Nonsolomamma

21.800 passi

È il regalo da Mister I a me per Natale: un weekend a Napoli. Siamo atterrati alle 2 passate, in ritardo. Mister I faceva il capo del mondo e aveva fame. “È sicuramente là la fermata dell’Alibus per il centro” ha dichiarato nell’inferno del traffico aeroportuale. “Sicuro? A me sembra qui”. “Certo che sono sicuro.…… Continua a leggere 21.800 passi

Nonsolomamma

nervi

Verso mezzogiorno, questa mattina, è arrivata l’ansia. Mi sono sentita caricata di tutto il peso del mondo, da sola, a casa mia, all’improvviso. Ho pensato che non sarei mai riuscita. A rispettare gli impegni presi, a finire i lavori iniziati, a cominciare quelli nuovi, a essere puntuale, a fare le cose bene, ad affrontare le…… Continua a leggere nervi

Nonsolomamma

mister tartan

Oggi lo hobbit grande è andato a scuola con un kilt scozzese comprato online. Oltre a quello, aveva gambe villose nude, polacchine ai piedi, una maglietta nera con la scritta “baristi antifascisti”, la coda di cavallo e la barba incolta. Si sentiva terribilmente virile. Era il giorno della foto di classe. L’ultima del liceo. “C’è…… Continua a leggere mister tartan

Nonsolomamma

al forno

Questa mattina sono passata dal supermercato vicino a casa. Dovevo comprare un paio di cose che Mister I, ieri, nella sua mastodontica spesa settimanale nel suo inumano centro commerciale del cuore, aveva dimenticato. I clienti della domenica sono placidi e sciabattanti. Qualcuno sorride persino. Niente a che vedere con la furia del giorno prima.Stavo armeggiando…… Continua a leggere al forno

Nonsolomamma

i balocchi

“Sono giorni che ci penso. Ma non arrivo da nessuna parte” “A cosa pensi, Sneddu?” “Ai Balocchi” “E chi sarebbero?” I Balocchi, nella testa di Sneddu, sono un’ipotetica famiglia perfetta. “Ho cercato di trovare dei Balocchi tra le famiglie che conosciamo ma non ci sono riuscito”. I Balocchi sono un inarrivabile esperimento sociale. “Devono essere…… Continua a leggere i balocchi