Nonsolomamma

tranquillissimo

“metti in valigia la maglietta aderente che mi fa il fisico da figo?”
“cosa stai dicendo, hobbit grande?”
“la maglietta blu. quella che mi piace… la puoi mettere in valigia per piacere, mamma?”
“uff. non potevamo andare al mare?”
“venezia è sul mare. anzi è dentro il mare!”
“allora portiamo i costumi e facciamo i bagni?”
“no. e comunque andrete in un posto meraviglioso. talmente meraviglioso che mi dispiace non essere io a farvelo vedere la prima volta”
“e perché non vieni con noi allora?”
“perché devo andare in ufficio domani e dopodomani”
“mpf”
“e poi la nonna è strafelice di portarvi a venezia insieme ad artù”
“anche io vollio andale con i nonni a venezia”
“tu starai con la mamma. noi due da soli fino a domenica: a venezia ci andrai quando sarai un po’ più grande, hobbit piccolo”
“io sono zà glande. pelò sono contento di stale qui con la mia mamma, tlanquillo senza flatelli. anzi, tlanquillissimo”.

34 thoughts on “tranquillissimo

    1. sicuramente se la gode di più il piccolo! quando ho chiesto al mio nano di 2 anni in piscina se voleva tornarci con i fratelli mi ha risposto: “no, solo io e la mamma”!!

  1. gli hobbit lasciati soli dai fratelli, dicono semple di essele tlanquilillizzimi. per una legge universalmente nota ma non scritta invece non lo si rivelano affatto e le mamme di conseguenza….

  2. Venezia…ohhhh dolce Venezia, l’ho fatta scoprire a mio figlio
    qualche anno fa, di anni ne aveva 6……ha riservato un posticino speciale nel suo cuore…e gli piacerebbe ritornare al piu’ presto…
    tutto la sua mamma…ihhhh buon viaggio tra i canali e assaporatevela al meglio….., che nonna fantastica..!!!

  3. Da veneziana dico…godetevi tutto, perchè ahimè la povera Venezia sta sparendo! Sn sicura che i nonni sapranno far gustare lorotutti gli angolini più veneziani!
    Da mamma..come lo capisco il piccolino..sarà una bella vacanza anche x voi due!!

    1. Io non sono veneziana ma a Venezia ci vivo. E più ci sarà un atteggiamento come il tuo (negativo) e non propositivo sarà sempre difficile far diventare nuovamente questa città un centro culturale e non solo commerciale

  4. Elasti, 10 anni sono scattati. Alle domande del grande comincia a rispondere: tesoro, certo, prendila e mettila pure in valigia.
    Qualche piccolo compito va inserito a questa età (lo dice anche Juul, che tu conosci bene).
    buona Venezia
    Ilaria

  5. Elasti dovevi venire assolutamente anche tu a Venezia. Per la cronaca il mare (con la r tua e dello hobbit medio) c’è a Venezia. Da S.Marco basta prendere un vaporetto e in 15 minuti sei qui al Lido(dove c’è la il Festival del Cinema) Un mare ancora solitario, visto che non è ancora aperta la stagione ma potrebbero accontentarsi…Buona tranquilla intimità con il piccolo.

  6. sono appena tornata da 10 gg. a Venezia.Sola con mio marito dopo 36 di matrimonio. Eravamo gia’ andati coi figli piccoli 2 o 3 volte.Quando mi chiedono come sei stata? Dico sempre che Venezia è Venezia….magica.
    Goditi il piccolo che’ gli anni passano e momenti cosi’ non capitano piu’

  7. Che tenerezza, certo le gioie di essere ogni tanto figlio unico sono speciali. 😀
    Ma i fratelli sono così: quando io e mio fratello ci separavamo, magari o io o lui andavamo dai nonni, la sera stavamo un’ora al telefono a parlare di cosa avevamo fatto nella giornata! Per poi tornare insieme e litigare tutto il giorno tutti i giorni! ❤

  8. Bello e magico potersi godere un po’ di esclusività con uno dei figli, a turno… Questa volta tocca al piccolino, sono certa che vi godrete tutto!!! Buon ponte!

  9. Hai capito “i tre amigos”!!!
    Il più grande che comincia ad “annusare” l’adolescenza e vuole, giustamente, la maglia che gli fa “il fisico da figo”, il medio che brontola (perchè non c’è la mamma?), il piccolo che sa già come sfruttare al meglio la situazione! Leggendo, c’è da sganasciarsi dal ridere…

    Floralye

  10. Io ho tre bambini, di cui due in età scolare. Lasciamo stare quello alle medie che ha passato questi quattro giorni a fare compiti e studiare, ma anche quella di mezzo (seconda elementare) ha passato tutte le mattine almeno un’ora sui libri e anche un paio di pomeriggi…
    Più o meno la stessa cosa è successa per Pasqua!
    Come fate a a viaggiare o far viaggiare i bambini? Quando fanno i compiti? Perchè se ci riuscite mi sa che sono io ad avere problemi di organizzazione!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...