Nonsolomamma

l’inglese si fa così

“sai, mamma. inglese fa così: quando laiza palla o lezze liblo o suona mucana o balla o zoca con pensonazzi, tu dichi ‘uot?’ oppule ‘yes’. e così palli inglese, come laiza. capito?”, che poi significa: “sai mamma l’inglese è una lingua indoeuropea appartenente al ramo occidentale delle lingue germaniche, come olandese, tedesco, fiammingo e frisone, e funziona nel seguente modo: quando eliza, la ragazza americana alla pari che vive e lotta insieme a noi ormai da 12 giorni, parla, legge un libro, suona la musica con il suo ukulele, balla o gioca con me con i personaggi, che loro chiamano action figures, tu puoi  rispondere, a scelta, ‘what?’ o ‘yes’ e vai tranquillo, facendo anche la tua porca figura. senza contare che parli come lei e una lingua comune è una buona base per un rapporto duraturo e di reciproca soddisfazione. hai capito?”, che significa che lo hobbit piccolo ed eliza stanno diventando amici.

42 thoughts on “l’inglese si fa così

    1. “Mucana” sarebbe “musica” 😀 anche Viola diceva ieri che voleva “mucana” dal telefonino della nonna!!!
      Troppo forti!

  1. Mi hai fatto venire in mente il film ”senti chi parla” dove il bambino vede John Travolta guidare: ”faccio cosi, premo quello li’, giro di qua…ok, so guidare”

  2. Un giorno con. Figli a adolescenti potresti non stre bene eloro inveire contro dite che malgrado ilmluessere hi preparato la. Cenaa. Non ti auguro. Questa cos . Dove. È l errore. .?

  3. Se poi l’au pair madrelingua dovesse fallire, vale l’insegnamento di Fassbider ne “Il matrimonio di Eva Braun”: le lingue si imparano a letto.
    Certo è un tantino presto per pensarci, ma tra una ventina d’anni tutti gli hobbit del mondo potranno fare tesoro di questo suggerimeno – che per me fu fondamentale

  4. E’ proprio vero che non dovremmo mai trasferire le nostre andie sui nostri bimbi..tipo:”così piccolo con una tata inglese…come farà a sopravvivere in questa vitaccia?” risposta:”dici yes o what a scelta e vai via liscio..”. grande hobbit, grande eliza e grande elasti. un abbraccio

  5. Insomma, state andando bene con la lingua. Posso mandarvi figlio 2 che impensierisce le maestre a scuola perché ogni tanto scrive una parolaccia sul compito che non gli riesce (mostrando grande autocontrollo, a casa quando si incazza ulula, morde e minaccia di ammazzarsi) e sono soprattutto parolacce inglesi che ha appreso su youtube? Visto che ci è portato alle lingue….

    1. che mito tuo figlio!
      scrivere una parolaccia sul compito che non viene…
      full support da parte mia
      (anche se immagino che ai genitori non faccia piacere)
      e apprezzo pure gli sforzi di autocontrollo!
      piena solidarieta’ al ragazzo!
      (si confermo: andrebbe corretto altrimenti poi la vita da adulti e’ un inferno)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...