Nonsolomamma

metafisica hobbit

per qualche strana ragione, imputabile forse all’alimentazione, all’approssimarsi dell’ora legale o alla visione di film inadatti, ultimamente gli hobbit si dedicano a sconcertanti riflessioni metafisiche.
elastigirl a volte ne è turbata. perché non è che una poveraccia, solo perché madre, sia pronta a rispondere a qualsiasi interrogativo in qualsiasi momento. non è che sia facile, mentre ti lavi i denti in pigiama e pantofole lise benché etniche, trovare una risposta convincente a “mamma, chi ci ha creati?”. o, mentre infili la testa nel frigorifero prima di cena alla ricerca di ispirazione, affrontare il dilemma dell’immortalità dei vampiri. o ancora, naufragando nel torpore sul divano, davanti a un inutile film da maschi, essere inchiodata al peccato originale e al perché eva si sia fatta corrompere da un serpente.
è un periodo così. in cui si discute di misteri e preghiere, di licantropi e paletti di frassino, di morte e redenzione, di fato e di libero arbitrio, di credo, nelle sue poliformi accezioni.

stasera, durante la visione di bud spencer-uno sceriffo extraterrestre poco extra molto terrestre:
“tu in quale dio credi?”
“non so. però sono monoteista”
“cosa sei?”
“monoteista. ce lo ha spiegato la maestra. vuol dire che credi in un dio solo. non in tanti dei come i greci e i romani che credevano a giove, a venere e a tutti quelli sull’olimpo”
“anche io sono come te, allora”
“e in quale dio credi?”
“esiste un dio dell’inferno?”
“sì, si chiama ade”
“allora lui, ade, è il mio dio”.

125 thoughts on “metafisica hobbit

  1. Ehi, cavaliera, ho visto le foto: l’abito non è color ottanio, ma bli bli, belle le perle e favolose le scarpe!
    Come scrive sempre una mia amica: COMPLIMANS! (il francese un pochino lo so, ma preferisco scrivere così! 😉

  2. Complimenti per l’onorificenza e da questo Presidente, poi, doppia soddisfazione!!! Non commento praticamente mai, ma ti leggo sempre, ho letto dell’ “Ufficialato”, ce ne fossero di più come te in Italia 🙂

  3. wow..elasti..che bello..penso ai tuoi ragazzi che saranno ..magari inconsapevoli ora..ma poi..un giorno..orgogliosi di dire che tra gli altri hai conosciuto anke il Presidente comunista ..sono felice per te…
    alla facciaccia di tutte le varie ed eventuali livorose

  4. Complimenti per il Quirinale !
    credo sia bello essere sinceri con i figli e rispettare il loro modo di ragionare e di vedere le cose…
    da bambina io ero in un tale caos: frequentavo una scuola cattolica ma avevo una madre femminista e di sinistra (divorzio e aborto erano relativamente recenti). Vivevo tra due visioni contrapposte: sono finita con il diventare un’economista marxista, ma confesso che ogni tanto penso “f@!k Marx. Ti prego Dio, fa’ che…”. Si, sono una vera schifezza…
    Spero che i miei figli vivranno il metafisico in modo più sereno.

    p.s. nemmeno a me piace leggere certi posts, passo avanti quando ne vedo uno, ma di solito un secondo dopo che il malumore mi ha colpito

    p.p.s mi scuso per eventuali sgrammaticature, italiano arrugginito…

  5. No, scusate, nel mio caso non ci sono né invidia né livore. E passo di qui a leggere questo blog per studiare fin dove può arrivare l’umana autocelebrazione e la mancanza di obiettività, di onestà intellettuale e di modestia (nessuno si è ancora accorto che quella che propina la padrona di casa è falsa?). Quindi continuerò a passare quanto mi pare e piace. Oltretutto, sennò, sai che paio di palle ‘sta sequela di commenti beeeeelanti e basta.

      1. ricordatelo come un mantra:
        dont’t feed the troll…
        Complimenti mamma elasti!!!
        I tuoi figli avranno un bellissimo ricordo della loro mamma

  6. Wow, ma che succede??? Basta mancare qualche giorno e scoppia lo scompiglio. Hei padrona di casa ma non ci sarà un pò troppa confusione? 😛

    PS Se miei figli iniziassero a quell’età a parlare di Ade e di Satana non me ne preoccuperei più di tanto… il casino se iniziano ora a 2 anni!!!

  7. Io vorrei UFFICIALMENTE chiedere a tutti quelli che scrivono commenti livorosi e gratuiti contro chi di questo blog è proprietaria e contro chi commenta ,sparando giudizi su persone che non conoscono leggendo solo poche righe,perché leggono questo blog.

  8. Ci sta che il blog non piaccia a qualcuno, che anche alcuni commenti possano sembrare delle fanfare, ma lo scatenarsi in cattiverie gratuite non lo capisco. Elasti è una persona garbata che non offende gratuitamente, mi stupisce questo livore contro di lei e le commentatrici. La si può leggere in modo diverso: divertendosi , commovendosi , non condividendo il suo punto di vista, stupendosi per la sua capacità di raccontarsi senza paura. Ecco la cosa che più mi colpisce è l’assenza di vergogna nel raccontare le sue storie, accettare le proprie debolezze e mancanze come sfide per migliorarsi. Invece mi fanno paura quelle commentatrici che usano una violenza verbale per intimidire Elasti.
    Ma non hanno capito di che pasta è fatta la De Lillo.
    Borghese ma non snob.

    1. l’umorismo è il fondamento dell’umiltà. L’umiltà è il fondamento della pace. La pace è il fondamento della felicità. La felicità è il fondamento dell’umorismo.

  9. Mi sono ritrovata in questi dialoghi assurdi e ancor di più nelle domande metafisiche dei nostri nani che ci prendono alla sprovvista. Questo è quanto mi è capitato con mio figlio Giovanni, all’epoca anni 6: ora di cena, mentre spadello qualcosa di improvvisato, Giovanni mi coglie alla sprovvista con la seguente domanda metafisica: “mamma, noi perché esistiamo?”. Una parte del mio cervello ha registrato la portata cosmica della domanda. Comunque continuo a spadellare altrimenti si brucia la cena e rispondo, così anche per prendere tempo: “Giovanni, in realtà non lo so di preciso”. E Giovanni: “ah.” Pausa. “E di non preciso?”
    E’ metafisica pura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...