Nonsolomamma

tutto da soli

“zio scemo con l’orecchino al naso, puoi dare un’occhiata agli hobbit mentre vado a comprare il latte?”, chiede elastigirl. “certo, non preoccuparti. ti aspettiamo qui in piazzetta”, risponde rassicurante lo zio. quando elastigirl torna, lo hobbit piccolo è immerso fino al pannolino nel secchio della condensa dell’aria condizionata del negozio di frutta e verdura. lo…… Continue reading tutto da soli

Nonsolomamma

l’irresistibile carmen, ovvero, tertium datur

la zia matta ha invitato nella wisteria del salento la sua amica carmen, di barcellona. carmen ha forme morbide e rotonde, voce profonda e sensuale, fascino mediterraneo e un luccichio trasgressivo e beffardo nello sguardo. “deve essere mia, almeno per una sera”, dice beppe, l’amico single e inquieto dell’elasti-famiglia. “scordatelo, l’ho conosciuta prima io”, ribatte…… Continue reading l’irresistibile carmen, ovvero, tertium datur

Nonsolomamma

merdose carotine

"posso venire da voi a wisteria due giorni quando siete in scozia?" "certo che puoi… anzi, posso chiederti un favore?" "dimmi" "hai presente il balcone con il gelsomino?" "quei cadaveri li chiami gelsomino?" "non fare lo stupido, è un favore serio. dovresti dare l’acqua alle carotine" "stai scherzando?" "no, sono serissima. ho comprato delle carotine…… Continue reading merdose carotine