Nonsolomamma

wisconsin

mister i, nella sua vita normale, prende almeno due voli aerei ogni settimana. compra i biglietti a inizio stagione e li mette in una cartellina della posta elettronica denominata, con un certo estro, “viaggi”.
nella sua vita sabbatica invece non viaggia quasi mai. trascorre giornate stanziali in cui al massimo prende un tram o, quando ha bisogno di emozioni forti, la metropolitana.
tuttavia domani andrà in wisconsin per una conferenza. del wisconsin elastigirl sa solo che ci nacque frank lloyd wright e ci tornò con l’amore della sua vita, dopo aver lasciato la moglie e i numerosi figli a chicago. per il resto il winsconsin per lei occupa un’area non meglio definita negli stati uniti, in linea di massima al centro e al nord. del resto, se trump non sa dove sia il colorado perché elastigirl dovrebbe conoscere l’esatta ubicazione del wisconsin?
“panico” ha dichiarato questo pomeriggio mister i, lo sguardo stralunato allo schermo del computer.
“prego?”
“ho un momento di panico. non trovò il biglietto per il wisconsin. e nemmeno la prenotazione dell’albergo. mi avevano detto che ci avrebbero pensato loro”
“loro chi?”
“quelli dell’università che mi ha invitato”
“quando te lo hanno detto?”
“mesi fa. una tizia mi ha scritto proponendomi dei voli. ho detto va bene e lei mi ha risposto che quel giorno stesso avrebbe comprato i biglietti”
“e tu che domattina all’alba parti, non ti sei preoccupato in questi mesi di verificare? non hai avuto la curiosità di sapere che giro si fa per andare in winsconsin? o quante ore servono? o quali aeroporti attraverserai?”
“no”
“peraltro non hai nemmeno la scusa che viaggi tanto…”
“no, infatti. e adesso?”
“adesso panico. te lo meriti”.

il problema è stato poi risolto. i signori del wisconsin si erano dimenticati di mandargli i biglietti e mister i di farsi qualche domanda. domani lui partirà regolarmente e l’elastifamiglia tornerà seppur temporaneamente alle buone vecchie abitudini pendolari.

7 risposte a "wisconsin"

  1. Un po’ di vecchia e sana routine 😄. Invidio mister i, io cerco di tenere tutto sotto controllo e comunque perdo i pezzi, lui almeno si pone il problema solo quando si presenta!

  2. Che bello leggere delle vostre avventure/disavventure ! Una bella famiglia simpatica la vostra ! E tu sei bravissima a raccontarlo !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.