  2. premessa :altro post che ti causera’ risposte fino al 2020.
    Ora…….ma non si stava bene tu che scrivevi e noi +/- una cinquantina adoranti mamme e “NON SOLO” (?) che ti seguivamo ogni giorno e aspettavamo le tue risposte ,che ,anche se non avevi voglia ci concedevi sempre.Noi che ti abbiamo scoperto per caso …..anzi no …..che il destino ci ha portati a te.Ma no LEI fa un intervista radiofonica….. su radio 24 pure (radio che ascolto sempre in auto).Addio elast……… e quando sentirai :”and the oscar goes to….” ricordaci per un ultima volta.
    ps. hai una voce bellissima .

  3. ah, a proposito dell’intervista… ho appreso che pure tuo figlio, come il mio da quando aveva un anno, è un theincrediblesdipendente.
    oddio, il mio lo è anche di shrek, l’era glaciale, nemo…, però ha una predilezione per gli incredibili.
    ah, e volevo dirti anche che, presa da un’insana idea e per spirito di emulazione, ho aperto un blog anch’io, come altri 475.000 italiani oggi.
    forte
    ciao cara!
    rebecca

  4. RIURIUCHIU: non preoccuparti. non è mica obbligatorio. io l’ho schiaffata lì, ma poi ognuno ne fa quel che crede.

    EUS: se tu mi vedessi quando scaravento il giornaletto dell’uomo ragno sul pavimento della stanza dei nani forse cambieresti idea

    BOSSCARLO: noo! ti prego. non dire così. è tutta una montatura. io in realtà sono un orco. il mio unico talento è la capacità di fingere. non ero io quella alla radio.

    BOSTONIANO: la erre è un’eredità di nonna J che ce l’ha fortissima. l’idea della suspence l’ha avuta il conduttore. è stato un gigantesco motivo di stress aggiuntivo.

    GATTOMAMMONE: accidenti siamo speculari. verrà a trovarvi!

    BILLO: a me il nervoso viene un po’ quando capita

    LATERRA: già avrei un gran bisogno di tecniche di rilassamento…

    UGICCIONE: me la sono presa??? no, affatto. io faccio della fragilità la mia arma segreta per sterminare il nemico

    PSYCOGAIA: 🙂 grazie.
    buon rientro, che non sia troppo duro

    AVG67: grazie. ma così mi imbarazzo

    ANCORABLU: 🙂 grazie

    TORTA: anche io mi preferirei da fazio. ma tranquilla. me ne sto qui buonina buonina. lo stress mi uccide.

    RUSESABAGINA: in verità è mister incredible che mi sfugge di mano più che il contrario.
    adesso comunque sono totalmente preda dell’ansia da prestazione

    MISSKINNEY: ma sei molto simpatica e secondo me la tua mamma la fai ridere molto (sempre che resti all’oscuro della tua vita sregolata).

    LAMORACHEVOLA: posata e serena. non era esattamente come mi sentivo, ma meglio posata e serena che sguaiata e nevrotica.

    MAURETTA81: elastigirl non squilla. ha poco da squillare da quando valentina l’ha abbandonata. 😉

    IHATEMUFFINS: veramente ne ho 19, ma vado per i 20

    FIORDY: io a volte vario con la laurea, gli esami all’università e a volte addirittura gli esami di terza media. pure tu?

    ANONIMO: forse. io credo che per quello che mi riguarda sia che mi sento inadeguata verso il mondo

    REBECCA: TU, rebecca con l’acca conosci mia mamma???

    TACHIPIRINHA: 🙂
    devi devastarli di stanchezza prima così alle 8 già sbadigliano e alle 8,30 sono due zombie

    CLAUDIA: come dicevo a ihatemuffins, ho 19 anni ma vado per i 20. comunque lo scorso 17 aprile era il mio compleanno e ho scritto un post in cui metto a nudo i miei dati anagrafici

    REBECCA: guarda che potrei montarmi la testa e diventare intollerabile…

    MAMYTTI: grazie di tutte le cose carine che mi scrivi. torna presto a commentare. ebbene sì, sono del 1987
    i nani devi sfiancarli e far loro sapere che dopo le 8,30 tu ti smaterializzi e non sei più a loro disposizione. quindi o dormono o sono temporaneamente orfani

    MANICOTTA: odddio, l’hai detto 😉

    ELISA: brava a rompere il muro di silenzio. sono onorata di avere te e la tua sorellina come fans!

    TEACH: accidenti. devo lavorare sulla voce, non è abbastanza supereoica. dobbiamo trovarci e confrontarci noi mamme naziste

    BRODO: in questo blog effettivamente si infanga il tuo nome in allegria. mi dicono che sei irascibile e rissoso. devo temere per la mia incolumità?

  5. io, rebecca senza acca (quella l’ho dovuta aggiungere in sede di registrazione perchè c’era già una rebecca), conosco tua mamma.
    ma lei conosce me con un altro nome, ovviamente.
    perchè rebecca è il nome che avrei voluto mi dessero al posto del mio, che a me fa abbastanza schifo.
    ti ho incuriosita abbastanza, cara elastintollerabile(-ante)?
    rebecca

  6. LAURA: ti ringrazio, ma commenta più spesso! bacio anche a te e al pargolo

    LOCATAIRE: io sogno spessissimo laurea, maturità, versioni di greco, interrogazioni di storia. un inferno insomma. ma mal comune…

    LETIZIA: grazie 🙂

    LAPISI: una elasti-foto è circolata qualche settimana fa su grazia. la famiglia in verità preferirei tenerla senza volto
    ps bellissima l’icona dell’avatar

    CLAUDIA: urge descrizione dettagliata degli ultimi nove anni di tuo fratello. ma adesso che essere umano è?

    MECCIA: non fare così! ti prego. resto la sfigata che ero e che sempre sarò, non preoccuparti.
    ps grazie oer il complimento e grazie per non avermi detto pure tu che ho la voce di una dodicenne

    REBECCA: grandissima rebecca!

    CANGURINA80: giovanissima… mmmh non ti fare ingannare dalla voce da dodicenne. ma l’intervistatore io lo trovavo simpatico e carino…

    TORTA: direi “capo della ricerca”, in genere è il capo di un ufficio studi
    ma perché? stai cambiando lavoro e non sai cosa ti abbiano offerto?

    LEELA: 🙂

    PERLADARSELLA: grazie e benvenuta qui

    BAMBOLINA33: certo che tu tecnologicamente sei messa persino peggio di me. basta che clicchi sul file audio qui sopra e mi dovresti sentire

  7. Mi sono ascoltato questa mattina la tua intervista a Radio24. Mi era sfuggita… Complimenti!!!!!! Sei uno spettacolo…
    Sarà che mi aggiorno tutte le mattine, quando la giornata comincia con un po’ di sano silenzio, sulle tue “avventure” domestiche e non, ma l’intervista ha aggiunto una sfaccettatura molto interessante di Elastigirl. CIAo
    S

  8. ahah, tutto vero, proprio!

    ma mi devi dare ripetizioni su come si mandano a letto i nani alle 20,30…

    bellissima la tua verve nell’intervista! tieni alto l’onore della nostra categoria di mamme indaffarate!

  9. non sono affatto un lecchino..era tutto in senso ironico..
    è ovvio che elastigirl deve avere paura..se no gli eroi cosa ci stanno a fare..
    (questo “ci stanno a fare” non mi piace ma non trovavo nient’altro..)

    Brodo

  10. ho riascoltato l’intervista 4 volte di fila..
    adoro la tua voce!!

    Se ti do il mio numero..mi chiami ogni tanto?? (non ti chiedo il tuo, non è galante, puoi chiamarmi con l’anonimo!!!) ;P

  11. TORTA: no, no. da vespa non ci vado nemmeno se divento una rockstar

    ILTERRANOVA: l’aggiornamento quotidiano mi fa veramente piacere. grazie! anche per la segnalazione nei blog awards.

    BRODO: ok, allora facciamo un test:
    un tizio ubriaco che non conosci ti dice: hai i capelli come un mocho vileda e sei vestito come un idiota.
    tu:
    a. gli sorridi divertito
    b. lo ignori
    c. gli dai un buffetto sulla guancia e ti allontani
    d. gli regali la tua maglietta in segno di amore universale
    e. lo ammazzi
    rispondi senza pensare e ti dirò chi sei

    BOSSCARLO: tranquillo. ho messo in funzione la macchina della verità

    RIURIUCHIU: credo che i miei nani vadano a letto presto perché sano che se non lo facessero io mi spegnerei dopo qualche giorno

    BOSSCARLO: piantala! che vuoi che sia la voce. se il tuo è vero amore guarda oltre…

    MECCIA: pertrepiùuno…

  12. ma non è vero..
    cioè se il tipo mi avesse detto che ho una camicia che non ci azzecca allora l’avrei picchiato.. 😛
    eheheh..

    Brodo

  13. Elastigirl: sei appena entrata di diritto nella categoria MIEI PERSONAGGI PREFERITI (ovviamente sei seconda solo a Selvaggia Lucarelli :D).
    Domanda un pò sciocchina: ma come hanno fatto quelli di Radio24 a scovarti?
    Sarai mica famosa ed io che quest’anno sono negli States mi sono persa tutto??
    ODDIOOOOOOOO!

  14. BRODO: sono abbastanza contenta che ci divida la pianura padana

    BOSSCARLO: ma se è amico tuo un motivo ci sarà, no?

    MITILE: lo so selvaggia lucarelli è anche il mio personaggio preferito…
    non è una domanda sciocchina. l’ho fatta anche io a loro: come mi avete trovata? il conduttore mi ha detto che non lo sapeva bene 😦
    tranquilla non sono affatto famosa

  15. Anche io spesso sogno di essere all’ultimo annod i liceo contemporaneamente al primo anno di università!
    Sopgno che a scuola non ci vado mai e quindi sono indietro con il programma e ho una serie infinita di N.C. e mi preoccupo del fatto che a luglio oltre agli esami di maturità devo dare anche gli esami universiatri…
    mi sveglio sempre in un lago di sudore! che brutto!
    LA ROTTAMATRICE!

    ps: ora mi ascolto l’intervista!

  16. ROTTAMATRICE: orrendo. credi che dovremmo fare qualcosa? forse smettere di amare mister incredible…

    MOMATWORK: puoi infierire pure tu dicendomi che ho la voce di una dodicenne, come hanno fatto molti simpatici incrediamici…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.