Nonsolomamma

agitare prima dell’uso

lui, da qualche giorno, si aggira con un oggetto in mano. o in tasca. deve averlo vicino e pronto all’uso. c’è una mucca sul prato? lui afferra rapidamente lo strumento, lo agita energicamente, lo apre, prende la mira e zac! scatta. poi lo chiude, lo agita di nuovo, come fosse uno shaker, e lo ripone. c’è il vicino di casa in mutande? agitare-aprire-mirare-scattare-chiudere-agitare. il tutto non richiede più di cinque secondi, perché, più che un’occupazione o una passione, è un’urgenza. c’è una nuvola con una forma strana? un amico in visita? una crostata al cioccolato? un fratello in posa plastica? un verme lunghissimo? una casa? un prato? un niente espressivo? sei rapidi gesti e via.

è diventata una ossessione per lo hobbit piccolo.

mister incredible ha un pessimo rapporto con i telefonini. ne possiede uno vecchissimo che, a quanto pare, non funziona e anche se funzionasse nessuno se ne accorgerebbe. mister incredible non chiama, non manda sms ma dice che il cellulare gli è indispensabile come sveglia la mattina, alle 430, quando tutti dormono e lui si alza al buio per lavorare. lo hobbit piccolo, alcuni giorni fa ha incontrato il cellulare vecchio e poco  amato di mister i. e ha scoperto che può fare fotografie, previo indispensabile seppur incomprensibile shakeramento. da allora non fa altro.

oggi poi ha scovato un paio di occhiali non si sa bene dove. hanno lenti blu e stannoa metà  tra degli occhiali da piscina e una maschera da sci. li ha indossati e non se li è più tolti. sembra una mosca. una mosca che fa fotografie.

40 thoughts on “agitare prima dell’uso

  1. Mi ricordano gli occhiali con le ranocchie, o i guanti, dei fratelli maggiori quando lui era… come lo chiamavi?
    Non me lo ricordo mica quello. ^_^

    Coccole sparse.

    1. Comunque… sulle foto… lo sai vero cosa altro mi ha ricordato? ^_^
      Sta pure in zona. (Uhm… no proprio in zona, no. Ma sulle cartine in scala ridotta sembrate così vicii!)

      Ok, la pianto.
      Poi ripasso ad innaffiare.
      Ciao e buonanotte.

  2. ehm… io ho iniziato a 4 anni a far foto (perché ho scoperto una scatoletta di metallo che mi incuriosiva… era la Comet Bencini II che il mio profetico padrino mi aveva regalato per il battesimo)

    Stimolate questo suo lato creativo e se potete dategli una compattina tutta per lui (ce ne sono di quelle a prova di acqua e sabbia, della Kodak e della Fuji, che hanno un costo contenuto), in assoluta libertà 😉

    1. Partiro il dito…

      il bello delle foto, secondo me, non e’ solo rivederle e ricordare, ma far rivivere dentro di noi quello che abbiamo provato al momento dello scatto. Io adoro la fotgrafia e mio marito dice che mmi perdo qualcosa ”daa li’ dietro”, invece, secondo me, ci guadagno piu’ di lui!

      1. senza dubbio 🙂
        visto che hai questa passione, alla mia prossima mostra fotografica ti invito (dovrebbe essere a settembre)

  3. Sta creandosi un suo stile (come lo hobbit di mezzo) e sta cercando la sua strada, immortalando gli imperdibili momenti nella città di A (che io, nella mia ignoranza, non ho ancora capito quale sia. Ma lasciatami il segreto).
    Roberta

  4. Hobbit piccolo sempre più spassoso. Anche la mia hobbit si diverte a fotografare tutto quando disgraziatamente lascio in giro la macchina fotografica……. soggetti preferiti: le sue bambole!!!

    1. ma vogliamo mettere la mia quando era piccola? la tiranna mi costringeva a fare i servizi fotografici ai matrimoni della Barbie o, peggio, alle sfilate di moda, dove dovevo pure aspettare i cambi di abito! 😀 Poi le dovevo scaricare le foto sul mac e lei se le guardava soddisfatta! dura la vita del fotografo… 😀

      1. Che forza! La mia ”grande” a 4 anni ha ricevuto una compattina tutta sua, peccato che la sorella non stia immobile come una bambola… 🙂

  5. ahahah anche la mia fa così, fotografa tutto ma senza scecherare e quando riprendo il telefono in mano mi trovo foto di sconosciuti magari in metropolitana o anche oggetti strain tipo la foto di una forchetta, la foto del lucchetto della bici…cose così 🙂

  6. La mia treemezzenne invece ha preso il cellulare (tipo vecchio) della nonna, ha cercato di far scorrere lo schermo, ma quando non è successo nulla glielo ha ridato dicendole che era rotto…

    1. no tranquilla, le denunce le becchiamo solo noi che le foto le faccciamo per mestiere… (io giro con un blocco di fogli precompilati per le liberatorie di vario tipo… du palee)

      1. Vediamo se tu sai rispondermi: e’ vero che quando anni fa nacquero i primi cellulari con fotocamera il suono di finto otturatore fu messso per rispettare la privacy di ognuno e proteggere dalle ”foto rubate”?

      2. sinceramente non lo so, anche perché con macchine fotografiche digitali è possibile non emettere alcun suono e quindi anche “rubare” le foto…

  7. Anche la mia adora fare foto (e filmini in cui parla da sola)…quando ho cambiato macchina, le ho passato la mia più vecchia. Può essere un’idea, no?

  8. La mania della fotografia è venuta anche a me. Tutta colpa di Instagram!
    L’hobbit piccolo è un artista che sperimenta. Io solo una persona facilmente influenzabile dalle mode del momento. Sob.

  9. Cara Elasti, mi sono sganasciata alla tua definizione del pargolo come “mosca che fa fotografie”! E poi, scusa eh, ma i genii al lavoro spesso hanno una tenuta che a noi comuni mortali può sembrare… eccentrica… 🙂
    Chissà se adottando lo stesso sistema io riesca a fare delle fotografie un po’ più guardabili di quelle che faccio ora?

    Floralye

  10. Troppo simpaticissimissimo!!! (per i puristi della lingua italiana, l’hos scritto di proposito, per esprimere meglio quanto lo trovo simpatico)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...