Nonsolomamma

ciao ciao bari

l’elasti-famiglia è in partenza.
sta per lasciare una bari tiepida e soleggiata per ritrovare una milano, a quanto dicono, gelida. gli hobbit hanno la saudade che si conviene a ogni partenza, super w ha gli occhialoni neri per nascondere la malinconia e la furia cieca per il fetente destino che la separa dai suoi nipoti, mister brown ha la compulsione all’ordine, o meglio, allo spostamento frenetico degli oggetti da un posto all’altro, collaudato metodo per non pensare, la zia matta ha ancora l’influenza e se ne sta asserragliata in casa con il marito guatemalteco e forse ormai claustrofobico e pentito, lo zio con l’orecchino al naso, la sua fidanzata, ribattezzata zia-romana, e la cantante biondissima, mamma della suddetta zia, fanno gite di piacere a tutte le case discografiche del tavoliere delle puglie.
mister incredible prepara le valigie e rassetta freneticamente perché certi talenti sono ereditari. domani lui ripartirà per chicago ed elastigirl si prepara spritualmente al passaggio dalla esondante famiglia allargata alla ugualmente esondante famiglia ristretta.

30 thoughts on “ciao ciao bari

  1. cappellini e guantini per tutti! Qui fa davvero freddo (il mio termometro segna 2°C). Poi si sà… il 20% del calore del corpo va via dalla testa!
    Pensavo passaste l’epifania con i nonni baresi… ma forse è giusto che anche i nonni milanesi si godano i pargoletti!… nella calza del Piccolo Hobbit ce lo vedo bene un Dyson, viste le sue inclinazioni… ma non è che ha preso dal nonno paterno che fa ordine per tenere sottocontrollo le emozioni?
    Buon rientro alla piccola truppa!

  2. mi viener da pensare alle similitudini con la mia famiglia di origine pugliese: siamo tre figli, tutti e tre sposati con persone non pugliesi!!! che ci vuoi fà, è proprio lo spirito della puglia, solare ed accogliente che si apre alle altre culture, italiane e non !!!!

  3. La malinconia viene anche a me al pensiero che dobbiate lasciare la famiglia di Bari…….., che tristezza!!!!!! Elasti ma hai noi che ti leggiamo sempre. Un bacione e buon 2012.

  4. @9, questione di punti di vista. Per me le feste sono passate per l’80% separata dalla famiglia e non vedo l’ora che finiscano per ricominciare col solito ritmo lombardo frenetico.
    Elasti, sì, fa freddo ma non troppo. Un’ora fa nel rhodense c’erano 5 gradi. Sopra lo zero. E si va in bicicletta, si pedala e il freddo non si sente. O no?
    Roberta

  5. Mamma mia.. il passaggio da famiglia allargata al “fai da te” (nel senso che fai TUTTO te) è tremendo……….
    io lo temo sempre. Ci si abitua così facilmente alla famiglia numerosa in cui c’è sempre qualcuno che si occupa di te o dei pargoli che è dura tornare alla normalità.
    Buona Befana!!!!!

  6. Io un po’ invidio questo sentimento familiare perché mi rendo conto di quanto possa essere avvolgente e caloroso. Quando ritorno dalle vacanze di Natale invece mi sento sollevata di non avere più tutta la famiglia intorno.

  7. Buon rientro. Oggi è una bella giornata di sole, peccato devo stare in casa bimbe malate.(quando finirà questa infinita influenza?). Buona epifania a tutti.

  8. Mi raccomando per stasera. tutte puntuali sui tetti, mutandoni di pail (perchè la lana pizzica) sotto alla gonna e guanti CON le dita!
    E tenersi forte che il bollettino meteo prevede vento in quota.

    Auguri a tutteeeeeeeeeeeeeeee, ci vediamo a mezzanotte!!!!

    PS: il Ministero ha allestito per domani mattina dei punti di ristoro nelle maggiori città, sui tetti più alti. Saranno distribuiti punch bollente e biscotti.

    PPS: visti i tagli il Ministero invita a portarsi lo zucchero e una bottiglia di rum per il punch, almeno una ogni 2. E ricordarsi il bicchere.

  9. Mi pare che la personaggia cantantessa che fa le gite di piacere nelle case discografiche del tavoliere non sia stata sufficientemente narrata cazzarola. ma è mitica!
    Buon ritorno elasti:)

  10. Sono troppo curiosa di sapere l’identità della biondissima cantante romana… questa famiglia allargata è veramente interessante

    Ilaria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...