Nonsolomamma

trionfalmente a casa

viaggiare in cinque, di cui tre sotto i nove anni, con una compagnia aerea low cost senza pre-assegnazione dei posti a bordo, può essere un'esperienza indimenticabile.
l'elasti-famiglia ha lasciato questo pomeriggio una bari autunnale, super w, la nonna, con gli enormi occhiali scuri delle partenze e mister brown, il nonno, con lo sguardo liquido riservato ai nipoti.
ha trovato una milano afosa, gli yogurt scaduti nel frigorifero e l'arrosto fumante con patate di nonna j sul tavolo.
tra bari e milano lo hobbit piccolo si è dimenato urlante e stravolto per 65 minuti per poi svenire addormentato e sudato gli ultimi dieci. lo hobbit di mezzo ha stordito di parole il malcapitato vicino di posto ("nano, basta dare fastidio al signore!" "non è un signore, è domenico. me lo ha detto lui. vero, domenico?"). lo hobbit grande, accanto a elastigirl che tentava di domare il terzogenito imbizzarrito, ha ripassato le tabelline dal due al cinque per chiudere il volo in bellezza, all'atterraggio, con una trionfale vomitata in un sacchettino, di cui la compagnia era sprovvista ma non lo zaino di mister incredible che non dimentica mai le sue sickness bags del cuore.
del resto buon sangue non mente.
la leggenda narra che mister incredible da piccino vomitasse regolarmente sul bruco mela dei giardinetti e che lo zio con l'orecchino al naso, suo fratello, in giovanissima età soffrisse talmente di cinetosi che gli bastava essere in fila al check-in dell'aeroporto per sentirsi male.

57 pensieri riguardo “trionfalmente a casa

  1. Per piacere non rifilarci il trito e ritrito della mamma superwoman che oltre a 3 figli analfabeti fa anche la giornalista part-time. Mi fa ridere questo cliché della donna italiana che si fa in quattro perché oltre alla famiglia vuole una mezza carriera e ci rifila le cretinate della madre emancipata. Non ci crede nessuno. Forse tu hai la fortuna di fare qualche comparsata da free lance, ma in genere non si può avere tutto  a costo di impazzire. Lasciamo le madri dove sono e le donne in carriera dall'altra parte dela barricata, sono due ceppi completamente a sé stanti. Il mix che tu ci vuoi far credere fa rimanere l'Italia nana, non ci fa crescere. Siamo ancora schiave di questi clichés imbecilli e di uomini che ci vogliono a casa con tre marmocchi. Ammettiamolo le donne che si rifiutano di fare questa fine sono sicuramente di una razza superiore, non confondiamole con una specie di Elasti. Quando ho visto questo blog ho voluto subito iscrivermi ad un sito child free per evitare di iniziare a bermi il cervello e ad annullarmi dietro diari di vita in famiglia. Sono storielle di quart'ordine, condite da buonismo e buon populismo all'italiana. Mi chiedo se una donna con laurea e sana emancipazione riuscirebbe mai ad entrare in questi panni smessi di donna sforna-bambini-mezzo giornalista. Non è la prima volta che ricevi critiche del genere. E so per certo che sei anche bruttarella.

  2. n° 51 sei troppo divertente, ogni tanto ci vuole qualcuno che apra i nostri occhioni sonnacchiosi, continua a scrivere , anche più di frequente, ci faremo una ragione per la nostra vita mediocre e di basso profilo, tra figli mariti e vite spericolate ma capiremo anche perchè non abbiamo tempo da sprecare con tanto astio e acidità
    se ti serve un posto per sfogare la tua rabbia credo che noi povere frustrate ti possiamo accogliere tranquillamente , non ci spaventano  queste cose , l'altruismo non ci fa paura
    anzi
    grazie di esistere
    germana

  3. n. 51 non sono solo più divertente ma sono semplicemente di un'altra league. Qualcosa che tu mammona taglia 44 non ti immagini neanche. Iperbella, iperistruita, indosso solo Gucci e conosco il mondo a memoria. Dirigo il mio ufficio compresi uomini mediocri e viaggio business. Mi pagano di più delle colleghe mammone taglia 44 ed ho chiaramente intelligenza e wit superiori. La mia cultura fa spavento anche alle maestrine come te. E purtroppo per voi sono anche bona. E sai perché, perché sono stata la prima a capire che questa della maternità è una fregatura per tenerci tutte come tu dici confinate ad un basso profilo. Godi di questo commento adesso perché questo blog non fa per me, non lo visiterò mai più, grazie a Dio la rete offre molto altro. E' un caso che una come me visiti un blog che si chiama nonsolomamma! Ti ringrazio per l'offerta di accogliermi tra voi ma ho già detto che si vive meglio senza famiglia.

  4. n. 54
    buon per te , ma comunque chi se ne frega
    fai come ti pare e piace e per me va benissimo
    fatti un blog tuo se vuoi, fai tutto quello che vuoi  , nessuno dice se fai bene o male, fai sicuramente bene per te ma ribadisco, chi se ne frega
    biona giornata,
    germana taglia 46

    ps
    scusa ma gucci chi è?
    se vuoi  istruiscimi

  5. per n.54
    se non torni a visitare il blog, non ti preoccupare, cercheremo di farcene una ragione
    sempre germana
    e poi basta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.