Nonsolomamma

the day after

la sera in cui hanno realizzato che qualcuno si era introdotto, mentre dormivano, nella casa in affitto a la rochelle rubando soldi e chiavi, prendere sonno non è stato semplice per nessuno, tranne che per sneddu.
il grande e il medio hanno messo degli ostacoli davanti a ogni pertugio al piano terreno in modo che chiunque provasse a entrare in casa inciampasse schiantandosi a terra con un gran baccano. alle due di notte, nella chat familiare, hanno comunicato farneticanti istruzioni raggiungere la cucina senza scatenare l’inferno. poi si sono addormentati insieme, armati fino ai denti di utensili da cucina.
mister i, che ha un rapporto occasionale con il cellulare, non ha letto il messaggio e l’indomani all’alba ha rischiato di provocare l’armageddon.
il poliziotto francese a cui elastigirl e mister i hanno sporto denuncia in questura, li ha accompagnati nel suo ufficio e, appena si è seduto alla scrivania, ha ritenuto di togliersi la mascherina e riporla in un cassetto. “pensa che i ladri potrebbero tornare?”. “non sono nella loro testa ma sì, potrebbero”. “ci sono spesso furti in casa?”. “succede”. “come mai non hanno preso le carte di credito o i computer?” “fatti loro”.
ci sono però tre note positive in questa avventura. anzi quattro.
1. elastigirl era preoccupata che i ladri potessero avere fotografato il numero di carta di credito. nell’impossibilità di bloccarla e riceverne una nuova al monento, ha scoperto che esiste una funzione della app bancaria che consente di sospendere temporaneamente le carte e di riattivarle alla bisogna.
2. tal marc dai capelli rossi è venuto a sostituire la serratura della porta. è arrivato in bicicletta con un secchio invece della cassetta degli attrezzi e non ha voluto essere pagato. ha raccontato di lavorare in fabbrica come menuisier che vuol dire falegname e di avere scioperato a lungo per le scarse misure sanitarie a tutela degli operai. rientrato al lavoro, ha preso il covid. quando è guarito lui, si è ammalata sua moglie che si è contagiata mentre faceva volontariato alla cantine du coeur che sarebbe la mensa dei poveri. mister i si è innamorato di marc.
3. dopo avere segnalato il furto a airbnb, elastigirl ha ricevuto varie telefonate accorate da signori molto empatici e preoccupati. ha anche ricevuto alcune mail piene di solidarietà, di contrizione e di scuse. ha risposto inviando dettagli dell’accaduto, inclusa copia della denuncia. i signori cortesi di airbnb le hanno infine comunicato che le avrebbero restituito i soldi rubati e che erano molto, molto dispiaciuti di questo immane disagio subito.
4. lo hobbit grande, dopo essersi armato fino ai denti, pronto ad attaccare chiunque si introducesse nell’abitazione francese, ha cambiato idea. “chiì è costretto a rubare ha di certo enormi problemi. dobbiamo aiutarlo. propongo di lasciare all’ingresso un cestino con dei generi di conforto come biscotti al cioccolato. e un biglietto di scuse”. “di cosa ci dovremmo scusare?” “delle disuguaglianze sociali”.

8 pensieri riguardo “the day after

  1. Ciao simpaticissima Claudia mi hai preoccupato sai hai rischiato una brutta avventura non scherziamo gioia mia io voglio rivederti un saluto CLAUDIA SONO IN PENSIERO PER TE SPERO ANDRA TUTTO BENE CIAO DA MARIO!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.