Nonsolomamma

troppo facile

"ha due zampe e un collo lungo"
"poi?"
"fa uova grandi così"
"poi’"
"qualche volta infila la testa sotto la sabbia"
"tloppo fazile! la tigle"

ci sono uomini che hanno solo certezze. che non si interrogano, che non si guardano dentro quasi mai e, quando lo fanno, si compiacciono enormemente di quel che vedono. ci sono uomini che hanno tutte le risposte. e se ne fregano se non sono quelle giuste. lo hobbit piccolo è uno di loro.

PS l’elasti-famiglia è rientrata dalle vacanze. lo hobbit grande ha perso i suoi guanti da neve e si dispera, il piccolo si veste da superman e scambia struzzi per tigri, mister incredible ha trovato le cicorie alla coop e ha raggiunto il nirvana, l’elasti-computer è morto e nemmeno elastigirl si sente molto bene.

44 pensieri riguardo “troppo facile

  1. Che dire: non gli “pazzono li bazi”, il dubbio non sa neanche cos’è, ha pure un lato sprezzante…
    da grande farà strage di cuori
    dai coraggio, che a natale ne arriva un altro
    Ale

  2. Eh, classico stress da rientro aggravato da imperante e autoreferenziale maschilismo domestico 😀 !

    Comunque é una leggenda che gli struzzi mettano la testa sotto la sabbia 😉 quindi la domanda era viziata nella forma, pertanto tigre possiamo accettarla (associazione maschilisti autoreferenziali :D) !

  3. beh dai, non sentirti un po’ strana… il rientro ha comunque sempre un qualcosa di rassicurante. Oggi ho riniziato yoga (ma x la prima volta con una pancia abitata) e mi ha dato un sano ottimismo… tanto che anche il ritorno a casa alle 20 (che già era quasi buio e l’estate dimenticata) mi è sembrato bello! Dolaine

  4. Una domanda, per caso ha visto delle tigri, documentario, circo, zoo?

    Te lo chiedo perché piccola peste, il giorno dopo aver visto delle tigri allo Zoo safari di Varallo Pombia ha deciso, per almeno una settimana che esistevano solo le tigli… e contraddirla era impresa.

    Vedeva una pantera nera?
    Ecco la tigle.
    Un ghepardo La tigle
    Apple: La tigle… un momento quello è colpa mia… che la chiamo sempre così!

    ^_^

    Secondo te devo avvisare la mamma di piccola peste che ho trovato l’anima gemella di sua figlia?

    (Sì, ok le dico che deve prendere il numerino che ci sta una fila considerevole)

    Coccole sparse a tutta l’elasti-famiglia.

    Ciao.

  5. Ma l’hobbit piccolo ha tre anni e le sue certezze sono del tutto normali….
    E’ chi di anni ne ha quasi venticinque volte di più, a sconvolgere per la sua assoluta mancanza di dubbi e la convinzione di avere tutte le certezze in tasca.
    Un augurio di pronto ristabilimento e buona ricerca dei guanti perduti…

  6. Anche io non mi sento molto bene: mi hanno appena annunciato che il mio contratto full time diventerà part time perchè manca lavoro…. ma di conseguenza anche li stipendio diventerà part time… e noi che ci stavamo impegnado per ‘una pancia baitata’… vedo così sfumare questo desiderio di allargare la famiglia… a queste condizioni non ce la possiamo proprio fare!!! Sono preda di uno sconforto e mi scende una lacrima… scusate lo sfogo!!!

  7. Per #21: Sappi, fortissimamente sappi, che non sei sola.Non basta, ma magari aiuta…
    Magari aiuta a sperare tutti assieme di poter allargare le ns. famiglie con un pò più di leggerezza.
    MAgari prima di entrare in menopausa… :-/

    @Elasti: il tuo nano piccolo dovrebbe frequentare per qualche giorno il mio : é nella fase del seeembaaaa, ma non é….Lo dice tutte le volte che si accorge di sbagliare. Così si mette il core in pace 😀 😀
    Perché, dai retta: se ne accorgono, a volte, se ne accorgono 😉

    Mimì-da-rientro..al nido

  8. Non ti preoccupare! Vedrai l’estate prossima. Sono appena tornata da tre mesi di mare con i miei tre bambini (vantaggi della maternità facoltativa). I primi giorni di rientro a Milano ero stravolta. Non so da che parte incominciare. Scuola elementare, scuola materna, svezzamento, visite mediche….mi sento un po’ oberata. Vorrei essere una tigre che fa le uova e si nasconde con la testa sotto la sabbia.

  9. scusa ma mi è venuto un dubbio:
    le cicorie pugliesi e la cicoria romana sono la stessa verdura?
    no perchè per esempio ho capito solo ora che i nostri broccoletti sono i friarielli napoletani e le cime di rapa pugliesi.
    pensa te

  10. Ragazzi non bestemmiate! Le cime di rapa NON sono i friarelli napoletani, sono una verdura diversa e NON hanno assolutamente lo stesso sapore!
    Non so a cosa vi riferiate con i broccoletti ma mi sa che anche quella e’ una bestemmia!

  11. ma il nuovo hobbit avrà anche lui un nome che finisce con “a” come gli hobbit grande e medio?
    Pe rispettare quella che sembra una tradizione di famiglia!!
    Dimenticavo…viva le tigri!

  12. mi associo al commento n° 19…
    io una volta ho visto un documentario di una tigre che aveva deposto le uova sotto la sabbia e per questo allungava il collo per metterlo sotto, onde controllare se andava tutto bene.
    elasti stai sùùùùù che natale arriva presto!

  13. se non fosse successo davvero (ho testimoni) e per giunta ieri, non lo scriverei, giuro!
    bimbo grande (4 anni): mamma, facciamo gli indovinelli. comincio io. a(rr)iva un bastimento ca(r)ico ca(r)ico di animali: inizia per A e finisce per O.
    io: armadillo?
    lui: no, ti do un aiutino, assomiglia a un go(r)illa, ma ha 7 o 8 zampe e una testa moooolto piccola
    ….
    ….
    io: tato, proprio non lo so, me lo dici tu?
    lui: mamma, ma è facilissimo (R)AGNO.

    la mamma si chiede: quando la R inizierà a far parte dei suoni pronunciati dal primogenito???

    ciao!
    i.

  14. allora sull’equazione broccoletti = cime di rapa ci metto la mano sul fuoco anche perchè ieri ho comprato quelli che per me erano broccoletti alla coop e il cartellino del prezzo diceva cime di rapa.
    su quella friarielli = broccoletti non ne sono così sicura ma mio genero che è napoletano doc mi ha detto di sì.
    Forse pero’ il problema sta nel nome “broccoletti” che potrebbe far pensare ad una sorta di broccolo o cavolo. niente di più falso. Il broccoletto e una verdura a foglie verdi con in cima a volte delle cosine (cime).

  15. X Chiali: Scusami se insisto… :P!

    Le cima di rapa e i friarielli sono della stessa famiglia ma NON sono della stessa varieta’.
    Inoltre la differenza fra cime di rape e friarielli è fondamentale: le cime provengono da rape “trapiantate” che crescono isolatamente e danno uno stelo piuttosto robusto; vengono raccolte quando il fiore e’ sviluppato e sodo.
    I friarielli, invece, sono rape seminate “a spaglio” e non trapiantate.
    Il risultato è una pianta esile che lascia crescere uno stelo sottile che viene raccolta quando l’infiorescenza è pronta a sbocciare.
    Il sapore poi e’ davvero diverso!

    Adelaide

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.