Nonsolomamma

programmi prossimi venturi

l’elasti-famiglia sabato partirà per bari dove, per la prima volta in vita sua, passerà il natale, oltre che capodanno. l’elasti-natale è sempre stato una esperienza piuttosto facile, informale e contenuta, senza famiglie numerose, senza abbuffate, senza grandi tradizioni. quest’anno potrebbe essere diverso, più impegnativo ma anche più coinvolgente e istruttivo.

ci saranno i nonni, super w e mister brown, lo zio implacabile, la zia che parla al telefono con il telecomando e cambia i canali con il cellulare, la bisnonna quasi centenaria e poi cugini e ancora zii e amici di famiglia che sono come zii e anche di più.

la zia matta e il sociologo guatemalteco non ci saranno perché sono emigrati in salvador e tornare così presto non è possibile.

lo zio con l’orecchino al naso ancora non sa perché ha appena cambiato lavoro e chissà se avrà le vacanze.

l’eccitazione hobbit è alle stelle.

elastigirl ha già sonno perché lei, a bari, con tutta quella famiglia a proteggerla e a vegliare sugli hobbit, si deresponsabilizza e viene colta da narcolessia.

mister i si è informato sulla piscina più vicina a casa perché la sua nuova ossessione non avrà tregua nemmeno a natale.

34 thoughts on “programmi prossimi venturi

  1. Domani e’ l’ultimo giorno di scuola e asilo…i miei bimbi sono anche loro super felici, eccitati e su di giri…cinema (hanno già deciso per frozen) parenti, qualche giorno in montagna, gli amici e soprattutto…conto alla rovescia per babbo natale!

  2. felici feste Elasti
    saranno nuove e strane e incasinate ma saprai trovare il tuo angolo di sereno riposo e gli hobbit saranno in buone mani
    grandioso!

  3. Che bello! Un Natale da film con tutte queste persone riunite attorno ad un tavolo o sparse per la casa la sera del cenone! Ci credo che i bambini sono super eccitati! E poi la narcolessia: la leggo con invidia sul volto e sul corpo di mio marito ogni volta che andiamo a trovare i suoi zii che hanno una casetta in montagna e una grande famiglia rilassata. Io invece devo stare sempre li’ con un occhio ai bambini.

  4. Io lascio Bari il 20 e rientro a feste finite e mi dispiace molto perché seguo da oltre un anno il blog e mi sarebbe piaciuto conoscervi. Che siano delle feste meravigliose.

  5. Buone feste, Elasti e buon viaggio. Esperienza impegnativa quella di “emigrare” in casa altrui per le feste, ma confesso che una volta piacerebbe anche a me, soprattutto per la parte della deresponsabilizzazione ecc… 🙂

  6. Un meritati riposo tra le braccia di una calorosa famiglia. Bello. Te lo meriti. Chissà , magari potresti anche essere meno frenetica. Confesso che certe volte sono in apprensione, per te e per tante mamme sempre impegnatissime eppure disponibili e allegre.
    Viva le mamme, un grande augurio a tutte voi.
    Scusa se te lo scrivo sul blog, ma ormai mi sembra di essere entrato in una grande famiglia, anche se sono solo un nonno brontolone.

    1. Anche a me sembra di fare parte di una grande famiglia, mi sento molto zia.
      Mi unisco al suggerimento di nonno talpone, sforzatevi di rallentare i ritmi e passate un po’ di tempo a naso all’insù.
      Auguri.

  7. Che bel programma ( se si eccettua l’ossessione natatoria). Io sono figlia unica, figlia di figli unici, sposata a un figlio unico e ho sempre invidiato i chiassosi Natali altrui. Infatti mica per niente ho messo insieme un trittico…

  8. E allora auguri di felice Natale barese ! Qui accogliamo i quattro nonni a contendersi la nipotina e ancora dribbliamo gli scatoloni… non finiremo mai……..

  9. Siii !!!! amo il Natale in famiglia con mille parenti e amici.da un senso di calore alla festa.sarà bellissimo e finalmente potrai riposarti.auguri auguri.

  10. Ciao Elasti, ti leggo da anni ma è la prima volta che lascio un commento, è che ogni volta che leggo che parti per Bari vorrei farti una domanda e stavolta ho deciso di buttarmi. Ma abitando in una città con i livelli di smog che ha Milano, com’è che per le vacanze non li porti in trentino o alle canarie? Voglio dire, Bari è una delle città più inquinate del sud, d’accordo ci sono i nonni… Ma la salute dei tuoi bambini non è più importante? Scusa la domanda mi rendo conto che è antipatica e scomoda, ma mi piacerebbe sapere cosa ne pensi…. Anche io abito in una città con livelli smog terribili, e anche noi abbiamo la famiglia di mio marito proprio a Bari, ma potendo far respirare aria buona ai bimbi per due settimane optiamo per altre mete…..

    1. Cosa ne pensa elasti, di Bari, mi sembra evidente dal fatto che continui ad andarci in tutte le stagioni….
      Quanto alla salute dei bimbi, beh c’è anche una salute affettiva ed emozionale non meno importante, a cui fa molto bene la presenza dei nonni, mi pare…
      Vorrei sapere da dove hai preso queste notizie sull’inquinamento …. Mah!

    2. non conosco il livello di inquinamento di bari, tuttavia ritengo che per i bambini vedere i nonni sia fondamentale e non avendo casa o parenti alle canarie o in trentino ma avendo mezza famiglia a bari, optiamo per quest’ultima. cerchiamo di compensare in estate, quando i piccoli passano via tre mesi tra città di A, in massachusetts, dove mio marito lavora, e salento, dove, ancora, ci sono i nonni. e lì lo smog non dovrebbe esserci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...