Nonsolomamma

dieci

ciao ragazzino,
che stamane toccavi il cielo con un dito perché, diciamocelo, avere un’età fatta di due cifre non è affatto male. che hai le ascelle che puzzano e ne vai molto fiero e mi dici: “senti! senti!” rincorrendomi per casa. che sei aggrovigliato, come ero io alla tua età e forse pure adesso. che non sai bene cosa vuoi. che ti affacci in quella terra di mezzo, tra l’infanzia e l’adolescenza e non sai se andare avanti o tornare indietro.
ciao ragazzino, che mi fai ridere alle lacrime, che conosco e riconosco, che capisco al volo e mi capisci al volo, che mi esasperi e mi disarmi, che sei mio complice e basta una parola per raccontarsi una storia intera. che leggi nel pensiero di tuo fratello di mezzo e di lui sai più cose di chiunque altro, anche se ogni tanto vorresti fare scambio con un cane, anche di piccola taglia. che coccoli tuo fratello piccolo con una tenerezza virile e ruvida che mi incanta. che sei perspicace e intuitivo, che cogli ogni sfumatura e ogni conversazione, anche lontanissima da te, che scopri i segreti e leggi gli sguardi. e a volte per questo mi inquieti.
ciao ragazzino che ami andare a scuola perché ci sono i tuoi amici e delle maestre simpatiche, ma aboliresti i compiti, lo studio della geografia, l’inglese scritto. però salveresti la grammatica e forse anche le divisioni a due cifre.
che ti guardi allo specchio e ti aggiusti i capelli, dritti sulla testa come tronchi d’albero.
che sei un’ombra e subito dopo un sole, un mugugno e una risata, un guizzo insofferente e un abbraccio in cui vorrei abitare. che dici “ciao pupa!” e mi prendi in spalla e mi porti in giro per casa, anche se io grido: “mettimi subito giù che ti fai male!. che ti tocchi la punta del naso con la lingua e ne vai parecchio fiero perché nella famiglia sei l’unico con un talento così prezioso e utile. che ti erigi a guardiano della mia virtù e che mi domandi: “non vorrai mica uscire così?” se mi metto i tacchi o mi scopro le braccia o un pezzo di gamba.
ciao ragazzino, che ogni tanto ti chiudi a riccio, diventi selvatico e di noi non vuoi saperne niente, ma io ho scoperto un’arma segreta contro quel riccio. ma non te la dico ché altrimenti non funziona più.
che dici no!, che fai spallucce e che ti allontani. e vuol dire che è tutto normale e stai diventando grande. e guardarti crescere – lo so – sarà un privilegio e un incubo, istruttivo, divertente e snervante.
ciao ragazzino con gli occhi blu, sappi che io, che sono la tua mamma, ti voglio bene sempre, anche quando ti trasformi in gollum e in darth vader, in un troll e in un gremlin bagnato.
tanti auguri

88 thoughts on “dieci

  1. Tantissimi auguri all’hobbit grande!!!
    Cara Elasti io non ho famiglia, però sei diventata un appuntamento quotidiano necessario per ridere, per riflettere e per sognare una mia famiglia capace di dare amore incondizionato, di supportarsi a vicenda e di ridere con ironia dei propri pregi e difetti.
    Insomma sogno una grande famiglia con tanti hobbit!
    Grazie di convidere con tutti noi i tuoi pensieri e le tue emozioni il tutto scritto in maniera splendida.
    Antonella

    P.s. auguri anche se in ritardo all’hobbit medio!!!

  2. Auguri hobbit grande!!!! Io di anni ne ho 45 ma ricordo ancora la felicità di aver raggiunto il mondo a due cifre.🙂

    E per oggi auguri anche a te Claudia!

    Anche io ho 3 figli nati il mio stesso mese e so che capita con una certa frequenza…chissà se è un caso, forse no.

  3. Oggi è anche il tuo compleanno cara Elasti! Quindi AUGURI e buoni festeggiamenti in famiglia!
    Però 10 anni è ancora un bambino…forse lui ha voglia di crescere quanto prima… come un pò tutti i bambini…
    Deve essere un bel ragazzino, biondo, occhi azzurri…
    Auguri e entrambi!

  4. ho celebrato da Elsati-fan, leggendo il primo post… settembre 2006.
    è stranissimo pensare a quanto ci hai fatto innamorare di questi ex cuccioli.. ma soprattutto è bellissimo notare quanto la tua scrittura sia diventata superlativa.

  5. Quella delle ascelle mi ha fatto scompisciare!!! Tanti auguri all’hobbit grande e complimenti a te per la bellissima lettera di auguri. Posso aggiungere che sono felice che mi manchino ancora ben 5 anni alla doppia cifra?🙂

  6. Tantissimi auguri all’hobbit grande da un omino buffo e pestifero che lo stesso giorno ne ha compiuti 9….

    Complimentissimi alla mamma per saper tradurre in parole sentimenti tanto profondi quanto scavati all’interno di noi.

    Bacioni!!!

    Laura

      1. cos’hai contro gli anonimi?
        sono anonimo io come lo sei anche tu.
        o preferisci che mi dia un nomignolo per farmi un’identità posticcia?
        ok, allora da adesso sono Tillino, va bene?

  7. Brava, Elasti. Anche stavolta mi hai fatto venire le lacrime agli occhi in ufficio. E si sa che non si può avere sentimenti in ufficio! Anche se in ritardo, tanti auguri anche allo hobbit grande.🙂

  8. Credo di aver dimenticato di passare di qua per fare gli auguri anche al grande…forse perchè a fine post mi è scesa la lacrimona, quasi un singhiozzo. Non so come mai, ma quando parli di lui mi viene una tenerezza indicibile, il medio è forte, ma lui è grande!
    Grazie per le tue parole sempre così leggere e toccanti!

  9. anche io mi sono emozionata nel leggerti.
    anche io sono negli anta e anche io sono madre, di 5 splendidi figli: bellissimi, meravigliosi, insopportabili e unici.
    aspetto un bambino e sono terrorizzata.
    ti sembra assurdo? o forse puoi capirmi

  10. Forse che forse che ho trovato un’altra mamma che si emoziona tutte le volte che scrive del proprio figlio? Secondo me, dalle parole che ho letto…sì ed è la cosa più bella del mondo emozionarsi.
    Quando scrivo del mio cucciolo, che per ora ha ancora una cifra sola nella sua età, spesso mi scende una lacrima…di goia! Bello, grazie.

  11. non mi avevi detto che il mio piccolo, due pochi giorni 11enne, si era trasferito da te!!! auguri al tuo decenne da tutti noi

    ciao cara

    Nico

  12. Solo tu riesci a dare voce ai sentimenti a ai pensieri che attraversano la mente di una mamma con questa poesia…..grazie elasti…per fortuna esistono mamme come te….

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...