Nonsolomamma

una sciura

“ehi! ciao! che bello, sei tornato prima!”
“veramente sono tornato giusto”
“ma no! dovevi rientrare domani!”
“no, oggi! sei tu che sei stra-stordita”
“su questo non ci sono dubbi. comunque meglio così!”
“ma… cosa hai fatto ai capelli?”
“niente. solo una piega”
“sei diversa, particolare, non ti riconosco tanto…”
“certo che sei bello strano, tu! quando me li sono tagliata di 20 centimetri, abbandonando  i capelli lunghi dopo decenni, non ti sei accorto di niente… poi faccio una piega, quelle cose effimere che dopo due giorni vanno via con uno shampoo e mi guardi come se mi fossi fatta il naso all’insù, gli zigomi sporgenti e le labbra a canotto…”
“no, è che….”
“cosa?”
“sembri… non so… una signora…”
“be’, a ben guardare sono una signora…”
“no… sembri una sciura… le sciure mi spengono…”
“ok, va bene, ho capito, non ti piace. tra due giorni passa tutto, ti prometto”
“no, ecco, io…”
“non fare il matto!”
“una sciura… mia moglie è una sciura…”
“eddai! sono i soliti capelli, il solito colore, tutto uguale a prima e prima ti piaceva, no?”
“sì, ma adesso sono capelli da sciura…”
“non fare quella faccia! è solo colpa di spazzola e phon. dopo tornano come prima!”
“il problema è quando “dopo”… forse per riprendermi devo andare a fare 90 vasche in piscina”
“no! te lo vieto! sei appena arrivato e ora stai a casa!”
“allora c’è una sola soluzione…”
“ok. ho capito. vado a lavarmi i capelli. sei veramente un pazzo molesto e io non dovrei ascoltarti”
“grazie, amore mio”
“sgrunt. io vado a farmi lo shampoo. però tu prepari la cena. e apparecchi. e sparecchi”.

59 thoughts on “una sciura

  1. forse potevi non cedere….. una piega, a te piaceva ti sará costata una 15ina di euro…… forse poteva prenderti anche con la piega…. che rompi mr i…..

  2. … di tutti i commenti possibili, ne ha scelto uno piuttosto insidioso: “sciura!”.
    Se però tu ti piaci, porta in giro la tua pettinatura anche quando c’è lui, è preferibile che occhio veda. E si adegui.

  3. Ce l’hai un parlux? Se ce l’hai non devi mica spendere altri soldi per la piega; la rifai domattina e lui non lo noterà sicuramente! 😀

  4. Geloso, non molesto ma bensì un Otello barese. Non posso credere che ti sia fatta lo shampoo perché non sembravi la solita, bastava stropicciarsi sul guanciale questa notte che domattina si sarebbero gonfiati come prima. Lodevole che le sciure lo spengano, ma anche i mariti che criticano spengono.

  5. Hai una gran pazienza ti ammiro, io sarei diventata una iena e mai e poi mai mi sarei andata a lavare per assecondare le sue paturnie…

      1. d’accordissimo. Intanto ha ragione Elasti, è una SIGNORA, e non c’è niente di male se ci si piace così, un po’ più acconciate. Mai e poi mai mi sarei lavata i capelli a casa dopo essermi sottoposta alla piega del parrucchiere e aver sborsato dai 15 euro in su!

  6. Per fargli preparare tavola, cena e spreparare anche io mi sarei lavata i capelli! Sei super simpatica e adorabile elasti!

      1. A me piace preparare i vestiti al mattino: mi piace coccolare le persone che ho intorno e cui voglio bene. Non c’è niente di servile o di maschilista. Io preparo i vestiti e lui fa qualcosa d’altro per farmi sentire coccolata e importante.
        Ognuno ha i suoi equilibri.
        Ma dove sarebbe il problema, scusa?

    1. Sei tu che meriti di essere cacciata dopo che hai mostrato che non sei una fata ma una strega perché come punizione metti i dolci dove i bambini non possono prenderli ma possono vederli…

  7. Ma su su, quanto siete inflessibili! L’amore è anche questo, qualche piccola concessione, uno shampoo ben dosato…

  8. Grande Elasti! Ma sembravi una sciura veramente? Chè secondo me Mister precisetti è molto obiettivo con te! 😉
    Comunque i capelli ti stanno bene sia corti che lunghi, semmai mi sono domandata il perché degli occhiali sempre! ma forse le lenti alle 4 di mattina non sono il massimo…. 😉

  9. Rettifico!!! Non puoi essere sciura, le sciure non dicono SCOPAMICO!!!! Ahahahah GrANDE!!!!! È’ quello che abbiamo pensato tutte!!!

  10. Non è che in fondo in fondo ti sentivi sciura anche tu e la posizione di Mister I è stata una scusa per farti uno shampoo dopo il parrucchiere senza sentirti in colpa? A me a volte succede

    1. Gualtiero Marchesi, Carlo Cracco, Jamie Olivier, Vissani, Gordon Ramsay, a cucinare noi uomini siamo bravissimi! Ogni uomo degno di questo nome dovrebbe leggere i libri di Allan Bay, sa usare la cucina come arma di seduzione, sa che l’aspirapolvere usato bene (cioè facendole trovare la casa pulita) è uno strumento più erotico del vibratore, sa che fare la propria parte in casa, specialmente se anche la moglie lavora, è un vero segno d’Amore e di rispetto (in primis verso se stessi).
      Ma che relazioni avete se dovete essere “diaboliche” affinché il vostro compagno apparecchi e sparecchi?
      E siamo nel 2015…

      1. A guarda non lo so, il mio cucina/prepara e sparecchia senza doverlo “sottomettere”.

        e fa anche un altro milione di cose, in rotazione con me..
        non so che uomini abbiano loro! forse quelli del secolo scorso. 😦

  11. Elasti anch’io ho tagliato i capelli di 20cm dopo tre secoli e passato l’entusiasmo iniziale sono così pentita che sbatterei la testa contro il muro…

  12. Sei proprio una brava moglie. Io dopo aver speso i soldi per il parrucchiere e, soprattutto, dopo aver trovato il tempo di andarci, col cavolo che mi sarei fatta lo shampoo!

    1. la brava moglie è quello che corre a lavarsi i capelli appena fatti dal parrucchiere perché al marito non piacciono?
      mah…

  13. Mah, credo che superati i 40 sia auspicabile che una sembri una giovane signora e non una vecchia ragazza.

    Io non mi sarei mai andata a rilavare i capelli per compiacere mio marito (ogni tanto anche lui mi dice che sembro una sciura quando faccio la messa in piega) a meno che non fossi soddisfatta del risultato anch’io.

    1. Io da qualche tempo adoro le pieghe e l’aspetto da sciura! Quoto miss Caroline, meglio giovane signora che vecchia ragazza
      Ilaria

  14. A chi dice “brava moglie” rispondo..secondo quale criterio?
    Mi piaceva questo blog un tempo, ora invece tutte le volte che ti dai della stordita provo molto fastidio. Ritenersi inette è una caratteristica tipica femminile che aborro. I mariti che fanno la loro vita lasciando alle mogli il compito di tirare su la famiglia li sopporto ancora meno. Le mogli che accondiscendono a tutto poi sono il top. lavarsi i capelli x le bizze di un marito non lo capisco proprio.

    1. ad esempio non capisco la necessità d’ andare a nuotare anche quei 2 gg che è a casa
      a me darebbe fastidio a meno che non porti anche i figli con lui

  15. spero davvero che il lavarsi i capelli te lo sia inventato.
    e i commenti anche a dire “brava”. ma come “brava”? adesso neanche una piega che piace a noi ma non al marito? e i vestiti, ve li fate approvare la mattina?
    non so mi pare che le relazioni equilibrate funzionino diversamente. e che marito e moglie si possano amare ed accettare anche con una piega sbagliata o un maglione non gradito.

  16. Hai fatto bene a lavarti i capelli se non ti piaceva ma non dovevi farlo per tuo marito… Doveva dirti che ti preferiva con una piega diversa ma “sopportarti” fino al prossimo shampoo…

  17. Poi… Dopo giorni di assenza… O ti lavi i capelli o vado in piscina…??? Io gli darei un calcio negli stinchi… Ciao ciao e buon weekend

  18. spero che tu ti sia fatta rimborsare da lui I soldi della piega! 😛

    le sciure non piacciono neanche a me

    dopodiche’ non so se sarei andata a lavarmi I capelli o no,
    non lo so davvero

    se mi piaccio non me ne frega niente di quello che dicono gli altri

    ma qui non e’ questione di parita’ dei sessi o di assecondare I capricci del marito: quello e’ il mio partner e io voglio tenerlo acceso (cosi’ come lui vuole tenere accesa me e va’ a fare sport)

    e’ una decisione difficile, la piega e’ una rottura di scatole ed una perdita di tempo e fatta dal parrucchiere costa pure un sacco di soldi: se io mi fossi piaciuta sarebbe stato davvero difficile scegliere se lavarli o no…

    Claire

    PS
    Tipico ‘first world problem’, comunque 😀

  19. Le sciure sono una categoria femminile pericolosissima.Tutto perbenismo di forma e intriganti di fatto.No ,Elasti cambia con una pettinatura che rifletta quello che sei:un’evergreen

  20. Dopo essere stata dalla parrucchiera non mi laverei i capelli neanche morta…neanche se mi fanno schifo….come ora!! Sgrunt!!

  21. Ho i capelli sottili, crespi, che tengono poco la piega. Non sono brava a tenerli in ordine da sola e vado dal parrucchiere una volta a settimana. In casi particolari, due. Non ricevo grandi complimenti quando ho la piega e mi piaccio moltissimo, critiche mai, ma il vero successo è che lui non mi dica nulla nei giorni ordinari, quando lavo i capelli in casa e vado a lavorare con un triste codino non sapendo come domare l’orrido “fumetto” che mi circonda la testa -sì, metto un anticrespo! Sì, di ottima marca!- e mi sento più sciatta che mai. Dopo i 40, si accettano commenti se positivi, oppure meglio la maschile noncuranza!

    1. io non son capace di fare la piega
      in nessun modo
      sono nata cosi’
      ho una chioma enorme di capelli grossi lunghi e pieni di volume che ora han pure deciso di essere ricci
      io li asciugo a testa in giu’ col diffusore e nel 99% dei casi sembro un leone
      e chissefrega! a me fa ridere e mette di buon umore
      la cosa peggiore e’ convincere la gente (il parrucchiere, le amiche) che proprio NON SO far la piega e non mi puo’ venire… tutti a dare consigli o a suggerire tagli meravigliosi che ‘basta un colpo di spazzola e phon’..
      ma che colpo di spazzola e phon: se una non ci riescem non ci riesce a stop!
      quanto ai complimenti, quand’ero all’universita’ la mia compagna di appartamento mi ha detto: “se avessi I capelli come I tuoi mi suiciderei” 😀 😀 😀
      Evviva la maschile noncuranza ed evviva quelli che non sanno farsi stare I capelli da soli!
      Claire

      1. Anch’io non so farmi la piega, ho i capelli lunghi, sono tantissimi e si gonfiano a mo’ di cofana, quindi tutte le settimane vado dal parrucchiere (se potessi ci andrei anche due) la volta che me li lavo da sola li porto legati, per il weekend me li faccio pettinare…………. mai e poi mai distruggerei la mia sospirata piega.
        Inoltre è un po’ desolante che un marito si permetta di dire una cosa del genere, non ci si dovrebbe amare e desiderare per quello che si è dentro??? tra qualche hanno non sembrerai una sciura, lo sarai!!!! e lui che farà? volerà altrove???

  22. ma sui capelli media lunghezza o lunghi com’è una piega da sciura? con le onde anni 70?
    a me vengono in mente tagli o pieghe da signora solo su un taglio corto

  23. Appello ai parrucchieri 🙂 istruitevi su come non far spegnere i partner delle clienti altrimenti è la fine della vostra carriera…..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...