Nonsolomamma

contro la terra ovvero incomunicabilità parte 2

"plonto? zao nonna. no, ieli pomelizzo non z'elavamo pelché elavamo in manifestazione"

"manifestazione pel cosa? mmmhhh… aspetta che chiedo a mio flatello… hobbit glande! pel cosa ela la manifestazione?"

"non mi ricordo. dille che era contro berlusconi"

"nonna, ela contlo bellusconi"

"ehi nani, non era contro berlusconi. ve lo abbiamo spiegato ieri, non vi ricordate? era una manifestazione contro la guerra…"

"ah za. nonna! papà me lo ha licoldato. siamo andati alla manifestazione contlo la tella".

42 pensieri riguardo “contro la terra ovvero incomunicabilità parte 2

  1. Oh my God…uno crede di trasmettere sani valori ai suoi pargoli e poi ti accorgi che…non avevano proprio capito!!
    Beh dai, stavolta più che incomunicabilità si è trattato solo di un po' di cerume nelle orecchie!!
    Urge portrli ad una manifestazione ecologista la prossima volta, magari poi gli rimane 'sta cosa del "contro la terra…" e ti crescono dei figli inquinatori e spreconi
    baci
    Isa (giasel)

  2. Annunciamo che Il leader ha detto terrà perhe’ di terrà vogliamo coprire Bellusconi….tirandogliela…oh ancor meglio seppelendolo.

    I disepoli

  3. Direi che lo hobbit grande ha perfettamente colto nel segno. Tutte queste manifestazioni, dalla dignità delle donne alla costituzione alla guerra a qualunque cosa, sono in realtà pretesti per protestare contro berlusconi.
    Anche noi, a scuola, pur di saltare un giorno o qualche ora di lezione scioperiamo con qualunque scusa.

    Edda

  4. hahaha, sto morendo dalle risate… i medi sono favolosi! Ieri il mio ha detto con aria sputa che nell'uovo c'era il "coussin"… povero poussin/pulcino sostituito dal cuscino!  Però la guerra/terra è ancora meglio! 
    Grazie per questi post del buonumore!
    S.

  5. Ma poveri hobbit …   Ma farà bene loro stramazzarli di qua e di la,  sempre contro bellucconi.  E' diventato il babau per i tuoi figli?

    Ma portali a mangiarsi un gelato! Che colpa ne hanno loro delle vostre paturnie?

    toj.

  6. Dopo la stagione del calcio, la stagione dello sci, la stagione dell'atletica, ecco la stagione delle manifestazioni: da ottobre a maggio. Quando non si sa bene cosa fare la domenica: "Che facciamo oggi? Andiamo al parco? Andiamo dai nonni? Andiamo al cinema?" "Non ti ricordi? C'è la manifestazione!" E via, si parte…

  7. In effetti, per quanto io detesti lo psico-nano, non credo sia salutare imporglielo come spauracchio già così da piccini.
    Va bene trasmettergli saldi valori morali…ma si può fare anche senza menzionare nessuno in particolare…inculcargli l'avversione verso qualcuno non è mai salutare…secondo me genera ansia

    Alex

  8. E l'hobbit più medio del mondo non è stato felice di impersonare un fantacartonemostrodistruttoredellaterra?
    E i raggi fotonici ce l'avevate sì?!
    Gran saluti,
    Linnea

    p.s.- Non oso immaginare neanche che sviluppi possa avere questo post nel commentarium… speriam bene.

  9. Il medio è il mio favourite-man!!! E questo post lo conferma ancora una volta!
    p.s. qualche settimana fa, alla manifestazione dei Verdi per i vari referendum, il bimbo cinquelle di una mia amica, vedendo una foto di "Bellucconi" ha sentenziato: "Quello lì non mi piace proprio. Ha tanti soldi e sta sempre in mezzo"…come dargli torto!

  10. Beh, ragazzi…
    siccome essere genitori vuol dire educare e cercare di dare il buon esempio nonchè dare il meglio ai propri figli in fatto di "cervello", io credo che si abbia tutto il diritto e il dovere di portare i propri figli alle manifestazioni.
    …domani io, il ragazzino, il babbo e anche la gatta appendiamo la bandiera della pace al balcone…
    Buone cose.
    Simona da Firenze

  11. datol'argomento, immaginavo una fiumera di commenti pro e contro..

    va be si vede che il bel tempo aiuta 
    nax

  12. mah, sarà… mi era giunta voce, leggendo quotidiani, informandomi, che a sinistra fossero favorevoli alla guerra… come sono favorevoli all'immigrazione di massa, senza regole nè leggi mirate… 

    non so, io sarei più propensa per una bella passeggiata al lago, con queste giornate e dato il meraviglioso week end passato, piuttosto che impegnarsi in una manifestazione su una guerra che lascia un pochino l'amaro in bocca a tutti, in realtà. senza distinzioni di destra e sinistra.
    respirare aria meno inquinata delle volte aiuta.

  13. @nax, anch'io sono molto stupita, mi sarei aspettata commenti del genere:"vedi che non ha senso portare i bambini in manifestazione, tanto non ne capiscono il significato e il discorso dello hobbit ne è la riprova lampante"
    e invece niente…che noia, che barba speriamo almeno in Jasmin che ci illumini sui legami inconsci fra terra e guerra…

    inzighina

  14. @ilmaredentrome…ma da dove sbuchi fuori. ce ne sono molti come te? la sinistra è favorevole all' immigrazione di massa senza regola nè legge, cosa tocca sentir dire, senza pudore, proprio. 
    Non so se sai di chi sono le prime firme sul Testo unico dell' immigrazione che REGOLAMENTA l'ingresso e la presenza degli immigrati in Italia: Livia Turco e Giorgio Napolitano.
    Smetterla di provocare e informarsi no, eh?

  15. @Melania, hai ragione a essere indignata… come vedi la strategia della disinformazione colpisce … eccome!
    io inviterei le persone a informarsi anche sulle verità del nucleare, e sulla privatizzazione dell'acqua e di ciò che implica… in modo da votare con consapevolezza e buon senso.

  16. come diceva Hobbes, è impossibile per una società vivere senza ordine. E questo non vuol dire essere fascisti ma sentirsi protetti, lo Stato dovrebbe garantire prima di tuttto la sicurezza ai suoi cittadini, o no? Ma mi sembra che questo né la sinistra né la destra l'abbiano capito.
    Chicca

  17. si, certo MELANIA ma qualcuno ha dimenticato letteralmente il capitolo 2 sui "diritti e doveri" dell'immigrato del suddetto TESTO UNICO DELL'IMMIGRAZIONE del 98.

    mi sconvolge pensare che, ancora una volta, la sinistra sta perdendo pezzi sul percorso della politica, perchè le manifestazioni non sono nulla al confronto di tutti i problemi contingenti di questo ultimissimo mese, che riguardano una guerra e l'ermergenza esodo-immigrati, e per l'Italia ha un certo peso, su tutti i fronti.

    Ripeto, per dei bambini è auspicabile cambiare aria, piuttosto che sorbirsi una manifestazione in città.

  18. correggo "stia perdendo" non sta, mi è scappata una i.

    …E dirò di più, la sinistra appoggiava l'intervento in Libia.
    L'unica a non appoggiare la guerra era la lega. 
    questo poche settimane fa. proprio quando sbandierava il tricolore in ogni città.

  19. Auspico che mio figlio da adulto possa decidere autonomamente e con giuste motivazioni,se odiare,chi odiare e perchè odiare qualcuno,
    e non farlo perchè da piccolo gli ho fatto il lavaggio del cervello e si è imparato la filastrocca a pappagallino!
    era stata richiesta un pò di polemica,mi sono sentita ispirata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.