Nonsolomamma

non me lo avevi mai detto

“cosa stai facendo?”

“sto mettendo ordine tra le fotografie digitali. devo ancora selezionare e stampare tutte quelle del 2011…”

“no! non così veloce. torna indietro… più avanti… ecco. ferma!”

“cosa c’è in questa fotografia di interessante?”

“come cosa c’è?”

“…”

“vigliacca! non me lo avevi mai detto… tu non hai mai avuto il coraggio di dirmelo!”

“cosa?!”

“non me l’hai mai detto ma io adesso ho le prove…”

“mister i, va bene barese, va bene economista, va bene marxista, va bene birraio… pazzo no, però. di cosa hai le prove?”

“della mia chierica”

“non hai la chierica!”

“sì, guarda. in testa! si vede benissimo in questa foto. sto diventando pelato! non posso crederci. e nessuno, nessuno mi aveva avvertito!”

“non stai diventando pelato. semplicemente non hai più i capelli a panettone di un tempo. il che non è nemmeno un male…”

“mannaggia a tutti voi che sapevate. l’unico trimone che non sapeva niente ero io…”

“smettila di agitarti”

“io comunque vi frego. a te e alla chierica”

“e cosa fai per fregare me e la chierica che non hai?”

“vedrete. vedrete, villacchione che non siete altro!”.

77 thoughts on “non me lo avevi mai detto

  1. Stai allegro Mr I., l’uomo calvo ha pure il suo fascino 😀
    …Non è che si fa un riporto, eh? Un saluto affettuoso 🙂

  2. Oh no! Si rapa! Per rimanere in tema di pugliesità… Non farlo Mr. I, vai spavaldo alla meta, qualunque essa sia, ma non raparti!!

    1. Vero? La prima cosa che ho temuto pure io. E vabbè, Elasti se si doveva far venire una midlife crisis, meglio la paturnia della chierica che mettere incinta una ventenne, non trovi?

  3. Si fa rasare dagli hobbit mentre vai a fare la spesa!!!!!!!!!!
    Oppure compra attraverso una televendita surreale una specie di polverina che dà l’effetto della ricrescita e copre gli spazi vuoti. Sembra quasi una muffa…
    Raccontaci!!!!!!!!

  4. Hi hi hi hi, “l’unico trimone che non sapeva niente”! Quanta pugliesità! 😉
    Mr I, succede ai migliori di noi. D’altronde, se l’erba cresce rigogliosa, sotto c’è il letame!

  5. Oh beh!…per un’economista di fronte ai primi segni della propria caducità, torna sempre attuale il buon Kessel: “Le ragioni tirate per i capelli sono sempre le prime a sviluppare la calvizie.”

      1. dipende da come lo dici…l’origine del termine è sporca ma ormai prevale il significato gogliardico: una simpatica presa in giro tra amici o come in questo caso un’auto attribuzione. E’ anche usuale salutarsi simpaticamente con un “Uè Trmò”. Insomma è più simpatico del cog***ne. Sei vuoi offendere invece puoi usare sempre un meno volgare ma più significativo ” si prop nu baccàlh” (si proprio un baccalà) riempiendoti la bocca con la A.

      1. io di Acquaviva (sarei marcisigno, mi sa che abbiamo anche chiacchierato via Elasti qualche volta 🙂 )

  6. No!!! Il riporto, no ! Almeno trovo migliore la rapatura stile Bruce Willis o Luca Zingaretti (ci starebbe anche Telly Savalas, ma è in pensione da un po’… e poi non mi piaceva granché). Mio marito ogni tanto prende e si rapa a zero e trovo sexy la ricrescita stile “pelo di gatto” 😀

  7. …che belli che siete!…l?…L’immagine dell’armonia e della sudata felicità, qualunque essa sia, con o senza capelli!!!!

    p.s. trimone non si scrive!!!!…una foggiana…

  8. appello a tutti i baresi..
    però ora dite anche a noi comuni lombardi cosa significa Trimone e tanto che ci siete cosa significa villacchione ??
    grazie

  9. Oddio! Lo dico, non lo dico, lo dico, non lo dico, lo dico:
    il trimone è, per così dire, l’atto del darsi piacere in solitudine del maschio.
    Si usa come appellativo per definire una persona fessacchiotta, un po’ stordita, proprio come quella cosa quando tutto è finito.
    Esiste anche la variante “Trimone a vento”, il cui significato potete benissimo immaginare…un disastro!!!!

    1. ahahaha!!!
      trimone a vento è bellissimo!!!
      ora che ho aggiunto questo nuovo vocabolo al mio personalissimo bagaglio culturale non vedo l’ora di contestualizzarlo! tanto in Umbria non lo conosce nessuno, a meno che non ci siano postatori delle mie parti su questo blog o a meno che non becchi uno pugliese in trasferta!!

      1. te ne dico un altro allora: trimone con la T di tabacchino (cioè con la T formato extralarge che contraddistingue i negozi di tabaccheria).

        🙂

    2. beh, pure il romano “pippa”, che dallo stesso significato autoerotico è stato traslato a “fessacchiotto”…

      (della serie “ogni mondo è paese”)

  10. Va bene che è barese, va bene che è marxista ed economista, va bene che è super concentrato su questioni di “alto profilo” ma ha bisogno di una foto per accorgersi che stà andando in piazza? Gli specchi sono oggetti di cui Mr I ignora l’esistenza o l’utilizzo?
    Ok, uccidetemi.

    1. la chierica è nella parte alta e posteriore della testa. quindi, a meno che tu non ti metta uno specchio sulla testa effettivamente non riesci a vederla e apprezzarla

      1. quindi se è rivolto verso il suo pubblico di studenti (e studentesse 😉 e da le spalle al muro, non la vede nessuno…
        La vanità mascula è salva 😀

  11. Io a mio marito ho nell’ordine:
    ritoccato malderstramente una foto traditrice
    portato da Gerusalemme una kippah multicolore
    spalmato la crema solare “anche lì”…
    comunque, nonostante non possa non sapere cosa succede alle sue spalle, ogni volta che capita in un camerino con specchi davanti e dietro, subisce un colpo… (per consolarsi sostiene di avere più capelli ora di quando è nato!)
    Cinzia

  12. Ah ah! Tutti uguali i coniugi!!! Anche il mio, per metà pugliese, quando si è accorto della progressiva “deforestazione” in atto sul suo cranio mi ha chiesto: “Ma mi ami lo stesso?”

    Floralye

  13. ciao, mio marito ha sempre avuto tanti capelli, le nostre bimbe hanno preso da lui e quando sono nate sembravano delle leonesse. Ciononostante, ha fatto una tregedia quando si è accorto che ha perso dei capelli (pochissimi) e che ora si vede un neo che prima ignorava di avere!!!
    Ale

    1. Fantastiche ipotesi!!!

      Floralye

      P.S.: va bene che sono imbranata, ma perchè accidenti non riesco più a inserire gli emoticon? Help!

  14. (Elasti scusa se approfitto per un MP ma non so come fare altrimenti: @ Mocaliana e Julia, scrivetemi a closethedoor_2004 @ yahoo.it)

  15. …ahahah mentre leggevo pensavo ai suoi capelli..e in effetti….
    il finale e’ quello…..speriamo con comperi un riporto dalle televendite!!!!

  16. Che forza! Ma questi uomini sono davvero tutti uguali. Ne conosco almeno un altro paio che reagiscono allo stesso modo davanti a specchi e foto!

  17. Mio marito quando si è visto la chierica nelle foto del matrimonio si è fatto il fotoritocco senza che io fossi a conoscenza della cosa, poi io ho sostituito delle foto che non mi piacevano e quando se l’è ritrovate stampate con tutta la sua chierica… non vi dico l’espressione!

  18. e ogni volta che entra in scena Mr. I mi scompiscio…immagino il suono di ogni singola parola pronunciata con la cadenza,l’accento e l’enfasi che solo noi baresi sappiamo dare.

  19. Allora elast, tu dici che hai i capelli a carciofo, lui a panettone…ragazzi che famiglia!

    …e comunque sei la nostra carciofina preferita!

    RABB-IT: mi sono persa, sono i minuti che mancano al mitico 8 marzo?

  20. Aiutoooo! Scusate se uso i commenti per avere conforto… Scusa Elasti… Ma ho bisogno di sapere se sono esagerata o no..
    E’ normale che il marito chiacchieri da mesi con un’ex dal posto di lavoro condiviso ( con me) ? E che non ci trovi nulla di male, perché tutto alla luce del sole? E che non smetta, sebbene richiesto? Aiutatemi, vi prego perché sembra che la pazza sia io…..

  21. Beh, anche Lenin era calvo anzichenò. Un bravo marxista-leninista dovrebbe essere contento di assomigliargli, no? 😛

  22. che si fa a 10 mln? un brindisino a tutte le mamme, i papà, i bambini, i nonni, gli zii, le maestre, i pediatri? si fà?! dai!

  23. Consigliare una lozione benedettina miracolosa per la ricrescita dei capelli ? Una loro lozione mi sta guarendo una tallonite annosa e ragadosa , ma per i capelli funzionerà ?
    Ma non si preoccupi il caro mr I., quando l’ho frequentato una sera non ha smesso mai di parlare, discutere, contestare, bevendo e mangiando giulivo, nessuno si è accorto se aveva i capelli o i baffi, travolti tutti dalla sua trascinante oratoria.
    L’unica piccola critica, quando si darà alla preparazione di una buona birra bitter a doppio malto ?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...