Nonsolomamma

privilegi

elastigirl aveva sempre ritenuto che le madri che partono con i figli alla chiusura delle scuole in giugno e rientrano in settembre, alla riapertura, fossero delle privilegiate. le immaginava mangiare cioccolato in vetta a una montagna, con i piedi a mollo in un ruscello cristallino, stanche ma felici dopo una salutare camminata sciogli-cellulite, tra bambini festosi e indipendenti, con un libro in mano, gli occhiali da sole e un ipod nelle orecchie. o le pensava abbronzate sul bagnasciuga, a flirtare con il bagnino mentre i figli giocano festosi al baby club o a chiacchierare con le loro simili, parimenti serene e abbronzate, tra una nuotata tonificante e un castello di sabbia.
elastigirl aveva omesso, nella sua fantasiosa raffigurazione della madre-in-vacanza, i risvegli notturni, i capricci, le urla, i litigi, i piatti e i panni sporchi, la gelosia, l’interazione coatta 24 ore su 24 con nani non sempre simpaticissimi. aveva omesso l’ossessiva routine, la necessità di trasformarsi in gendarmi, quei riti uguali a se stessi, giorno dopo giorno, che danno tanta sicurezza ai bambini ed esasperano le madri. aveva omesso i giorni di pioggia, chiusi in case costruite per il sole, la noia, la nostalgia della propria vita, il desiderio di solitudine e di fuga, la fatica di ritagliarsi un momento per sè.
dopo quasi tre mesi lontana da casa, quasi tre mesi di dedizione totale alla sacra causa dei figli in vacanza, elastigirl ha qualche certezza in meno e parecchie nevrosi in più.
e  l’anno prossimo, privata del presunto privilegio e dell’indubbio lusso di un’ intera estate insieme ai bambini, non li rimpiangerà.

62 pensieri riguardo “privilegi

  1. bene, sono a casa in maternità da luglio, ci restero' fino a febbraio, mi sono goduta l'hobbit quattrenne tutta l'estate, ora per favore fate che arrivi il 20 settembre e che inizi l'asilo cosi' la vacanza me la faccio anch'io!ps: vorrei tanto che tutte le donne potessero scegliere se e quanti mesi di maternità prendere  e dove trascorrere il relativo periodo, se nella città di A, nel Salento, a Sesto San Giovanni o a Cornigliano  . Purtroppo non é cosi' ma non mi sento ASSOLUTAMENTE in colpa perché io ho queste possibilità.cri

  2. Vedo da qualche commento che il mondo delle mamme che lavorano anche d'estate e quello delle mamme che d'estate stanno tutto il tempo a casa con i figli non potranno mai comunicare.Mancanza di empatia?Invidia reciproca?Io faccio parte della seconda categoria (quelle che stanno a casa mentre il marito è sempre "occupato al lavoro") e ODIO l'estate.Mi sento frustrata e sottovalutata.Il mio tempo non vale nulla (tanto non ho niente da fare…) e si da per scontato che fare la mamma e la casalinga a tempo pieno per due mesi sia la mia massima aspirazione.Invece non lo sopporto e invidio mio marito che va al lavoro.Tra parentesi,sto cercando di cambiare lavoro per trovarne uno che mi tenga occupata e lontana da casa più di così,anche se ho un marito di cui sono innamorata e un bambino meraviglioso.Alla faccia delle moraliste:non credo che l'aver partorito renda le mie esigenze diverse da quelle del mio partner!

  3. grazie per queste tue parole… mi sento meno "mostro" anch'io per aver avuto questi tuoi pensieri…essere mamme è un  "mestiere" bellissimo, da tante soddisfazioni e tanto amore, ma quanta fatica!!!… e spesso nessuno la capisce ed anche noi stesse fatichiamo a riconoscerla ed a perdonarla!!vai elasti! sei un mito!

  4. Penso che in ogni cosa nella vita, il bicchiere sia sempre mezzo-pieno, o mezzo-vuoto a seconda della prospettiva con cui si guarda, ma soprattutto a seconda dello stato d'animo in cui si è.Il lavoro visto come "fuga" dagli aspetti meno piacevoli della gestione figli, ha anche lui i suoi contro, come orari, scadenze, colleghi che uno non ha scelto e non sempre simpatici, un capo che forse umorale, scarica le sue nevrosi sui suoi subalterni. Per non parlare del tempo passato nel traffico per arrivare al posto di lavoro. Il peggio è poi se si fa un lavoro che non piace e non gratifica, allora si invidiano le mamme che passano il tempo con i propri figli e i loro capricci appaiono poca cosa in confronto alla sopportazione del capo e delle sue richieste a volte assurde.Io la soluzione effettiva non l'ho trovata, se non cercare di vedere il lato positivo anche quando sembra una "mission impossible".

  5. Elasti devo dire qui questa cosa anche se non c'entra niente, o meglio: leggendo quello che hai scritto mi è venuto in mente che in questi casi la scuola rilassa un po' le mamme e io facevo il conto alla rovescia per l'inizio della scuola materna per il mio topo.La scuola materna è cominciata da tre giorni… quando l'ho lasciato nella classe si è infilato la maschera dell'uomo ragno "per vedere meglio i bambini" e non l'ha più tolta… (mi sei venuta in mente tu e i guanti di lana dell'hobbit piccolo)stamattina ho spento la macchina davanti alla scuola, lui ha sospirato."cosa c'è" gli ho chiesto"dodici" mi ha risposto "ci sono dodici bambini" e l'ha detto in un modo come per dire "nn ce la posso fare…"ho il cuore a pezzi… sob…

  6. Adesso hai fatto il pieno è capibile che sei arci-stufa,ma li rimpiangerai eccome…..e insieme a tanti altri momenti sia quelli belli che quelli che ti parevano al momento brutti…….Volevo dire ad Antonella del commento 49,che hai descritto benissimo la madre media moderna,siamo tutte così,siamo tutte più o meno nella stessa barca.Però mi sento di darti un piccolo consiglio,ore che i tuoi figli sono fortunati e indipendenti,perchè non rivolgi la tua attenzione a chi fortunato e indipendente per disgrazia non è,e gli regali un pochino del tuo bel tempo libero che ti pare di sprecare???un bacio a tutte

  7. ricordati di questo post a luglio del prosimo anno, o fra due anni, quando in città farà un caldo micidiale il capo sarà nervoso, la gente sarà nevrotica perchè non è ancora andata in ferie e avrai difficoltà a piazzare i figli con le scuole chiuse.Ricordatelo, ti aiuterà biancamaria

  8. Microsoft Office 2010 is so great.
    Office 2010 is my love.
    Office 2007 is the best invention in the world.
    Microsoft Office 2007 can make life more better and easier.
    Microsoft Office is inexpensive and helpful.
    Windows 7 is convenient!
    Microsoft outlook is helpful.
    Outlook 2010 is convenient!
    Microsoft outlook 2010 is powerfull.
    Acrobat 9 
    adobe Acrobat 
    project 2010 
    microsoft project 2010 
    visio 2010 
    microsoft visio 2010  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.