Nonsolomamma

triangolo

36 ore. lei, lui e lui. lei, quello con lo sguardo da pazzo e gli occhiali tondi e quello irresistibile, con i capelli corti, freschi di barbiere, e le calze antiscivolo. loro tre, soli, per la prima volta da quando si conoscono. faranno la spesa all'ipercoop, andranno al parco e saliranno di corsa sulla collinetta da cui, se saranno molto fortunati, vedranno le montagne assaporando la vertigine di una solitudine triangolare. forse si spingeranno fino al lago delle papere e, se si saranno ricordati il pane (ma è improbabile), lanceranno le briciole nell'acqua.
magari a un certo punto avranno fame e torneranno a casa, con le guance fredde e un insolito brivido di libertà. dopo pranzo si abbandoneranno alla lussuria di un abbraccio orgiastico sul lettone e si addormenteranno vicini, qualcuno più esausto di altri.
e passeranno 36 ore così, fingendosi in tre, godendosi il privilegio della reciproca, esclusiva compagnia, in una quiete che sembrerà irreale.
da sabato mattina a domenica sera il microbbit proverà l'ebbrezza di essere figlio unico, elastigirl e mister incredible smetteranno di essere lo sfigato partito di minoranza e ritroveranno il loro antico fulgore di coppia-con-bambino.

nonna J qualche giorno fa incontrò elastigirl e si lasciò impietosire dal colorito grigio-verdognolo, dalle occhiaie e dallo sguardo febbricitante e allucinato della sua unica figlia.
"ti porto via i bambini, almeno due su tre. tu hai bisogno di dormire", disse con piglio materno-manageriale.
lo hobbit grande e lo hobbit piccolo domattina andranno al castello di artù, il marito di nonna J. elastigirl si godrà il triangolo, sempre che non si addormenti prima.

ps di servizio: qualche tempo fa la redazione di smemoranda le chiese di scrivere un elasti-pezzo per l'edizione 2011. a lei vennero il mal di pancia, l'ansia da prestazione e qualche dubbio che si fossero sbagliati. però, alla fine, obbedì.
martedì 16 novembre alle 18,00 al mondadori multicenter di CORSO VITTORIO EMANUELE (non piazza duomo come scritto in precedenza) a milano, elastigirl parteciperà pertanto alla presentazione della smemoranda 2011. ci saranno anche gino&michele e tiziano scarpa ma lei cerca di non pensarci altrimenti le tornano il mal di pancia, l'ansia da prestazione e il dubbio che continuino a sbagliarsi.

81 pensieri riguardo “triangolo

  1. Scusi Artù, ma sti bambini non sono troppo grandi per mangiare e dormire?
    E poi anche lei e nonna J li delegate ad una babysitter?

    Oppoveri non li invidio per nulla!

  2. ARTU'

    51 –  Grazie per l'impressione che ha avuto di me: e molto gentile.

    52  – Sono vecchietto e mi stanco con una certa facilità. Mia moglie cerca di evitarmi stress che non mi farebbero bene. 
    Il mio racconto è sintetico, ma molte coccole le facciamo J & A. e spiegazioni pure. Per il resto non ce la facciamo più tanto.

    Grazie per l'affetto che tutti avete dimostrato per la famiglia e gli hobbits.

    Cordiali saluti

    artù

  3. Occhebbello!
    Comprerò la smemo2011 ancora più volentieri!!
    Gino&Michele ??? Scarpa ????
    Ma non che non si sbagliano cara mia, secondo me tu 'inmezzoallloro' ci stai benissimo 😀

    Mimì-evviva-anche-il-triangolo-coppia-con-bambino-piccino-picciò

  4. Bello il vostro triangolo!!!
    E poi vedo che anche gli hobbit se la sono spassata!!!
    X la smemo cono contentissima x te…6 troppo una giusta tu!!!
    Baci
    Manu

  5. uffa ma proprio domani sera? io sarò in una presentazione nuoviservizinuovicostinuoverognesusolitecose non proprio in zona che finirà giù di lì a quell'ora mentre se fossi stata in ufficio stavolta non sarei mancata…ma la sorte si accanisce contro di me!?

    Kira The Cat

  6. Grazie Artù per il resoconto del soggiorno passato dagli Hobbits al Castello! Sembrano essersi divertiti davvero tanto! e la Tata è bravissima! Ha ragione, chissà la loro versione hobbitiana raccontata a mamma e papà?!

    Arianna 19, tu hai ragione, ad ogni modo quei commentatori che hanno sempre da ridire e criticare ogni cosa, vanno ignorati! Elasti fa bene a comunicare gli eventi che la toccano in quanto Elasti! (libri, presentazioni, ecc…)
    E' naturale!

  7. è vero, l'invidia gioca brutti scherze è che sono a volte triste e depressa e non riesco a fare tutto quello che vorrei, e allora Elasti mi sembra un esempio irraggiungibile, che non soffre mai, che riesce a fare tutto con ironia, che riesce a dormire, a scherzare, a vivere. Ma chiaramente sono tutte mie proiezioni. Elasti, ti invidio, invidio il tuo ottimismo, ma la cosa più giusta sarebbe non invidiare nessuno e riuscire a vivere la propria natura a volte malinconica e i propri momenti di tristezza (che per me sono abbastanza lunghi e frequenti, ma sono in cura!) con indulgenza e amore, senza sentirsi uno schifo e senza fare confronti con la altre donne/mamme
    Scusate, è stata solo una "rosicata" da parte di una persona che in questi giorni non sta bene ed è giù

    Giovanna

  8. cara Giovanna,
    ogni famiglia ha le sue magagne, elasti non 'sta certo qui a raccontarci di ogni litigio, discussione, incomprensione col marito, la madre i colleghi, vicini di casa ed altri sporadici avventori…
    come cantava la Piaf la vita dipende con che "occhiali" la guardi, la mia teoria è che il destino distribuisce in modo più o meno equo (a certi in modo meno equo di altri ma qui parlo di grosse sfortune) gioie e dolori dipende poi noi come le vediamo.
    ho colleghe che non riescono a gioire per niente il lavoro non gli piace…hanno la fortuna di cambiarlo ma guarda caso anche in questo c'è qualcosa che non và e anche in quello dopo e in quello dopo ancora…
    e conosco persone che a pensarci io al loro posto mi sarei già buttata giù dalla finestra (figlia con grave handicap, nipote con tumore marito morto alcolizzato tutti i figli separati e stò parlando di una sola persona) ma che affrontanto la vita col sorriso.
    mia madre non aveva nessuna disgrazia e apparente motivo di infelicità eppure i suoi occhiali erano sempre neri, non ha avuto la fortuna di trovare qualcuno che desse un nome a questo malessere e la pagata cara…molto cara!
    Questo non è per buttarti ancora più giù ma è solo per dirti che con le cure giuste troverai anche tu i tuoi "occhiali con le lenti rosa" e anche la tua vita ti sembrerà come o meglio di quella di elasti
    ti auguro tutto il bene del mondo e ti assicuro che le cose possono cambiare!
    un grossissimo abbraccio
    Flo

  9. Cara Giovanna,
    ho ammirato molto la tua sincerità. A tutti capita di avere momenti e pensieri come quelli che descrivi. E' umano. Invece è molto raro che qualcuno si scusi in modo semplice e sincero come hai fatto te.
    Grazie e buona giornata!
    F.

  10. Volevo dire una cosa a Giovanna, ma poi ho letto il commento di Flo che mi ha preceduto nel concetto. 

    Io sono una di quelle che nonostante tutto ha cercato di non piegarsi agli avvenimenti   avversi della vita e cazzarola  Sto vincendo! Ti posso solo consigliare di cercare di aprire la mente, non è facile a volte ma credimi se si sta chiusi non si riesce a cogliere i doni bellli che arrivano dal cielo, se invece apri le porte li saprai riconosce e ed è bello avere la certezza che non sianmo soli quaggiù!!

    Giovanna un abbraccio stretto

    Scusate a volte sembro una visonaria, forse lo sono ma dico cose che ho sperimentato personalmente, per quello mi permetto.

  11. lunedì inoltrato e neanche un segno di vita da elastigirl?????? forse l'eccesso di relax ha impigrito la nostra supermamma!!!!
    SVEGLIA! sn curiosa di sapere del weekend a tre!
    e un caro saluto anche ad artù, troppo carino questo nonno!
    un bacio
    chiara

  12. A tutto c'è un limite:
    Artù, troppo fuori per essere vero, e allo stesso tempo così fuori che probabilmente esiste davvero… in un altro mondo magari, ai confini della realtà. Dove li figlioli vanno dai nonni per stare con la tata e fare nanne tutto il pomeriggio prendendo il treno di ritorno per miracolo, rimpianti subito dopo (?). Ma le vette di delirio più elevate sono di chi "trooooooppo carino questo nonno…" "nonno ideale" & so on……. Da non credersi. Emozionante davvero.

    Preventivamente firmato:
    Invidiosa ma anche no.

  13. #67
    per caso sei buddista???   😉

    Giovanna: sei una persona coraggiosa, pochi avrebbero fatto un'analisi cosi sincera del loro malessere e questo già è un buon segno! Sono d'accordo con UnaChicca, anche io ho sperimentato grandi cambiamenti grazie solo a un cambio di "visione".

    Artù: ho avuto i miei genitori 3 gg ospiti x conoscere Viola, l'ultima arrivata. Anche loro "non ce fanno tanto" ma per me è stato un po' stare in vacanza. Grazie nonni!!!

    Elasti: anche io aspetto un incontro su roma anche se con 3…

    lisa mamma di iris dario viola

  14. Ciao Giovanna,
    ti stimo perchè non è facile ammettere le proprie debolezze e, giusto per vedere il mondo con una sfumatura un pò meno triste:  "a volte fa più rumore un albero che cade che una foresta che cresce"…
    Dài che ce la fai! (e ricordati che non sei sola, basta che leggi un pò di commenti…)

    Sami

  15. @ 70 No non sono buddista Ma ho un amica che lo pratica il buddismo.

    No la mia è solo esperienza di vita vissuta, tutto li.

    Ad un certo punto ho dovuto fare una scelta, o soccombere o vivere e ho scelto la seconda.

    POi il resto è venuto da solo, ammetto che ho letto molti libri nel periodo new age che mi hanno aiutata ma stranamente devo dire che alcune cose le sapevo già di mio erano dentro di me e le avevo già messe in pratica, non so, un mio amico caro mi ha detto che se uno è con l'acqua alla gola impara a nuotare, forse è così. Perchè scatta come un meccanismo di autoconsevazione, qualcosa del genere …

  16. 😦

    volevo venire alla tua presentazione, portandoti l'ormai storico DVD (ricordi?) ed anche Chiaretta che ti vuol tanto conoscere… invece mi tocca andare all'inaugurazone della mostra di Ciurlionis a palazzo reale, che Fabio ha già preso l'impegno… 

    :((((((((((((

    brix

  17. ciao ho letto con piacere parti del tuo blog. ho avuti tre figli in quattro anni e so che cosa significa ritrovarsi per caso con uno solo per più di dieci ore…fantasitico. Ora che la mia vita è cambiata ho deciso di fare il quarto….e gioco a fare la mamma della bimba piccola in tera straniera……
    tornerò a leggerti
    http://sgrillozzin.iobloggo.com/
    sgrilloz

  18. ciao Elasti
    sono stata a vedervi ieri sera alla Mondadori! è stato divertente!
    scommetto che quello in platea con il cappotto scuro era mr. incredible…
    grazie e a presto
    Ursula

  19. Microsoft Office 2010 is so great.
    Office 2010 is my love.
    Office 2007 is the best invention in the world.
    Microsoft Office 2007 can make life more better and easier.
    Microsoft Office is inexpensive and helpful.
    Windows 7 is convenient!
    Microsoft outlook is helpful.
    Outlook 2010 is convenient!
    Microsoft outlook 2010 is powerfull.
    Acrobat 9 
    adobe Acrobat 
    project 2010 
    microsoft project 2010 
    visio 2010 
    microsoft visio 2010  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.