Nonsolomamma

tutto in una notte

– gli elfi della casa editrice che ha pubblicato l’elasti-libro l’hanno invitata a pranzo e le hanno detto: "elasti, da oggi la tua dieta sarà philadelphia light e yogurt greco con il 2% di grassi. noi mangiamo così e vedi come siamo in forma. tu mangi carne, uova, pesce e carboidrati e guarda come ti sei ridotta, con quella enorme pancia. non puoi certo pensare di scrivere un altro libro nel tuo stato"

– in redazione la sostituisce patsy kensit, bionda cantante inglese che un giorno, circa 20 anni fa, ebbe un incidente con la spallina del reggiseno mentre si esibiva a sanremo nell’indimenticabile will you remember e per questo ha marchiato a fuoco l’immaginario erotico degli adolescenti degli anni ’80. "non ci manchi affatto, elasti", ha scritto in un sms il collega G, adolescente negli anni ’80.

– mister incredible le telefona da londra comunicandole che la rivoluzione proletaria è finalmente scoppiata. il focolaio, le spiega, è nell’east end, alla fermata della metropolitana bethnal green. "di fronte alla rivoluzione non c’è vincolo familiare che tenga. bisogna spezzare le catene. ci ritroveremo un giorno, forse, quando il capitalismo sarà stato rovesciato e la classe operaia sarà al potere. addio moglie. bacia i bambini", dice prima di riagganciare.

– nonna J e suo marito artù hanno adottato sei fratellini cambogiani, tra i due e i dieci anni. "nella nostra famiglia mancava un bambino. adesso siamo finalmente appagati. saranno la nostra ragione di vita", annunciano garruli.

– marìotereso, l’amico immaginario dello hobbit piccolo, gli ha regalato un cane, precisamente un mastino napoletano, non immaginario.

– il microbbit è uscito dalla pancia: pesa 5,7 kg, ha i capelli rossi, è allergico al latte materno e si nutre solo di carne di cavallo, meglio se cruda.

sarà colpa del congedo maternità, della protratta assenza di mister incredible , chiuso in una stanza polverosa dell’università di londra ormai da giorni insieme a un economista marxista giapponese workaholic, della proverbiale inquietudine notturna delle gestanti, dei placidi ritmi casalinghi, ma nelle ultime 48 ore l’elasti-attività onirica ha toccato vette finora inesplorate.

45 risposte a "tutto in una notte"

  1. Devo ammettere che 6 proprio forte! Leggendo ho pensato fosse tutto vero (compreso il punto 6!) e alla fine sono scoppiata con una grassa forte risata davanti allo schermo del pc!
    Mi sa che leggerò il tuo libro e lo regalerò a Natale alle amiche che come me sono al 2° microbbit e a quelle con 1,2,3 hobbit!!!
    Grazie!
    istericalfa

  2. Per la cronaca…anche mr.incredible faceva parte degli adolescenti inquieti degli anni ’80 rimasti turbati dalla spallina galeotta…altro che lotta al capitalismo….

  3.  mangiato pesante ieri sera????? tipo pizza peperoni cipolla e salame piccante? no perchè altrimenti non si spiegano certi sogni e non mi pare il caso di scomodare Freud…….
    e comunque i capelli rossi sono un carattere recessivo ma volendo potrebbero anche essere eh……
    annabi

  4. Ho creduto a tutto fino a quando ho letto del microhobbit …

    Dai su poteva andare peggio, il mastino napoletano poteva essere una tigre o un drago!!!! 

    Antonella di Pescara

  5. fosse stato vero…microhobbit da 5.7kg, gli elfi venendo a trovarti avrebbero detto così:
    eh vedi elasti..hai voluto mangiare carboidrati???!
    e guarda qua: altro che microhobbit! questo è un macrohobbit!!!

    comunque..per evitare che ti nasca un microhobbit philadelphiano…io continuerei ad abbuffarmi! 

  6. e sogni d’oro Elasti, io farei volentieri a cambio con te (oddio tutto tranne la parte in cui proprio deve uscire il microobbit…quella dai non te la invidio, ma tutto il resto si!)

  7. Speriamo che Shakespeare non avesse ragione su sogni e materia di cui siamo fatti…
    Io faccio sogni erotici super-realistici e non sono incinta!! Sarò malata.??!! 
    Elisabetta di StellePorcelle

  8. Un lattante che si nutre esclusivamente di carne cruda, di cavallo poi, nel dizionario dei sogni può  significare che il futuro nascituro prediligerà lavori campestri a contatto con animali di grossa taglia, o si appassionerà alle arti marziali, nello specifico nel combattimento a cavallo…
    Non preoccuparti, stavo scherzando anch’io 😉

  9. ARTU’

    Tra un minuto parto, ma voglio tranquillizzare tutti che il cane mastino, maschio e di aspetto feroce, in realtà si chiama
    "frou-frou", può essere pericoloso per la quantità di saliva che produce quando lecca gli umani, piccoli e grandi,onesti o gaglioffi, per far loro festa. Per il resto non da problemi.

    Il mio sogno, il sogno di artù è di avere una squadra di calcio, ma visto che non ha sufficiente denaro per acquistarne una già fatta, me la formo un po’ alla volta, prendendo dei bambini il paesi in via di sviluppo. Penso che tra 15 anni vi sarà una squadra nuova in serie A, e sapete che bello, visto che non ce ne saranno più.

    Ora devo andare.

    Ciao elastigirl, ti telefoneremo appena arriveremo.

    Bacioni

    artù

  10. alla lettura della rivoluzione ho sentito puzza di bruciato.
    E ho riletto la storia del philadelphia tre volte,incavolandomi con gli Elfi a morte!!

    Elasti…ma nà bella tisanetta prima di appisolarsi no eh?!

  11. pure io in gravidanza avevo un’attività onirica assurda….. a ricordare certi miei sogni, mio marito ride ancora adesso……. eppure mica mangiavo peperoni….!

  12. ma noooooooo!
    io pensavo davvero che era nato il terzo micro-hobbit! 😦

    ti mando un bacione e ti leggo sempre, ormai siete parte della mia famiglia! bacio

    elasti-amica-Chiaretta

  13. Elasti, sei fantastica, anche quando fai questi sogni orrendi! Anche io in gravidanza facevo sogni stranissimi… e mi svegliavo con la sensazione che fosse tutto vero… Secondo me hai soltanto bisogno di qualche giorno di decompressione post-inizio del congedo e poi anche i sogni torneranno "normali".
    Leggerti è diventata ormai una piccola abitudine quotidiana… e una fonte di grasse risate, ma anche di riflessione su piccoli e grandi fatti della vita quotidiana con tre nanetti in circolazione per la casa… grazie!
    Catia (tri-mamma e da poco affezionata lettrice)

  14. e non te li puoi neanche giocare al lotto! dubito che nella smorfia napoletana trovi qualcosa di simile! non ti resta che provare in quella di plutone 🙂
    ps. sei un mito, grazie di esistere!

  15. Vabbé, vedo che anche tu non sei messa bene a sogni.
    Hai tutta la mia comprensione,
    io stanotte mi son sognata il governatore del Lazio (ex-governatore)  :-/

    Mimì-a-casa-col-Pippo-febbricitante-di-nuovo …

  16. in quale cartone animato le fate, o non so chi, cantavano: "I sogni sono desideri…."
    Finchè son sogni, va bene! Un grattino alla pancia, dormi meglio!!!

  17. Sono subito andata a vedere dov’è bethnal green, sai alla fine del prossimo mese vado a Londra, posso passare di lì a vedere come procede la rivoluzione!!

    Coraggio elasti, a Natale il microobbit sarà fuori e vedrai che non avrà capelli rossi.

    Ele

  18. il prossimo libro che scriverai sarà ”il libro dei sogni di Elasti”……altro che Freud…….ci faremo delle matte risate !

  19. ciao elasti, finalmente è arrivato il tanto atteso….e super-meritato……. congedo!!!!! Evviva!!! Ormai come dicono dalle mie parti è tutta bassa!!! Leggo da poco il tuo sito ma è molto consolante poter rivivere questi momenti con una chiave così ironica e veramente divertente!!! Grazie di cuore! Sabrina

  20. forse ero troppo stanca ma io ho iniziato ad avere  dei dubbi solo al mastino non immaginario per il resto ero perplessa ma nn avevo capito… che tarda che sono!!!!!!! cmq fortuna che erano solo sogni!!!

  21. La cosa incredibile è che te li ricordi tutti!
    Tieni un quaderno vicino al divano e li scrivi subito?

    Ciao e un abbraccio alla pancia (quando arriva a 4 kg però  fermatelo)

  22. Allora, io che sono credulona stavo per bermi anche la storia della carne di cavallo cruda, che il il terzo hobbit ha sempre dna pugliese! Magari con lo svezzamento potrebbe essere più credibile!
    Non mi ricordo se è la prima volta che ti commento.
    Comunque sogni d’oro!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.