Nonsolomamma

censure hobbit

ieri sera, ore 22,00.
elastigirl giace sotto un plaid sul divano, dopo una giornata trascorsa a combattere contro virus intestinale e hobbit.
"te la senti?", chiede mister incredible.
"certo che sì", risponde lei con un filo di voce.
inizia quindi la visione di ‘lost, terza serie’, droga dei membri adulti dell’elasti-famiglia.
"avrei voglia di qualcosa di buono, qualcosa di trasgressivo…", dice mister incredible disintegrando la souspence per andare in cucina.
torna con un piatto di cicorie bollite.
"questa sarebbe la tua trasgressione?", chiede elastigirl disgustata.
"certo. esiste forse qualcosa di più buono delle cicorie?".
lost riprende.
"merda!", esclama il trasgressivo buongustaio.
"ho macchiato il divano con l’olio delle cicorie", spiega.

dopo qualche secondo si sente uno scalpiccio in corridoio.
"tre cose!", sussurra un grillo parlante.
"cosa ci fai qui, nano? perché non dormi?", chiede elastigirl.
"non cambiamo discorso", dice lo hobbit grande con pigiama a righe e capelli dritti in testa.
"prima cosa: non si mangia davanti alla televisione.
seconda cosa: papà ha detto una parola bruttissima che non si deve mai dire.
terza cosa: non si mangia a quest’ora.
ora vado a letto. buonanotte", dice lo hobbit censore tornando da dove è venuto.

70 risposte a "censure hobbit"

  1. durante la mia lettura mattutina sono incappata in qualcosa che mi ha fatto pensare al tuo hobbit grande.
    “…temo di aver sempre apprezzato solo la compagnia di bambini eccezionali. Non mi riferisco al q.i. o a segni precoci di genio musicale: sto parlando del loro aspetto, del loro modo di parlare, del loro senso dell’umorismo, della loro capacità di divertirsi, di una vitalità e di uno slancio cher trovi in alcuni (io avrei tradotto “pochi”) bambini e che ti rende felice di averli intorno.” Jonathan Coe “La pioggia prima che cada” pag. 148

  2. Il mio ha quasi 5 anni, ma sembra sia un caso speciale: ha imparato l’alfabeto e i numeri a 1 anno e mezzo e a 3 leggeva e scriveva. Adesso manca poco che insegni qualcosa a noi. Ma ti assicuro che non è così facile la vita con uno gnomo supergenio!
    Ada

  3. I discepli del picolo hobbit non son turbati se mangia le cotolette!

    e’ un ometto in rodaggio deve sperimentare e decidere…ma gia’ si ribella a cio’ che non gli sta bene e quindi rimane LEADER!

    p.s MA 5?????????????/ E’ UN PIRANA NON UN BIMBO!

  4. quoto lo ziofranco. credevo che le cicorie fossero il massimo, ma fave e cicorie superano decisamente le cicorie “lisce”!! 😉
    e bravo lo hobbit grande!
    e comunque… alla faccia del milanese! 5 cotolette sono troppe anche per Marcolafogna (un armadio a 4 ante alto 195 cm)

  5. Grande hobbit 😀
    Suppongo che sia in piena fase-superIo, ma approfittane 😉
    Si comporta come il tipico primogenito, custode delle regole della famiglia 😀
    Ha tutta la mia solidarietà 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.