Nonsolomamma

un, due, tre

la prima volta si sentiva investita di una missione sovrumana, si sentiva emanazione diretta di una forza onnipotente, si sentiva in contatto diretto con l’universo.
viveva in un cronico stato di ebete euforia, smaniosa di condividere, annunciare, trasmettere. avrebbe parlato per ore di toxoplasmosi, acido folico e ormone beta hcg. la ginnastica per il pavimento pelvico era diventata una irrinunciabile ossessione. nella sua delirante interpretazione di dea della fecondità metteva in fuga parenti, amici, le signore alla fermata dell’autobus e il cassiere del supermercato.
nell’estasi dell’invasata, trovava piacevoli le nausee, rassicurante la narcolessia, gradevole l’acidità di stomaco, divertenti 15 risvegli per notte per fare pipì.
la prima volta era in armonia con la natura ma socialmente intollerabile, pesante come un debito, o come l’uranio.

la seconda volta si sentiva navigata e consapevole. non aveva bisogno di atti dimostrativi e si limitava a covare l’intimo orgoglio di un bis. l’inesperienza la infastidiva un po’ e se incontrava una primipara la guardava con annoiato distacco e benevolo compatimento. continuava a contrarre il pavimento pelvico ma con meno convinzione di un tempo e si dimenticava dell’acido folico un giorno su due.
aveva imparato un dignitoso riserbo anche se talvolta ripiombava in quella fissità estatica da santa illuminata.
vomitava e imprecava contro il meschino destino delle donne, crollava addormentata sul tram e si sentiva un’idiota, all’ottavo risveglio pipì scuoteva il marito dormiente per il solo gusto di condividere la croce dell’incontinenza.
l’armonia cosmica aveva qualche crepa e quei nove interminabili mesi le sembrarono un po’ eccessivi, anche per un’emanazione diretta di cerere.

la terza volta si sente solo uno straccio.

l’elasti-gravidanza è al 95% una condizione della mente.

73 risposte a "un, due, tre"

  1. Ciao a tutte! Sono alla mia prima gravidanza, tra una settimana termino il primo mese….non so cos’è la nausea, non conosco l’insonnia…anzi, se non lavorassi, passerei i miei pomeriggi beatamente distesa a dormire! Si, i chili in più, la fame cronica…ma se questa è la prima…non vedo l’ora di affrontare anche la seconda!! 🙂 Forse le vostre amiche non mentono…dipende da ognuna di noi.
    Auguri a tutte

  2. sai elasti che le mie due gravidanze le ho vissute ESATTAMENTE come le hai descritte?????
    Però non ho il tuo coraggio e non credo che la mia pancia sarà abitata ancora (ma non perchè non desideri altri piccoli, anzi!!!!! e che non ho più le forze…….)
    brava elasti, un bacio
    claudia

  3. Sono alla seconda gravidanza…e ancora sto ridendo alla tua descrizione, anche io guardo con aria di sufficienza le primipare!!
    Stavo cominciando a pensare di avere un altro figlio, ma quando sono rimasta incinta ho comunicato a mio marito che…avevo cambiato idea… me ne sono accorta dalla nausee e invano ho sperato in un disturbo di stomaco…magari i funghi :)))) Coraggio dobbiamo entrambe arrivare a dicembre!!

  4. Cara Elasti, tu hai raccontato le gravidanze, ma ……:
    dopo il !° figlio sbrocchi perchè le amiche vanno in discoteca e tu no; dopo il 2° figlio sbrocchi perchè andare a fare la spesa costituisce l’evento più mondano della settimana; dopo il 3° figlio non ti vergogni più se ti fanno notare che sei uscita coi vestiti a rovescio, sui ripiani della cucina tieni pacchetti di crackers già aperti giusto per riuscire a cenare con una mano sola, pensi che in fondo se tuo marito avesse l’amante non sarebbe poi così grave piuttosto che essere lasciata dalla donna delle pulizie.
    Perchè allora ho tre figli?
    1° la pillola anticoncezionale non è infallibile
    2° si concepisce anche durante il ciclo
    3° il preservativo non lo mettiamo tanto allatti ancora…
    In bocca al lupo! ROCKY BALBOA

  5. Come mi piace quando la butti sul ridere . . . con un sacco di donne isteriche e piagnucolose che infestano il web! 😉
    Io ne ho fati 3 in 4 anni, due li volevamo, l’ultima, è arrivata, ma l’ho presa così allegramente che non me ne sono accorta!
    Dal vomito, il primo mese ( di ognuno di loro) perdevo12 Kg, poi smettevo di pesarmi:
    Ho avuto la fortunoa che hanno dormito, per la maggior parte delle notti, ma, ricordo, virus intestinali, influenze e malattie infantili, sempre x 3! 😉
    Eppure, crescono, noi, pure . . . e poi, anche se non se ne vanno, proprio del tutto, sono grandi e sono del mondo! E io sono qui, che faccio la corte a mio marito, come due fidanzatini! E loro? Ci prendono in giro! 😉
    W la vita! Elasti, l’anonimo, poverino non sa . . . come quella signora che mi ha detto:” Io ne ho una, così poso darle tutto il mio amore”, non sa, che l’amore non si divide, ma si moltiplica! 🙂

    Ciao, R

  6. io per il momento sono ferma a due e quando in questi giorni di caldo torrido ho la pressione 50 85 (che è quella tipica estiva o delle delle mie gravidanze) con nausea annessa, (piccolo effetto collaterale dell’ipotensione) e le gambe pesanti da caldo penso: ok se il terzo non dovesse passare per una gravidanza sarebbe già qui… non sono ancora pronta ma prevedo che il giorno che aprirò le porte al/alla Terzo/a sarò esattamente come te: non ho mai trovato nulla di romantico nella gravidanza fino a che non sento lo sfarfallio, le bolle nella pancia i primi calci e movimenti lì mi sento davvero la dea della fertilità ma è una cosa che con la seconda gravidanza è diventata molto più intima e privata.
    Per il commento 31…9 mesi di malessere valgono eccome il premio che hai dopo…ma possono essere molto pesanti sopratutto con 40°C umidi. provare pre credere
    MammaAnna sloggata
    si vede che non hai provato.

  7. magari sto’ per dire una boiata, ma vuoi vedere che marìotereso ci ha preso e aspetti veramente una fratellina? probabilmente dal punto di vista ormonale aspettare un maschio o aspettare una
    “flatellina” non è la stessa cosa (probabilmente e lo stesso motivo per cui con i maschi si hanno le pace a punta e con le femmine no), ma essendo ignorante in materia la mia è una pura supposizione.

  8. Io sono al primo figlio! La gravidanza e’ pesante, l’allattamento è pesante, crescere un figlio è pesante, ma la gioia, che ti da, spazza via tutto il resto!!!!Quando dico, sono stanca, mi sento rispondere hai voluto la bicicletta, ora pedala!!! Ma che c’azzecca!!!!!???!!!Mi fanno talmente innervosire queste risposte!! Elasti, spero tanto, di arrivare anch’io allo stadio ”sentirsi uno straccio”’!:))) UN bacione!!!!
    Sharon&GIO

  9. Torniamo dal mare, tu e la tua amichetta P. avete già fatto la doccia là, ma a te prudono le braccia (tanto è l’orticaria) perciò insisto un po’ e ti rifai la doccia a casa. “Questo bagnoschiuma puzza!” , “Va bene S., usa il mio”. Il bagnoschiuma alla glicine che mi sono comprata con tanto gusto, con un profumo buonissimo, che mi basta una doccia di 5 minuti per ritrovare energia e buonumore. Il MIO bagnoschiuma, che mi lascia un profumo diverso dagli altri componenti della famiglia, che mi fa sentire unica, che mi fa dimenticare che ho la pancia, che sono in sovrappeso di 6/7 kg, che non esco con le amiche, che mi cadono i capelli (speriamo solo adesso che allatto), che non trovo il tempo per andare a correre ma se anche lo trovassi non ne sarei in grado fisicamente perché mi fa male la schiena a forza di tenere in braccio tuo fratello Ciccione.
    Tre secondi. SBAM!
    Lasci cadere la bottiglia, si spacca il fondo, tutto il bagnoschiuma sul piatto doccia.
    Ciao.
    Il bello è che a 40 anni stonati (no suonati, ma proprio nel senso che sono stonata di testa), dopo 5 minuti dimentico il passato, e tutto mi sorride!
    Good pregnance!

  10. Intanto di racconto che ti ho scoperta oggi, leggendoti alla Feltrinelli di corso Vercelli mentre allattavo Scricciolo n°2 (con scricciolo n°1 lasciato alla nonna).
    Ho già finito il libro ed eccomi qui. Ti adoro!

    Detto ciò… Non vivrò mai (spero!) una terza gravidanza. Ma avrò sempre nostalgia della pancia, anche se la seconda non è stata facilissima

    hobbit n°3 è fortunato 🙂

    Tornando IT:

  11. Macche’ straccio!! Mio figlio “piccolo” mi ha detto, dopo averti conosciuta di persona, che sei bellissima e simpaticissima, e non posso non dargli ragione.
    Gli stracci sono solo una condizione della mente. Gli anni volano, gli hobbit diventano elfi grandi forti e bellissimi, vedrai che nove mesi ti sembreranno un battito di ciglia. Un abbraccio, kati ~ ivrea

  12. ho da poco letto il tuo libro…e sono rimasta con la speranza “fallo il terzo..fallo il terzo” ho cercato il blog …e il terzolo stai facendo..brava elasti….
    io sono mamma di un nano di 6 mesi e…..leggendo il tuo libro…mi è venuta voglia del secondo!!!!!!!!

  13. e’ da un bel po’ che non venivo sul tuo sito…che splendida notizia…ma un altro maschio???! in bocca al lupo.
    Veronica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.