65 risposte a "la chiamavamo maria e stavamo tranquilli"

  1. scusa se te lo dico… ma insomma… anche tu un fratellino vero!  anche per te sai, una bambola finta sarebbe stato molto meno faticoso.  non ti potevi organizzare? c’ha ragione lui! 

  2. Tanti auguri Super-Mamma…vedrai che, appena vedrà il "flatellino velo", l’hobbit piccolo diventerà "a vonte un le, a vonte un impelatole" e quasi mai "un patzo"…e più di ogni altra cosa sarà un fratello medio eccezionale!! ^_^

    Un abbraccio forte e Buon Natale…
    LaProf

  3. CIAO ELASTY TI POSSO CHIEDERE UNA COSA SUI PLURI CESAREI ANCHE SE TI LEGGO SEMPRE E NON TI SCRIVO MAI? HO AVUTO UN CESAREO IN MANGIAGALLI A FEBBRAIO E VORREI FARE IL BIS MA NON SO SE QUANTO E SOPRATTUTTO SERIAMENTE P E R C H E’ OCCORRE ASPETTARE. VOLEVO MANDARTI UNA MAIL M NON LO SO SE LA LEGGI E NON HO TROVATO IL TUO INDIRIZZO.
    GRAZIE!!!

    CIAO
    CRISTIANA

  4. Tanti auguri, cara Elasti a te e alla tua bella famiglia! Vi leggo sempre, ma non commento quasi mai… Ho regalato il tuo libro per Natale alle amiche e hai già delle nuove fans! Non vedo l’ora di leggere la bella notizia lunedì In bocca al lupo e stai serena!
    Daniela

  5. Ciao Elasti, alla mia omonima del numero 53 rispondo io se permetti.

    Io ho avuto due cesarei consecutivi dopo solo 2 anni e una settimana,(a Magenta) tutto ok.

    Ti dirò di più,  col secondo è quasi come se fosse stato  un parto naturale, 4 giorni di degenza e  dopo una settimana ero già in giro a  passeggio coem nulla fosse..

    Ciao da Cristiana alias:

  6.  In bocca al lupo per martedì! Non vedo l’ora di sentire il racconto dell’Elasti-parto e dell’arrivo del microhobbit!
    Bacioni,
    Serena

  7. Cara mammina,
    se la cosa ti può consolare, la bellezza di trentaquattro anni fa, avevo 21 anni e non sapevo nulla della vita, non c’era ancora l’amniocentesi e neppure l’eco, alla vigilia del mio primo parto non ho mancato una notte di sognare che partorivo un bel coniglietto, morbido e pelliccioso! Attualmente il "coniglietto" ha trentatre anni, è una sirena  alta un metro e ottantaquattro e mi abbraccia sollevandomi e chiamandomi "mammetta" (io sono un metro e ottanta e peso circa 90 kg)…
    Inoltre ultimamente, dopo aver fatto l’ennesima scorpacciata di Harry Potter, mi sono trovata in piena notte a far uscire di casa, con tanto di porta aperta,  il gatto di Ermione, Grattastinchi che, secondo il mio inconscio, stava miagolando sotto il letto.
    Per il tuo pargolo mezzano decisamente preoccupato, non è che abbia proprio torto…, sono d’accordo con chi ti ha raccomandato di spiegargli che le bambole di oggi sono veramente terribili : fanno tutto quello che fa un bimbo vero e non solo non crescono mai ma bisogna pure inquinare per cambiare loro le pile… Meglio un fratellino almeno, quando sarà sufficientemente grande, si potrà abbracciare, sbaciucchiare con ritorno e anche..ma pochino…vendicarsi un po’!!!
    Auguri doppi anzi tripli e "in bocca al lupo"!!!

  8.  ARTU’

    Il povero Hobbit di centro ha ben motivo di essere preoccupato. Lui in tre o quattro anni è riuscito a ritagliarsi un vasto regno a spese di Hobbit 1, ma doversi difendere da un tipo che, sia pur di delizioso aspetto, è grosso come un grizzly lascere bbe sgomento anche Clausevitz.

    Comunque è proprio bello !

    Buon anno

    artù

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.