Nonsolomamma

scambi culturali

convivere con una ragazza – o magari ancora di più un ragazzo, prima o poi elastigirl ce la farà – alla pari, preferibilmente straniera, è uno straordinario modo per allargare gli orizzonti propri e dei propri figli. è un’opportunità grandiosa per imparare un’altra lingua, per praticare tolleranza e rispetto nei confronti di un’estranea che improvvisamente diventa parte della famiglia, per aprirsi ad abitudini, usi, costumi, talenti diversi. avere accanto qualcuno diverso da te è un’occasione per imparare, conoscere, scambiare, condividere i mille tasselli della quotidianità che, insieme, compongono la vita.

questa sera, subito dopo cena, in cucina. lo hobbit piccolo e il medio stanno giocando di là, elastigirl sta rassettando, in silenzio. eliza – elasti-fattispecie della ragazza alla pari – e lo hobbit grande sono ancora a tavola. lei a capotavola, lui sul lato destro, separati da un posto vuoto.

“sai, oggi ho comprato finalmente il burro di arachidi al supermercato”

“cos’è il burro di arachidi?”

“tu non sai cos’è il burro d’arachidi? vuoi dire che non lo hai mai assaggiato in vita tua??”

“no. mai”

“non posso crederci! senti, adesso devi recuperare il tempo perduto. devo fartelo provare assolutamente. vuoi? ti fidi?”

“ma sì, dai”

lei si avvicina a lui e gli si siede accanto con fare complice-cospiratorio.

“allora: prima bisogna fare una introduzione: il burro d’arachidi si spalma sul pane. qualcuno lo mangia anche così, da solo senza aggiungere nient’altro, ma secondo me non è opportuno. la fine più classica, una volta spalmato sul pane, è la gelatina, o la marmellata. ma anche con il miele non è male. oppure con la banana che è una cosa tipica, che fanno tutti. altrimenti con il cioccolato ma, con banana e cioccolato, non hai bisogno del pane: li inzuppi direttamente dentro il vasetto. tutto chiaro?”

“chiarissimo. cominciamo”

“ah! dimenticavo! puoi anche spalmarlo sul sedano. ma tu non mi sembri tipo da sedano. o mi sbaglio?”

“no, effettivamente non sono molto tipo da sedano”

“ottimo. allora comincerei con pane, burro e gelatina che ho comprato perché a casa avevate solo marmellata. aspetta, te lo preparo io…”

“no, lascia, grazie. faccio io ché mi pare che non ne metti abbastanza, di questo burro”

“non troppo! i sapori devono incontrarsi in modo armonico… pane, burro, gelatina… allora? ti piace?”

“buono! passerei al miele ora!”

“perfetto! ecco qui il miele. ma non esagerare”

“delizioso!”

“vero? lo sapevo! non poteva non piacerti! ora prova a descrivermi l’effetto che ti fa”

“mi fa l’effetto di mangiare primo, secondo e dolce e di essere contento. ora però proverei a inzupparci dentro un quadratino di cioccolato fondente”

“tu sei un grande!”

“buono. però….”

“però?”

“riproverei con il miele, aggiungendo un po’ di…”

“di?”

“ketchup!”

“ma no! non esiste!”

“perché no? pane, burro di arachidi, miele e ketchup. secondo me è buonissimo”

“no! non l’ho mai sentito. è abominevole, un’eresia. non lo fa nessuno! fermati!… oddio no! lo hai mangiato sul serio?”

“certo”

“e com’è?”

“eccellente. vuoi assaggiare?”

“ma sì, dai. perché no?”.

70 thoughts on “scambi culturali

    1. e io introdussi il mio marito tedesco nel magico e romanissimo mondo della pizza bianca calda con prosciutto crudo e fichi… ancora mi ricordo la sua faccia che da perplessa passa all’estasi…

  1. Il burro di arachidi non mi è mai piaciuto ma forse perché non l’ho mai provato con il ketchup ….. interessante 😛 …. in quanto alla conversazione in inglese qui ci vuole una standing ovation per tuo figlio 🙂 …. veramente un grande !!! E poi lasciami dire che da quando parli di eliza mi commuovo ancora di più …io nella mia vita preccedente (cioè prima di avere le mie tre figlie ed il mio marito per fortuna a tempo pieno) sono stata una ragazza alla pari (Aupair) negli States per quasi due anni …. bellissimo ! Grande elasti stai facendo una cosa meravigliosa per te e per i tuoi figli …. io le mie “bambine” d’oltre oceano le sento ancora (non spesso come vorrei in realtà) anche se sono passati 16 anni ed ormai sono alte il doppio di me… adesso mi sono davvero commossa ….
    Un bacio

  2. ih! situazione simmetrica dalle mie parti, bambina italiana 10enne trapiantata a manhattan che col “pinabader” ha un rapporto articolato. Assolutamente non amore a prima vista, e’ stato un lento e faticoso avvicinamento reso obbligatorio dal fatto che a suo dire la mensa di scuola e’ immangiabile e il peanut butter+jelly sandwich e’ il pasto freddo alternativo offerto tutti i giorni. Il settenne in compenso sta fieramente alla larga ma lui e’ un tipo da sedano.
    Comunque elasti entrambi sospirano e si struggono ricordando la Milano ristorazione! Ho detto tutto!

    1. Giulia…tana!
      Che buffo incontrarti qui. Ho sentito che potevi essere tu dalla descrizione dei nani….e il mio occhio è risalito a vedere il mittente. Emozionante direi!
      A presto:)
      Barbara

      Elasti, ho riso e rabbrividito…ma c’ho poco da ridere visto che due dei miei tre figli maschi metterebbero il ketchup anche nel latte della colazione.

  3. pane, burro di arachidi, miele e ketchup… il mio stomaco ha avuto un moto di protesta!
    sono una paladina degli scambi cultural-culinari, ma non arrivo a tanto 😀

  4. Io so reazionaria dal punto di vista culinario, e ho dovuto subire dei momenti di sfida culturale in Germania che ancora ricordo con patimento. Si vede Eliza è giovane.
    Ma ricordo con raccapriccio quando organizzai una bella carbonara e il mio affittacamere et caro amico tedesco, senza colpo ferire, aprì il frigorifero e ci aggiunse un intiero barattolo di panna.

  5. bravi. io, italianissimissima, adoro il burro d’arachidi!!! (e quando ho la pms lo mangio direttamente dal barattolo col cucchiaio, come bridget jones…)

  6. (Elasti, non ci sente nessuno, avvicinati che ti svelo un segreto. Piano piano, vieni qui. Ci sei? Pronta? Ecco: il burro d’arachidi, o peanut butter, si chiama in verità ”maslo orzechowe”. Giuro. Perché lo hanno inventato i polacchi. Giuro. E importato poi in America. Giuro. Le patate? No, quelle sono loro, ma non ci si fa il burro. Giuro. Ciao? Ah, sì, ciao.)

    1. Non sapevo che il burro di arachidi fosse stato inventato in Polonia, in effetti, ripensandoci sugli scaffali del negozio polacco, dove compero un pane buonissimo, che sembra quello di casa mia, ce ne sono moltissimi barattoli.
      Io il burro di arachidi lo ho assaggiato la prima volta in Africa, su di una fetta di pane con finitura di miele della foresta. Me ne sono immediatamente innamorata.
      L’ho provato di nuovo in USA, ma no, il confronto era impari. Era come mangiare la pizza da Pizza Hut.
      Provero’ la versione polacca, si sa mai.

  7. Cara Elasti…
    ho appena avuto conferma di avere un serio problema alle papille gustative. Il burro d’arachidi è stato il mio sogno proibito per secoli.
    Era onnipresente in ogni fiction made in USA e non voglio nemmeno accennare alla scena di Brad Pitt che lo assaggia per la prima volta in “Vi presento Joe Black”.
    Così, durante un viaggio negli USA lo compro.
    Lo assaggio aspettandomi faville.
    Per poco non vomito.
    Non esagero quando dico che è stata una delle delusioni più grandi della mia breve vita.
    Sigh!

    1. non sei sola, anch’io ho avuto un percorso simile, in gioventù.
      Dopo la delusione sono tornata alla mia crema di nocciole piemontese.
      Ma vuoi veramente mettere?

  8. Da pochissimo ho scoperto il burro di arachidi, conosciuto per fama e comprato solo dopo aver scoperto che nei negozi biologici hanno una crema di arachidi composta al 100% da questo pericoloso e delizioso frutto oleaginoso. L’ho spalmato sul pane, l’ho usato in una frolla salata al posto del burro e l’ho unito al tofu vellutato…e cerco di tenere il barattolo nascosto in dispensa, perchè è altamente pericoloso :D!

  9. Eliza deve essere veramente senza pregiudizi per ingoiare un boccone del genere! Ma pure hg non scherza…io, se vogliono, posso passargli una ricetta scoperta per sbaglio di meringhe al gusto marsh mellows, non ho ancora provato ad arrostirle.

  10. Forse qualcuno di voi potrà rispondere ad una questione che mi pongo da tempo: è vero che il burro di arachidi può essere tossico/cancerogeno?

  11. Ketchup forever! Vedo che il fanciullo andrebbe mooolto d’accordo con MIO figlio, che il ketchup lo metterebbe ovunque! E anche Eliza non scherza…
    E pur amando abbastanza sperimentare nuovi sapori in cucina, ho qualche perplessità sul burro di arachidi e sugli abbinamenti un po’ troppo… estrosi. Parlo da madre di un pargolo che a circa 4 anni, al ristorante, alternava spavaldamente gelato alla fragola e fritto misto di pesce. E sua sorella di 9 anni, giustamente, era piuttosto schifata… 🙂

    Floralye

  12. e come mai nella città di A non aveva mai assaggiato burro di arachidi? non davano merende nella scuola estiva? i fratelli hanno apprezzato anche loro?

  13. Fantastici i due! E concordo su tutto quanto dici riguardo alla splendida opportunità di avere una ragazza alla pari straniera. Non c’è occasione migliore per aprire la propria mente e padroneggiare una lingua straniera.

  14. Invece a mio figlio, nato e cresciuto negli US, il peanut butter non piace per niente, come ha dichiarato con veemenza alle sue maestre dell’asilo. Credevo fossero i geni italici a proteggerlo… ma evidentemente non tutti sono immuni. Vedremo adesso la sorellina cosa ne pensera’.
    Elasti, sono cosi contenta che stia andando bene con Eliza: magari prima o poi proveremo anche noi l’esperienza ragazza alla pari, considerando quanto viaggia mio marito (pure lui accademico).
    Baci a tutta la elasti-famiglia (propria e allargata) da una nevosa Chicago,
    elena

  15. Sono mitici! Mi piacerebbe meditare e mangiare peanut butter insieme a eliza, mi sembra proprio un bel tipo. Purtroppo però sono a milano sud (mi riferisco al post sulla tua pagina fb)! Comunque, a parte la bellezza infinita della scena – potresti scriverci una sceneggiatura con certi quadretti familiari, da quanto sono brillanti – sono in fase mestruale violenta e perciò sono psicolabile: mi è venuta voglia di burro d’arachidi, ma in casa manco l’ombra! Chedi a eliza come fanno gli americani quando lo finiscono e non possono andarlo a comprare? Come si sopperisce quando la voglia ti coglie?
    Un abbraccio elasti, buon burro d’arachidi in compagnia!

  16. cara Elasti… suppongo tuo marito legga blog e sicuramente tu li parli dell’intimita, piacere, condivisione ecc che hai con la ragazza alla pari….. credo proprio che un ragazzO ora puoi scordartelo!!!

  17. mio marito (israeliano) ed io (italiana) una volta nel Cilento azzardammo un accostamento tra le nostre due culture gastronomiche: fettine di mozzarella di bufala campana con sopra spalmato filfelciuma (una salsina piccante di origine ebraico-libica a base di aglio, paprika dolce, paprika piccante, e olio).

  18. per pura coincidenza ho letto questa bellissima cronaca culinaria e culturale mangiando pane scuro (ceco) spalmato con burro d’arachidi (made in germany) e… (tenetevi) crema di salmone (quella ikea, immagino svedese), magari proponi l’accostamento a Eliza e all’hobbit 😉
    >> allatto il mio secondogenito, abbiamo passato settimane di notti in bianco per le coliche, cosi’ la pediatra a suggerito fermenti lattici (per lui) e ha vietato a me i latticini, per fare le cose per bene non mangio neanche il burro..niente burro, niente formaggi, niente yogurt: dalla tristezza mi salva solo il burro d’arachidi! (che mi piace)

    1. Ma non è vero che se la mamma mangia latticini il pupo ha le coliche. Non c’entra niente. Anzi, di latte quando allatti ne hai proprio bisogno.
      Consiglio: chiedi alla tua gine, NON al pediatra.

      Firmato: Allattati 3, totale mesi 50

      1. mi sono informata e, a quanto pare, una piccola possibilita’ che i latticini c’entrino c’e’ (5-10% dei casi di colica neonatale secondo wikipedia in inglese), magari non e’ il nostro caso ma, dopo tante notti insonni, uno le prova tutte e finalmente il pupo dorme tranquillo (tocchiamo ferro), saranno stati i latticini oppure funzionano i fermenti lattici? chi lo sa! intanto cerco di avere una dieta cmq equilibrata.
        >>> con il primo bimbo non avevo avuto questi problemi, infatti mangiavo un sacco di yogurt nei primi mesi di allattamento, quando mi prosciugava.

  19. Il burro di arachidi è stata una delle mie prime scoperte quando ero “alla pari” negli States, insieme a una marea di junk food che mi ha regalato 12 chili in 6 mesi!!! Quando lo propongo a mio marito, con l’immancabile jelly, inorridisce. Però quando siamo ospiti da amici tedeschi a Berlino accetta (di buon grado) di fare la colazione salata con il pasticcio di aringhe, per altro buono tanto tanto…oh, mì’è venuta fame!

  20. najnowsze hity muzyczne eska ,crack do warband 1, 103,automapa 6.10 chomikuj bezinstalacyjna,dyplomy dla dzieci chomikuj,ares do pobrania za darmo instalki,patcher 3.1 am,mortyr download pe??na wersja,download hamachi 1.1,rapidshare iron sky 2012,keygen scanxl 3.5.0,na komputer ??ci?…gnij gre za darmo uefa euro 2012 po polsku,najnowsze hity muzyczne eska ,pami??tniki wampir?3w- e-book,colin mcrae dirt 2007 download full version -demo,vag 4.9 pl,download album hg,krzy??acy stronghold crusader rapidshare,miasto anio???3w film online lektor pl,minecraft 1.1_02 download chomikuj,nietykalni 2011 soft4u,lark 43.3 automapa chomikuj,gry minecraft 1.1 gra przez neta,najnowsze hity muzyczne eska ,pobierz gre portal,garmin gpmapa 2010.30 torrent,symulator autobusu pe??na wersja pobierz chomikuj,pcmscan 2.4.9 pl key,american pie 9 lektor download,peb acdsee pro 5.0,agrar simulator 2012 wi??cej kasy,gry tramwaj pobierz,f1 challenge 2007 download free full,igrzyska ??mierci avi,najnowsze hity muzyczne eska ,bud redhead pe??na wersja chomikuj,sygic aura v3.0 cracked 12.05 download,audio book piesn lodu,183 nowe przepisy siostry anastazji pdf chomikuj,minecraft 1.4 crack download,jak pobra?? terraria 1.0.6,windows 7 ultimate klucz,nad ??ycie online za darmo obierz,enigma 2 plugin chomikuj.pl,texture pack minecraft 1.2.5 download free,najnowsze hity muzyczne eska ,mount and blade ogniem i mieczem peb,minecraft mod na samoloty download,winrar 4.11 crack,gotowe na wszystko sezon 8 odcinek 14 lektor,minecraft 1.2.5 instalki pl,www mini mini,peb kac wawa,minecraft 1.2.5 darmo na smartfona,pc nietykalni online,ranczo ogladaj sezon 6 tvp,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...