Nonsolomamma

trascurabili momenti

un libro breve, arguto, ipnotico e un po’ folle, divorato di nascosto, fingendo di essere impegnata in una missione fondamentale per l’umanità tutta..
un bagno caldo insieme a sneddu che, una volta interrotto l’annoso sciopero della cacca, adesso si sente il più irresistibile dei supereroi. E, di tanto in tanto, si concede lussi da miliardario del brunei o da divo di hollywood, tra cui, nella fattispecie, le bombe profumate al bicarbonato che esplodono nella vasca.
una lunga chiacchierata con lo hobbit di mezzo, capace, nella stessa conversazione, di indignarsi, divertirsi, ridere, infuriarsi, giocare, recitare una poesia, leggere passi di un libro, raccontare episodi di scuola e fare progetti per il futuro a breve, medio e lungo termine.
un’improvvisata all’uscita della scuola dello hobbit grande per avvisarlo che la lezione di teatro è stata annullata causa allagamento della scuola. e, contrariamente alle attese, trovarlo contento di vederla, quasi orgoglioso di avere la sua mamma in bicicletta, lì, impudicamente davanti a tutti.
la visione di cindy dentro un delizioso vestitino nero, in procinto di andare a un concerto con il suo fidanzato italiano. un concentrato di allegria e capelli a spaghetto. e il pensiero che, quando tutto funziona, una ragazza alla pari può aggiungere equilibrio, felicità e serenità enormi alla vita.
un lavoro lungo, piuttosto impegnativo, divertente ma dagli esiti incerti, finalmente concluso.
mister i che prepara la cena, mentre lei è immersa nella vasca con sneddu e una pallozza esplosiva all’arancia.

ci sono pomeriggi e serate impeccabili. leggeri e limpidi. preziosi e perfetti, come un regalo a lungo meditato. che fanno sembrare tutto magicamente facile.

24 thoughts on “trascurabili momenti

  1. “Momenti di trascurabile felicità”.
    Le mie amiche ed io ne abbiamo fatto un gioco, tutte le volte che ce ne capita uno ce lo inviamo, corredato da foto, sono diventati i nostri #MTF, dei quali faremo presto un album
    😉

  2. A me fa tanto “Le Sel de la vie” della Heritier! 😉

    Dai dicci il titolo del libro! Io appena terminato questo benedetto “Terapia di coppia per amanti”… mica mi ha convinto del tutto….

  3. Io da oggi voglio vivere assaporando ogni attimo sereno perché con tre figli sono ormai certa che dopo poco tempo uno dei tre ha un problema e viene da me!!! Vorrei dimettermi da mamma!!! Comunque ora sto leggendo Edoardo Nesi finalmente non triste e lamentoso … Bella Elasti ma di entrare in lista con la Balzani? A settembre il mio piccolo salirà nella tua città (il grande la lascia) e mi piacerebbe che continuasse a esserci nell’aria quella gentilezza che ha diffuso Pisapia…

  4. il libro è il delitto del conte neville di amélie nothomb. le bombe esplosive da bagno sono lush, comprate in saldissimo perché a prezzo pieno la mia bacchettonaggine non consente certi eccessi!

      1. Tra l’altro, Amélie Nothomb sarà alla libreria Hoepli mercoledì prossimo alle 13.00… in caso interessi a qualcuno…

  5. Sai io ho studiato a Milano (non molto visto che non mi sono laureata) e ho notato come ora sia una città più accogliente …non dico che tutti i sindaci prima di Pisapia siano stati cattivi..qualcuno…

  6. Spero che la tua spalla vada meglio.Perche’ non scrivi un libro stile Nothomb? ….Impalpabili momenti… che come una brezza ci avvolgono.No,non durano.Lo sappiamo.Forse impariamo a non trascurare un qualche nuovo presagio.C’est la vie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...