Nonsolomamma

il padre che vorrei

lo hobbit grande  è melodrammatico, istrionico, un po’ narciso, molto piacione, spesso cialtrone e dotato di un senso dell’umorismo affilato, a tratti travolgente. lo hobbit grande è molte altre cose ma, soprattutto, ha una prepotente anima trash. in particolare in tema musicale.
nel suo passato si contano settimane intere a cantare a squarciagola, ballando, everybody dance now! and who let the dogs out?. di recente è passato da scream&shout a gangnam style, passando da whistle, che interpretava ispirato e inconsapevole dei doppi sensi, con un certo imbarazzo materno. non disdegna neppure jovanotti e fabri fibra.
tuttavia la vera, ultima passione che rasenta l’idolatria è bruno mars, con tutta la sua sdolcinata discografia, indiscriminatamente, e una lieve predilezione per locked out of heaven.
“io vorrei che mio padre fosse bruno mars”, ha comunicato a mister incredible, guardandolo dritto negli occhi, attraverso skype.
lui, il padre biologico, non si è ancora ripreso.

63 thoughts on “il padre che vorrei

  1. giuro che nn ne conosco uno di quelli che hai citato e mi sento tremendamente vecchia….
    in compenso mia figlia quasi treenne canta a memoria carlo martello di de andrè, che nn è esattamente una canzone adatta ai bambini. beata inconsapevolezza.
    e tanto è l’amore che – dopo semola (vedi spada nella roccia), soske (vedi ponyo sulla scogliera), satzky (vedi il mio vicino totoro) – nelle ultime due settimane si fa chiamare carlo martello. peccato che coincida con l’inserimento all’asilo e che questo confonda un tantino i suoi nuovi compagni…

    1. non sputare su carlo martello che e’ una delle prime canzoni che ho imparato (probabilmente piu’ o meno alla stessa sua eta’) :O 😀
      abbastanza consapevole, peraltro (complici le cugine piu’ grandi che mi spiegavano, divertite della mia incredula bacchettona sorpresa)

      1. tutto ciò mi conforta… quando mi devo trattenere dall’abbassare il volume alla parola “puttane”. autocensura del censore interno 🙂

    2. nic ha due anni e tre mesi ma le canzoni e i film che citi sono quelli che avevo in modo ‘naturale’ nella mia testa:) per ora canta ‘azzurro’ soffermandosi in particolare su ‘non ho piu’ RISOSSE senza di teeee’ mentre ai film non ci siamo arrivati (preferisce’ leggere’):)

  2. Va beh ma Jovanotti alla prima maniera (“sei come la mia moto” per intenderci) o della maturita’ (“A te”)?? No perche’ fa la differenza per provare a capire il tuo hobbit… 😉 🙂

  3. sono andata d informarmi chi fosse, e ho visto che il 26 ottobre di quest’anno, Bruno Mars sarà al Mediolanum di Assago… M.I. lo potrebbe anche portare, se non altro per vedere ‘sto Bruno cosa abbia in più che lui non ha 😉

  4. Ahahahah i tuoi hobbit sono fantastici!
    Fra l’altro: whistle è stata la canzone che ho cantato fiera tutta l’estate appena trascorsa e, anche se non lo vorrei come padre, bruno mars con la sua locked out of heaven prende molto bene anche me. Ora, che il tuo hobbit abbia gusti musicali trash e dubbi ci può stare perché è in crescita, ma i miei come li giustifichiamo? :-p
    un abbraccio elasti, a te e al padre biologico sconvolto.

  5. Mi sento vecchia anche io che ho dovuto googlare… ma c’è sempre di peggio: poteva desiderare che fosse come Brüno (Sacha Baron Cohen)…

  6. Ma dove trova il tempo di avere questa cultura musicale se rimane a scuola tutti i pomeriggi e va a letto alle 21? A soli quasi 10 anni questo e tanto altro? Mi sembra un gatto con 7 vite.

    1. be’, a scuola ci sta fino alle 16,30. sai quante ore di bruno mars, volendo, ti puoi sparare fino alle 21? e il fine settimana dove lo mettiamo?

      1. cavoli, mi sento un pò una cacchina (si può dire?!?)… i miei restano anche al post-scuola, spesso fino alle 18.00 …
        comunque, grazie allo hobbit grande e al report della mamma, mi sono appena andata ad informare (e a svecchiare un pò) su tutta questa carrellata di personaggi variopinti e ritmati…
        🙂

  7. Mister si riprenderà presto, basta dirgli che lui è una pallida copia di Bruno Mars, il quale è soltanto una pallida copia dei mitici Police… potrebbe agevolmente dedurne di somigliare a Sting… con tanti auguri per la festa del papà 🙂

  8. Fantastico! E comunque concordo con le altre, finché non si mette ad ascoltare e cantare Giggggi va di lusso 🙂

    Comunque, non avevo la più pallida idea di che canzone fosse Whistle, così sono andata a cercarmi il testo -_-
    Capisco l’imbarazzo ma consolati, gli Italiani l’inglese non lo sanno così bene, c’è speranza che chi sente cantare HG quella canzone non comprenda…

    1. E’ PIu’ facile che hobbit grande diventi, prima o poi ( “grazie ad un incidente che coinvolge un tramezzino al tno, una macchina del tempo e un elastico ( cito a memoria)” che il contrario.
      Una buona NON festa della mamma a te.

  9. al mio avevo detto: vorrei che mio padre fosse Pippo Baudo!
    aveva appena intervistato i Duran Duran e si era portato dietro la figlia Tiziana

  10. Il mio pargoletto di 3 anni e mezzo e la piccola di quasi 2 hanno la stessa intensa passione per la medesima discografia! XD
    Aggiungerei WE ARE YOUNG dei Fun come hit suprema e da qualche giorno pure SOTTO CASA di Max Gazzè…. E vederli ballare CANDY di Robbie Williams è una delizia!!! 😀

  11. io comincerei a lasciare in giro per caso cd dei beatles, del boss, di billy joel, insomma, cercherei di spargere il seme di una cultura musicale più ampia e …. sopportabile..

  12. il mio,decenne,ha la stessa indole e gli stessi gusti (nonostante il papà punk rock indie impegnato a schifare il resto) e quindi,in qualche modo “ci stanno dentro”…ma la sfida dello sguardo è un invito a duello con tutte le emozioni possibili

    1. Oddio scopro oggi questa “whistle”…ma è volgarissimaaaaaa!
      La canzone locked out of heaven invece mi innervosisce perché è un misto di crying at the discoteque degli alcazar, somebody that I used to know di gotye e una spruzzata dei miei amati police 😀

  13. fantastico hobbit grande. mio unico nano di 6 anni adora caparezza (vieni a ballare in puglia e sono un eroe) e capossela ma non disdegna shakira… scelti tra le play list degli zii, con pur avendo padre boss-dipendende e madre rockettara! trovo meravigliosa la loro autonomia musicale!

  14. Ricordo un “vorrei che mio padre fosse Isaac Asimov”, sparato a bruciapelo a mio padre alla tenera età di 10 anni.
    Non gliene potè importare di meno, per lui non ci fu nessunissimo problema.
    Lo sgomento di MI mi fa tenerezza e dice tanto bene di lui

  15. Mio figlio seienne adora elio e le storie tese.e con la sorella quasi quatrenne canta spesso Vasco…in auto cd delle canzoncine x bimbi e red hot chili peppers 😉

  16. E tu pensa che il mio mezzano ha scritto, tra le altre cose, nella composizione sul quaderno d’italiano che il suo papà non si lava QUASI mai e che quando va al bar è molto gentile perchè lo chiama SEMPRE per chiedergli se vuole l’ovetto Kinder! Stasera gli abbiamo dovuto fare il lavaggio del cervello perchè gli entrasse in zucca, nella speranza che domani lo aggiunga almeno a voce a scuola, che il papà si lava eccome, ma in palestra per ottimizzare i tempi, visto che ci va 3 VOLTE a settimana e sono quel paio d’ore sacre che dedica a se stesso (questo l’ho ripetuto a me stessa come un mantra… che io quando mai ho 6 ore a settimana per fare quel che mi pare!)! E che il papà non frequenta bar, casomai al venerdì sera ogni tanto ritrova gli amici di scuola che sono come fratelli, cenando assieme nella solita trattoria ed UNA VOLTA è capitato che il mezzano l’abbia chiamato per sapere a che ora tornava, perchè è più apprensivo di una moglie, e per estorcergli il famigerato ovetto! Quanto abbiam riso… Fossero tutte così le serate… Ci vorrebbe una Festa del Papà ed una Festa della Mamma a giorni alterni!

  17. Mah, a parte i gusti musicali, mi sembra che HG abbia lanciato un messaggio forte e chiaro. mi sa che gli manca parecchio il papà e glielo fa sapere così. È un po’ psicologia spicciola?

  18. Elasti ringrazia il cielo che non ha ancora scoperto Gli Atroci di “Volevo un taglio semplice”… questo capolavoro della musica contemporanea è stato insegnato da mio nipote di 10 anni ai miei 2 di 5 e 7 che non fanno altro che cantare il poetico e dolce ritonello! credo che preferirei bruno mars. ps ovviamente puoi trovare gli atroci su youtube anche il video è davvero degno di nota!!! Elisa B.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...