Nonsolomamma

quattro buoni motivi

“mamma, sei contenta di essere una femmina?” “sì, moltissimo. come mai me lo chiedi, sneddu?” “perché io non vorrei mai essere una femmina” “perché?” “per quattro buoni motivi” “puoi dirmeli?” “primo: perché non vorrei avere il sangue ogni mese secondo: perché non vorrei partorire terzo: perché non vorrei dover sempre fare la pipì seduto quarto:…… Continue reading quattro buoni motivi

Nonsolomamma

sono anni

stamane, andando a scuola. “senti hobbit di mezzo, ho ripensato alla storia del bigliettino d’amore che ti ha dato la tua compagna di scuola…” “io no” “immaginavo… mi chiedevo… ma le hai almeno risposto?” “risposto??? assolutamente no! perché dovrei risponderle?” “be’, per gentilezza. perché quando qualcuno si prende la briga di scriverti è carino mandare…… Continue reading sono anni

Nonsolomamma

mi manca

“mi manca” “chi ti manca, hobbit piccolo, detto sneddu?” “ieri pomeriggio… abbiamo giocato tanto insieme… aveva i pantaloni blu, beveva il latte nel biberon… mi manca” “ma certo! siete stati insieme sul tappeto un sacco di tempo. sei stato molto bravo tu! ha solo sette mesi. ti ricordi come si chiama?” “no. non lo so…… Continue reading mi manca

Nonsolomamma

guardo sola

venerdì sera. lo hobbit grande è fuori, a mangiare la pizza con i suoi amici. elastigirl, mister i, lo hobbit di mezzo e il piccolo, detto sneddu (talvolta anche sneddulone, quando esagera), sono sul divano, dopo cena, in assetto cinematografico. “devo farvi vedere un film veramente carino che ho visto su un aereo quando sono…… Continue reading guardo sola

Nonsolomamma

transfert

“sono diventato molto amico di nino, a scuola” “bene, hobbit piccolo, detto sneddu. se ti fa piacere lo invitiamo a casa a giocare un pomeriggio” “non so. magari… parliamo molto, io e nino” “è una cosa bella parlare con gli amici. non credi?” “sì. anche se noi parliamo sempre della stessa cosa” “di cosa?” “delle…… Continue reading transfert