Nonsolomamma

lei era vestita tutta di bianco, lui no

siamo andati in questo posto un po’ lontano ma neanche tanto.
c’era un giardino grande bellissimo e il vento faceva muovere i rami degli alberi come orchi dei boschi.
a me è venuto il mal di pancia perché mi sono ingozzato di prosciutto, salame a altre cose. la mamma mi ha fatto un massaggio e io ero piegato in due e dicevo "ohi ohi sto morendo". poi sono andato in bagno, ho fatto tantissima cacca puzzolente e sono stato subito meglio. ho preso delle carote e sono andato a cercare i cavalli ma erano già a dormire. peccato.
alla fine c’era una cascata di cioccolato. mondiale. chi ha inventato la cascata di cioccolata è un genio.
ah, lei era vestita tutta di bianco, lui no.

ieli samo ‘ndati là. z’elano li cavalli e la callozza. io fatto tanti zili con li bambini amizi mei. mi paze la callozza. ne la kesa z’ela il liso e li colandoli. belli li colandoli.
la vale lideva, con il vestito banco e li fioli ne la tetta. calina.
fabio ha i muccoli e le tolte in fazza.
sedia si dize cadlega.
abbamo fatto li patzi, io e malìoteleso.
(= ieri siamo andati lassù, nella verde e piatta brianza. c’erano i cavalli e una carrozza che portava i bambini a fare dei giri nel parco. io facevo l’indifferente e guardavo nel vuoto così nessuno si è accorto che da quella carrozza non sono mai sceso e mi sono fatto circa dieci giri. con me c’erano diversi bambini che si davano il cambio sulla carrozza. io li chiamavo amici anche se non li avevo mai visti perché ho capito che un approccio cameratesco e conviviale nei confronti del prossimo paga sempre. in chiesa abbiamo lanciato il riso e i coriandoli. ho molto apprezzato questa usanza di tirarsi addosso delle cose al termine di una cerimonia.
valentina rideva, con il vestito bianco e i fiori tra i capelli. era estremamente graziosa e se mi sbilancio io che sono notoriamente parco di complimenti, significa che lo era veramente. fabio, il novello sposo, ha parecchi muscoli ma questo non gli ha risparmiato il lancio delle torte in faccia, attività alla quale anche io ho partecipato con entusiasmo.
il papà di valentina mi ha insegnato che nella sua lingua, che poi è il dialetto milanese, sedia si dice ‘cadrega’. quando mi sono avvicinato a mio padre barese e gli ho detto ‘cadrega’ con perfetto accento lombardo lui ha vacillato e si è dovuto sedere, giustappunto su una cadrega.
abbiamo fatto i pazzi tutta la sera, il mio grande, immaginario e inseparabile amico marìotereso ed io).

la baby sitter valentina diolabenedica ieri ha sposato il suo storico fidanzato fabio.
l’elasti-famiglia ha partecipato attivamente all’evento.
nell’entusiasmo generale, elastigirl è riuscita persino a dimenticarsi che per quattro settimane la colonna portante della sua vita sarà in giro per il mondo.
basta che torni, a un certo punto.

48 risposte a "lei era vestita tutta di bianco, lui no"

  1. La cascata di cioccolato è geniale concordo..

    il linguaggio degli hobbit e la tua traduzione sono sempre esilaranti…
    hihihi

    AUGURI a Valentinaaaa =)

  2. Non è lei che è scappata dopo il pranzo di nozze vero?

    http://www.corriere.it/cronache/09_maggio_27/sposa_scappa_amico_auto_nuziale_a41d034a-4aad-11de-90df-00144f02aabc.shtml

    ^_^

    Cioè no lo so che non è lei, solo che ho appena letto questo e poi son passata da te e a momenti mi cappotto dalla sedia dal ridere.

    Chiedo perdono a Valentina e Fabio per la mancanza di rispetto da parte mia.
    Ma…oh diamine, dubito che in sti giorni passino a leggere.

    E poi conto sul loro senso dell’umorismo.

    Auguri agli sposi!

  3. ma tutto l’amore dell’hobbit grande per valentinadiolabenedica? nn si è scomposto neanche un po’ che si è sposata fabio???

    e 4 settimane dico 4 di viaggio di nozze??

    io nn so se tornerei 🙂

  4. Lo Hobbit grande ha somatizzato,il piccolo è stato prodigo di complimenti e Mister I forse sta imparando a capire che passa troppo poco tempo con i suoi figli e questi gli diventano milanesi sotto il naso, però mi manca la scena dove tu piangi come una fontana…

    Tutto molto bello.

    Auguri a Valentina…che Dio la benedica 🙂

  5. auguri Valentina!
    ps. aspetta un pò prima di fare un figlio..almeno fin quando anche l’hobbit piccolo andrà a scuola (superiore intendo!)
    L’elastifamiglia potrebbe vacillare seriamente senza te……
    baci Paola

  6. Ho visto Valentina al parco la scorsa settimana: ci credo che sarà dura stare quattro settimane senza di lei. E’ una ragazza dolcissima ma determitata. Se non l’avessi saputo avrei giurato che fosse la madre dei bimbi tanto era attenta nei confronti degli hobbit. Premurosa ma non ansiosa, presente ma non invadente. Tanti auguri anche da parte mia.

    Renata, quella che ha disturbato Valentina mentre i bambini cercavano di rompere un fantoccio di cartone pieno di caramelle, che poi il fantoccio aveva le sembianze di Flash un Incredibile, vedi un po’ le coincidenze!

  7. torna torna valentina Torna… dubito che starà a casa anche QUANDO Avrà figli suoi… (sei consapevole di questo vero Elasti?!?!) Farà una grande comune dove hobbit semibaresi e hobbit brianzoli vivranno insieme all’insegna dell’integrazione e al comando di una super V
    MammaAnna

  8. Prima della traduzione avevo inteso che i fiori la sposa li avesse sul seno. Così speravo ci fosse una lettura alternativa anche per le torte in faccia. Invece no.

  9. tornerà, tornerà, anzi sentirà moltissimo la vostra mancanza..
    tanti auguri a valentina!
    un bacio agli hobbit..
    silvia

  10. Auguri Valentina!!!!
    Ti prego torna, fallo per noi, popolo del web. La elastimamma potrebbe, altrimenti, immalinconirsi al punto da fargli passare la voglia di scrivere…
    NON SIA MAI!
    Elasti, davvero, quante volte ti sei dovuta rifare il trucco, sempre che tu sia andata truccata…:-))?
    Un bacione grandissimo
    Angela C.

  11. ok, io son deviata, ma da qndo ci si sposa di martedì?? che bello dev’essere, in un giorno in cui tutti si prendono festa apposta per te :-))
    vedrai che torna elasti, si si, vi vuole troppo bene!

  12. tanti auguri a valentina e al suo maritino..chissà che belli erano i tuoi bimbi!! abbracci da miki..(l’amica della Mariella…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.