Nonsolomamma

merdose carotine

"posso venire da voi a wisteria due giorni quando siete in scozia?"
"certo che puoi… anzi, posso chiederti un favore?"
"dimmi"
"hai presente il balcone con il gelsomino?"
"quei cadaveri li chiami gelsomino?"
"non fare lo stupido, è un favore serio. dovresti dare l’acqua alle carotine"
"stai scherzando?"
"no, sono serissima. ho comprato delle carotine di terracotta che metti nella terra delle piante. ogni carotina è attaccata a un tubicino che attinge a una bacinella di acqua. adesso a milano fa un caldo disumano, l’acqua evapora, le carotine non si alimentano e il gelsomino muore. in pratica la sopravvivenza delle mie piante dipende interamente da te. me lo fai questo favore? ti prego ti prego ti prego…"
"sento di non essere in grado. ci ho ripensato, non ci vengo più a casa vostra. tu e le tue carotine mi mettete troppa ansia".

questa conversazione telefonica è avvenuta una decina di giorni or sono tra lo zio con l’orecchino al naso, fratello di mister incredible, e elastigirl.

ieri, mentre l’elasti-famiglia era a una festa campestre sotto la pioggia tra marcantoni in kilt è arrivato un messaggio sul telefonino.
"ho messo l’acqua alle tue merdose carotine".
sullo zio con l’orecchino al naso, nonostante tutto, si può sempre contare.

12 risposte a "merdose carotine"

  1. dimenticavo: in vostra assenza ho organizzato un’orgia da voi con trans e mignotte slave. Quando la vicina 80enne è venuta a bussare per lamentarsi del rumore l’ho tirata dentro e l’ho affidata alle amorevoli cure di Mustafah. Mi sono provato la tua biancheria intima e ho venduto i lettini dei piccoli al mercato nero.
    Però ti ho messo l’acqua alle piante.
    Firmato
    Lo zio etc etc

  2. tesoro!!! Sono tornato nella mia casetta all’ombra del cupolone. TRa una settimana si parte!
    Manda mail, sms, piccioni viaggiatori!
    ciauuuu
    lo zio

  3. le carotine di terracotta! meraviglia… comunque non si carica di responsabilità un povero zio in questo modo. tske! dare l’acqua alle carotine… ma stiamo scherzando? prima vogliono le carotine, e poi le lasciano in giro a pesare sugli altri. povero zietto, schiacciato dal peso del dovere.

  4. eh non è mica da tutti avere uno zio scemo così…qui non ci sono carotine ma innaffiatoi interi e mille piantine di pomodori, basilico, melanzane, fagiolini, peperoni, insalata ecc ecc da innaffiare…le carotine, come dicevo, non ci sono, non crecevano bene, così lo zio non si può lamentare chiamandole “merdose carotine”…se dopo la vacanza vuole passare di qua bello riposato ad innaffiare non mi offendo…anzi mi riposo! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.