Nonsolomamma

ehi tu

ehi tu,

hai assaggiato un panzerotto, hai messo il dito nel vin cotto, hai sgranocchiato un tarallo con i tuoi sei denti tutti nuovi.

quando ti ho chiesto dove fosse il naso hai puntato il dito nel posto giusto, dimostrando che capisci la mia lingua e che a tuo modo la parli. ‘tè tè’ vuol dire ‘dov’è’ e quando lo dici ti copri la faccia perché vuoi giocare a nascondino. la vocale ‘a’, trascinata in su e in giù, con quel timbro baritonale un po’ inquietante da uomo fatto, significa ‘voglio quello subito’. con la consonante ‘m’ dici ‘buono’ e quando schiocchi la lingua sul palato vuoi fare cavalluccio ciò ciò ciò ciò. è un vocabolario di tutto rispetto per un ragazzo come te, che fino a ieri era poco più di un pesce.

ehi tu,

che balli il valzer con me e insieme cantiamo le canzoni degli anni sessanta, che stai in equilibrio sui tuoi piedi a panzerotto, che sei felice perché la tua dimensione è il caos e qui, a bari, con i nonni, gli zii, i prozii, i cugini, gli amici e i passanti l’entropia raggiunge vette sublimi,

che guardi adorante tuo fratello grande e appena ce l’hai a portata di mano gli dai sberle violentissime sulle testa perché alla tua età questa è una delle manifestazioni di massimo entusiasmo,

che guardi con affetto diffidente tuo fratello medio ma non osi sfiorare i suoi ricci pazzi perché sai che a essere folli e imprevedibili non sono solo i suoi capelli.

ehi tu, che ridi con gli occhi, la gola e la pancia, che vai alla scoperta del mondo sulle tue quattro zampe, che mangi e guardi con la stessa vorace avidità, che lanci urla di gioia perché stare al mondo è un privilegio che va celebrato ad alta voce,

dopo il primo panzerotto, il primo vin cotto e il primo tarallo, proverai l’ebbrezza della tua prima festa di compleanno, con la torta, la candelina, tanti auguri a te a tuo esclusivo uso e consumo, i regali e, soprattutto, tanti pacchetti da scartare che sono poi quelli che contano, più del pensiero e del contenuto.

ehi tu,

l’anno scorso, proprio oggi, ci hanno presentati. l’anno scorso, proprio oggi, perdevo il senno per il quarto maschio della mia vita.

un anno è un gran bel traguardo, un anno è rotondo e importante, un anno è la consapevolezza di essere al centro dell’universo. ma tu cerca di non darti troppe arie.

tanti auguri microbbit.

la tua mamma.

115 risposte a "ehi tu"

  1. il mio primo commento su questo blog, ma ci sta proprio oggi:
    augurissimi microhobbit
    sei un quasi coetaneo del mio piccoletto e rivedo molte cose di te in lui ( e di lui in te)
    chissà quanto vi divertireste insieme…già , ma tu hai i tuoi stupendi fratelloni!!

  2. AUGURIIIII !!!!!!!! E non solo al Microhobbit: anche la mamma se li merita !
    Perchè questo anno, come i passati e anche i futuri, forse non è stato facile…. però è stato pieno di risate, scoperte e riscoperte…

    Jacopo

  3. anche io spero, entro enon prima o oltre il 25 gennaio, di perdere il senno per il mio secondo, ma primo, maschio della famiglia…perchè per adesso perdo il senno e basta!!!

    Auguri di cuore di BUon Anno a tutta la tua tribù

  4. Auguri nanetto, compiamo gli anni lo stesso giorno!
    io, però, ne ho 33 di più, ma sono "nata mamma" da pochissimo, solo il 25 novembre 2010. 😉
    Un bacio da me, Monica, e dal mio piccolissimo Andrea, baresi anche noi

  5. Adorabile Micro, BUON COMPLEANNO!
    E a te, dolce Elasti, un grosso abbraccio. Continua a volare alto, neutra e focalizzata sui tuoi cuccioli e su tutto ciò che ti piace fare.
    Gioia gioia gioia per l'ElastiWorld nel 2011!!!!!

  6. lo metto qui così non se ne accorge nessuno:
    la vigilia di Natale, in anticipo di due settimane, è arrivato il nostro secondo Gurzo.

    (e questo gli somiglia davvero, eh eh !)
     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.