Nonsolomamma

urgenza

ieri sera.

"pronto, nonna, ciao. ho un pensiero"

"un pensiero? e che pensiero è, amore di nonna tua?"

"pensavo che se la zia matta avesse un bambino…"

"…"

"tu vorresti più bene a lui"

"a lui chi?"

"al figlio della zia matta"

"…"

"insomma, vorresti più bene a lui che a noi perché lui e la zia matta vivrebbero a bari, come voi, invece noi stiamo a milano, lontanissimi"

"non potrò mai amare un nipotino più di quanto ami voi, ma… hobbit grande?"

"sì?"

"perché stai pensando ai figli della zia matta? sai qualcosa che io non so? e chi sarebbe il padre dei figli della zia matta? e da quale parte del globo arriverebbe? e di che colore potrebbero essere i figli della zia matta? scusa, amore. devo fare una telefonata urgente"

"devi chiamare la zia matta?… nonna? nonna?"

click

super w ha telefonato stamane annunciando che domani lei e mister brown, il nonno, saranno a milano. "abbiamo deciso ieri sera. abbiamo preso il primo volo senza badare a spese. dobbiamo vedere i nostri nipoti", ha dichiarato.
non è chiaro se l'urgenza di una fuga estemporanea e inaspettata al nord derivi da improvvisa nostalgia per gli hobbit o da improvvisa ansia per i possibili, forse prossimi germogli del ramo matto della famiglia.

75 risposte a "urgenza"

  1. uffa, ma bisogna sempre discutere su tutto?
    eppure nonnasidiventa aveva detto che non intendeva dar fuoco alle micce: è un gioco, non è un gioco, è divertente, non è divertente… chissenefrega! chi lo fa si diverte chi non lo fa evidentemente non lo trova tale

    comunque è vero, anche secondo me è un po' come la canzoncina in Roger Rabbit…

  2. dimenticavo… non ho mai scritto "una" o "prima", ma quando mi è successo, ho stentato a tener ferme le mani… avevo una gran voglia di scriverlo!!!

    la musica è svanita!

    vorrei tanto essere figlia dei tuoi suoceri Elasti: mi piacciono un sacco!

  3. questi nonni sono veramente mitici!
    anche io non ho avuto nonni amorevoli (3 su 4 erano già morti da un pezzo, porelli) e x la superstite, vecchia e aterosclerotica, ero la 274ma nipote… e
    fortunati gli hobbit e tutti coloro che hanno un nonno da ricordare, con commozione e dolcezza!

    OT: anche io stavo impazzendo per la musica! per dinci sono le stesse finestre di ieri, ma ieri non c'era musica! continuavo a ripetermi… ho abbassato il volume, visto che i miei cuccioli finalmente ronfano (tra un colpo di tosse e l'altro)

    Lisa mamma di IrisDarioViola
    prossimamente "DiariodiFamiglia" 😉

  4. È vero Nonnasidiventa! proverò con SENONLAVORONONMANGIO perché come vedi sono ancora qui!!! 

    A mia difesa posso dire che tra tre minuti vado a prendere la cucciola a scuola e la porto di corsa a pallavolo e mentre lei si allena faccio un salto alla coop e poi torno a casa ché mia mamma è a letto con il bacino rotto e, oltre a non potermi dare una mano come fa di consueto, ha bisogno lei di una mano (anzi di tutto!!! ). Quindi questi erano i miei ultimi 3 minuti di "libertà" fino alle 23 di stasera!!!

    Fossi stata la zia matta adesso magari ero in qualche paese lontano… avrei proprio voglia di una fuga…

  5. ammiro il coraggio della 35: anch'io mi sono sempre chiesto la ragione di questo "primaaa" e "unaaaa" senza venirne a capo (cioè non ci vedo il divertimento nonostante sia un cazzeggiatore nato) Non ho mai fatto qui la domanda precisa (che ha fatto la 35) per paura di essere linciato (certe commentatrici sono di un'aggressività pazzesca, soprattutto quando qualcuno esprime un punto di vista diverso dal loro) ma anch'io aspetto di sapere qualcosa in più. Intanto grazie alla n° 37 che ha aperto uno spiraglio (insomma sarebbe un giochino, giusto? Un po' insulso però: SCUSATE LO DICO SOLO COSI' SENZA CATTIVERIA, COME OPINIONE PERSONALE DISCUTIBILE E CONTESTABILE).  

  6. don't stop me now!
    (sorry adoro troppo i queen)

    "e di che colore potrebbero essere i figli della zia matta?" ahahaha…
    post che scala la top10 dei preferiti… 🙂

    Nakin

  7. Ciao a tutti, Ciao ELasti,
    scusate non c'entra molto ma qualche tempo fa una commentatrice con figli sotto un post di elasti aveva detto una cosa tipo " ti serve il mio mantra, nulla potrà impedirmi di essere felice e realizzare la mia vita" una roba del genere. ha un blog, ma non lo trovo più. per favore ti riciti e mi metti il link che avevo leggiucchiato il tuo blog e mi piaceva?

    Grazie!!

    Mari

  8. la musica….
    la musica…
    La musica…
    vien voglia di cantare e magari ballare…. è tutta colpa del piccolo hobbit, passato dalle cornamuse ai Queen… non male il passaggio 

    ma che bella però!!!

  9. mi sembrava di avere i fantasmi in cuffia quando è partita sparata la musica! poi ho pensato di aver beccato un virus…poi ho letto che tutti sentono questa musica…ma che accade? forse una magia dell'hobbit grande che vuole esprimere così la sua gioia? un bacio elasti!
    antonella

  10. Io ora non sento più la musica… voi sì?

    @57, tranquillo, come vedi c'è la solita anonima che lincia me e dà a ME della pesante anche se non sono l'unica a non capire quel modo di fare e trovarlo ridicolo… che ci vuoi fare?… hai ragione ci sono frequentatrici davvero aggressive, spizzano "odio" da tutti i pori che canalizzano sul primo che passa, e che non la pensa come loro (come giustamente hai osservato).
    Fai come me… lasciati scivolare di dosso questa cosa. Esprimiti liberamente, e se qualcuna ti insulta o altro, lascia predere, o se proprio vuoi rispondile a tono (anche se con certe persone serve a poco). Ti  usano come punch ball per sfogare la loro rabbia o frustrazione personale che non sanno elaborare in modo più costruttivo… it happens… don't worry, be happy!

    @ Close, se la cosa ti diverte, no problem… io come altri la trovo francamente patetica, ma allo stesso tempo me ne frego… il mondo è bello perché vario!
    In compenso molti tuoi interventi (quasi tutti) li trovo spassosi, arguti, lungimiranti!

  11. Visto che non l'improvvisata dei nonni baresi non vi dà tempo per recuperare il we triestino e che nel prossimo pare ci sarà brutto tempo, la pensioncina a Sesto San Giovanni, da te tanto agognata, o il regalo di Natale di Mr. Incredibile (se non è stato già utilizzato ma potreste anche replicare), una fuga di un giorno sulle montagne intorno a Milano, cena in baita e ritorno la domenica mattina presto la potreste fare, vero?
    Chissà che è passato per la testa dello hobbit grande, poi, sugli ipotetici figli della zia matta.
    Stamattina ho riconosciuto tratti dei tuoi hobbit nel mio seienne, intento all'espletamento delle sue funzioni corporali e nelle elucubrazioni su un improvviso signor Puzzones, che vive su una mensola della casa del papà…
    Roberta

  12. Ah ma che bello quando compaiono i nonni e ti danno una mano, se ci sono e se lo possono fare è un tessssoro immenso. Quando capita che la mia di 3 e mezzo passa un pomeriggio con loro, torna a casa rilassata ed appagata, meno regole, più attenzione a lei e sicuramente meno stress dei genitori che si riversano su di lei . Capita solo alla mia ?

    Un altra domanda… poco dopo che sono tornata a lavorare, nove mesi lei, grosso modo, io avevo una paura atavica, paura che mi succedesse qualcosa, e lei rimanesse senza mamma,ma pensavo ci sarebbero stati i nonni (!), non avevo mai avuto paura che mi accadesse qualcosa prima, a qualcuna di voi è capitato ???

    Buona serata,
    Angelilla

  13. Volevo esprimere il mio parere sulla questione unaaa! Essendo io una che se capita che è prima è contentissima e lo scrive volentieri:)
    A me sembra una domanda carina e legittima perchè di fatto è una cosa un po' scema. Ma piace farlo proprio perchè è scema – e si fa ironia un po' sul fatto di commentare in un blog molto popolato ecco. E' un gioco insomma che mi pare innoquo – coerente anche colla leggerezza dei post ecco.

  14. Elisabetta di StellePorcelle, non sei la prima a dirmi che avrei un atteggiamento da maestrina. Ci sarà del vero?… ci penso! Lo dissi altre volte: io amo condividere. Nella condivisione c'è arricchimento, crescita, e non si finisce mai di imparare. Certo ci vuole curiosità, alla base. E questo atteggiamento non è generale. Ci sono persone che sono paghe di ciò che sanno. Oppure qui dentro cercano solo divertimento, e non condivisione, informazione e scambio.
    Inoltre la condivisione, lo scambio di informazione, per alcuni tocca corde sensibili (inadeguatezza, inferiorità, ignoranza… in qualche modo lo siamo tutti, ma in alcuni sono corde particolarmente sensibili) quindi si irritano fino all'aggressione.
    "Maestrina"?… ma anche se fosse, qual'è il problema? Avere davanti qualcuno che sà alcune cose e le condivide, che problema pone?
    Tu mi parli di "atteggiamento"… non sento sta cosa che tu cogli come fastidiosa e fuori luogo… per certo è involontaria! (da parte mia) Mi spiace se è fastidiosa, non so… devo snaturarmi?… magari la mia vera vocazione era l'insegnamento… chi può dirlo! Di certo amo trasmettere le cose che so.

    "Pungiball" mi ha fatto schiattare!!! (non è per ridicolizzare… non mi si fraintenda… ma mi ha fatto morire dal ridere, non l'avevo mai sentita)

  15. @Jasmin nulla di sbagliato né in punch ball né in pungiball, mentre è decisamente un errore qual'è con l'apostrofo e sà con l'accento!
    notare gli errori degli altri è una caratteristica di quest'umanità sempre pronta a criticare…
    seguo questo blog da poco e non l'avevo mai fatto prima: per me computer equivale (a parte il lavoro) a inviare/ricevere mail e cazzeggiare su FB; mi sono sorpresa a pensare che, se basta così poco a scatenare la bagarre, è perché siamo pieni di rabbia repressa; alcune discussioni sono davvero ridicole eppure si trascinano commento dopo commento…

    ho scritto a ruota libera spero di non aver offeso nessuno…

  16. @Angelilla mia figlia ha sette anni e mezzo ed esattamente da sette anni e mezzo immagino le cose più tremende: un incidente che mi uccide sul colpo o, peggio (?), mi rende incapace di prendermi cura della mia bimba; un infarto mi colpisce mentre siamo sole in casa lei ed io…  molti altri "deliziosi" pensieri di questo genere mi attraversano quasi quotidianamente la mente.
    Non siamo le uniche, ho chiesto in giro; pare sia un male piuttosto comune.
    Certo a me fa davvero effetto: prima che nascesse la mia cucciola mi sentivo immortale e invincibile! 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.