Nonsolomamma

altro che saudade

domenica mattina. ore 14,00. elastigirl e mister incredible hanno finito le vacanze e, insieme al microbbit, hanno lasciato bari e sono tornati a milano. 

"tu sei tranquillo?"

"sì"

"non ti senti un attorcigliamento di viscere? uno struggimento infinito? la saudade che ti assale e un incontenibile desiderio di ascoltare il fado come fanno i portoghesi quando sono tristi?"

"no, sono tranquillo. sono contento di stare qui con te e il microbbit"

"qui, noi tre da soli, in questa casa vuota e silenziosa…"

"guarda che quei due a bari con i nonni stanno benissimo e poi sabato prossimo vado a riprenderli"

"lo so che stanno benissimo… loro. non ho alcun dubbio. sono io che…"

la saudade è durata circa due ore, al termine delle quali, elastigirl ha fatto un bagno caldissimo, si è messa la crema idratante, ha giocato con il microbbit, ha letto tre capitoli di un libro, ha stropicciato il microbbit fino al reciproco sfinimento, ha chiacchierato con mister incredible, ha preparato il pappone per il microbbit e un romantico minestrone depurativo per una cena a lume di candela post bagordi natalizi, ha guardato mister incredible tuffarsi nella vasca da bagno insieme al microbbit per giocare con i barbapapà, ha detto buonanotte al microbbit, ha divorato il minestrone saziando la buona coscienza e poco altro, si è sdraiata sul divano sotto la coperta verde accanto a mister incredible e ha visto i primi due episodi della quinta serie di lost. e ha capito che avere un figlio unico per qualche giorno può essere un'esperienza inebriante. altro che saudade.

41 risposte a "altro che saudade"

  1. Io, che di figlia ho solo la Chicca, l'ho spedita dalla nonna fino a mercoledì e sono placidamente tornata a lavorare. Certa che la Chicca sia ben curata e leccata e non sta litigando nè annoiandosi col padre…
    Leela

  2. Non gioire troppo elasti. Adesso vengo io da fare da piccola hobbit (cresciutella in effetti). Vengo eh, suono al citofono eh?
    Sporco poco, mangio (tanto), però ti accudisco il microhobbit! 
    Ah, e ti porto un bel piatto di cartellate… 

    Affare fatto?
    Io parto eh…parto…!

  3. Al di là di questo, pensavo che alcuni tuoi post mi piacciono tanto che nemmeno mi va di commentarli.
    Ma, da qualche parte, devo pur dirlo.

    In ogni caso, felice per te per questa bella giornata Elasti.

  4. "avere un figlio unico per qualche giorno può essere un'esperienza inebriante", facciamo pure per sempre! io mi sono convertita alla figlia unica, primo perché non volevo rischiare il maschio (tre maschi come elasti sono il mio incubo) e soprattutto perché ad altri figli non avrei potuto dare tutto quello che sto dando ad una sola, in termini di attenzione, cura, esperienze di vita

    viola

  5. Vero vero vero !!!! I figli maggiori sono dei rompiballe petulanti e pieni di pretese! Quando si ha provato cosa significa sedare liti e rispondere a pretese,  avere solo un piccolino che si accontenta del suo pappone e di quattro coccole sembra un sogno !
    Buon anno, eh !

    PS x Zauberei :  chi non risica non rosica

  6. Bello anche essere sola per qualche giorno, ma solo qualche.
    @Zauberei: io, quando litigano, dico loro di non sporcare di sangue, che viene via con difficoltà e ho già troppo da fare in casa…
    Roberta

  7. avere i nonni lontani a volte puo' essere salutare
    siamo già a marte elasti, goditi mercolegiovevene e sabato sarai felice d riaverli a casa!

    Lokki

  8. Quando sono rimasta incinta per la seconda volta ho pensato: "Errare è umano, ma perseverare è diabolico!"  Con il primo avevo l'attenuante dell'incoscienza, ma con la seconda non più…
    Eppure, quando si danno il bacio della buona notte, penso che non ci sia errore più sublime che mettere al mondo due fratelli 🙂

  9. E CHI COME ME HA AVUTO LA FORTINA DI FARE IN COLPO SOLO I GEMELLI QUESTA SENZAZIONE ANCHE SOLO PER UNA SETTIMA E' NEGATA………..MA CREDO SIA BELLISSIMO DEDICARSI A UNO SOLO…..

    BACI

  10. io ho un figlio solo dell'età del microhobbit e non riesco a fare NULLA. quello che hai fatto cara elasti per me varrebbe se non avessi proprio figli!!!
    devo regolarmi, mi sa
    stefania

  11. Non scherziamo! L'asilo di Viola a questo giro è chiuso per 18 giorni! Una cosa pazzesca. Come se non bastasse il giorno della befana la tata prende la scopa e vola in Colombia per 2 mesi. Ma pareva tutto a posto, aveva lei la sostituta… Dieci giorni fa apro la porta di casa di ritorno praticamente a piedi da Firenze bloccata causa neve e chi ti trovo? Un mostro devastato dalla chirurgia plastica e un vocione spaventoso. Viola naturalmente corre da me e mi fa nell'orecchio "mamma non se ne parla nemmeno…" (in certi momenti sembra che malgrado non abbia ancora compiuto 4 anni abbia le idee chiarissime). Devo trovare un'altra sostituta …sotto le feste. Mica facile! Ci vuole un wrestler travestito da Mary Poppins per gestire la belvetta… Ahhh, beato chi ha i nonni giovani! Rivolgermi a Disney? Bah…

    PS: I Barbapapà da bagno li trovi nei negozi di giocattoli ma fai attenzione a svuotarli bene dall'acqua dopo il bagnetto. Diversamente dopo poco sembrano riempirsi di un liquame nero come se tu normalmente facessi il bagno a tuo figlio nella melma limacciosa…

  12. caspita Elasti, se riesco a fare tutto questo quando mio figlio nasce ( vabbè..dopo il rodaggio che mi porterà dall'analista, già lo so)..mi sentirò und rago!! BAgno caldo e libri!!!  

    C'è gente che non riesce con un figlio a fr nulla..però è anche vero che quando te ne smazzi tre, con uno poi è tutto molto più semplice……NO….MI FERMO A UNO…….son troppo terrorizzata!!!!

    Michela + Lorenzo ( 35+5)

  13. Anch'io sto godendo l'ebbrezza del figlio unico perchè entro il mese arriva il fratellino!!! Il mio treenne topo cagone ormai mi chiedde ogni giorno quando nasce e io…immaginando anche grazie a Elasti cosa mi aspetta, sono l'unica a non avere alcuna fretta!!!

    Raffaella – GIULIA

  14. …e non puoi proprio immaginare cosa sia l’arrivo del secondo figlio! Una vera e propria rivoluzione , ma passati i primi mesi ,quando gli ormoni si saranno normalizzati,diventerai capace di acrobazie prima impensabili,presto dimenticherai come fosse la vita con un figlio solo e non crederai che con uno potesse essere faticoso ma nello stesso tempo non potrai più pensare alla tua vita senza di loro ….in bocca al lupo a tutte le donne che stanno per diventare mamme per la seconda terza quarta ……..voltas

  15. Bellissimo questo blog, la giusta dose di ironia per non lasciarsi sopraffare dall'incontenibile entropia che sono i nostri figli 🙂
    Io ne ho due, uno gnometto di tre anni ed una principessa di 5 anni e mezzo. E mi piacerebbe tanto averne un terzo. Ma non posso permettermelo… per via dell'età, per questioni economiche, per problemi familiari… a meno chè riesco a vincere un bel super enalotto… non miliardario, mi basterebbe molto ma molto meno 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.