Nonsolomamma

per vari motivi

a causa di:

– assenza prolungata del pater familias

– partenza definitiva di eliza, la ragazza alla pari, per la comunità di hippies del massachusetts, con ripercussioni pratiche ed emotive sull’elasti-equilibrio

– rigurgiti di una insonnia che sembrava debellata

– inizio degli impegni scolastici di fine anno (celebrazioni, riunioni, saluti, feste etc etc moltiplicati per tre)

– apertura in ufficio all’alba, con sveglia alle 550

– mal di pancia probabilmente psicosomatico

– sindrome superomistica (“tranquilli, tutto sotto controllo, faccio da sola”)

– attesa spasmodica di una telefonata e del suo esito (pare fausto)

– cedimenti strutturali psicofisici periodici,

elastigirl in questi giorni è un po’ stravolta e pertanto incapace persino di scrivere un post come si deve. ma promette che arriveranno tempi migliori.

ps di servizio: sabato 17 maggio alle 17 elastigirl sarà a putignano, in provincia di bari nell’aula magna della scuola media ‘stefano da putignano’ per parlare di dire fare baciare. chi fosse nei paraggi è benvenuto.

27 thoughts on “per vari motivi

    1. innanzi tutto perché lì mi sento a casa 🙂 ma in realtà perché in puglia feltrinelli ha un agente di vendita super bravo e super attivo che organizza milioni di cose. qualche tempo fa avevo anche scritto in post su di lui, si chiamava tony pagoda il post.

  1. Forza Elasti, pensa a me che sono in pieno trasloco ‘transitorio’ per poi fare quello definitivo fra qualche mese….Aiuto!!!!!

  2. Sì, lo so che dovrei farmi i cavoli miei… Ma la telefonata e l’esito che aspetti sono gli stessi a cui hai detto “no, risentiamoci” durante il tuo giro di shopping calzaturiero con lo hobbit grande e il suo amico-venuto-in-qualità-di-consulente?!?!? 😛
    Comunque coraggio, Elasti, la fine dell’anno è un periodaccio orrendo, in generale… 😉 Tra poco finisce la scuola e almeno la girandola di feste di compleanno, saluti di fine anno, colloqui con le maestre e chi più ne ha più ne metta finisce… 😉

    Un bacio grande!!! 😀

  3. Dice la mia psicologa che, quando si ha qualcosa che classifichiamo come psicosomatica, urge precipitarsi da un medico per farsi controllare da cima a fondo. Prima escludere tutte le cose fisiche, poi classificare come psico qualcosa.
    In bocca al lupo per putignano e che il lupo ti tratti come un suo cucciolo!

    1. Sono d’accordo. A me è successo, durante un anno particolarmente stressante, di riportare alcuni sintomi dal medico. Poi una volta che mi sono fatta visitare, con esami più o meno invasivi, davanti alla diagnosi negativa il sintomo è sparito. Ovviamente mi è anche capitato di capire solo qualche tempo dopo di avere sbagliato a formulare il sintomo e tornare a farmi visitare qualche tempo dopo 🙂

  4. Come ti capisco!
    Fatalaura
    PS:hai anche dimenticato il giro-visitemediche, modello “pitstop”, che entrambe organizziamo in questo periodo….

  5. Coraggio! Poi passa…
    Cerca di prenderti cura di te e non tentare di tenere tutto sotto controllo, prova a dire qualche no (a cose meno importanti) e fermati con gli hobbit qualche giorno in puglia (con una bella scusa)… magari arriva il bel tempo e ci scappa “un bagno a mare”.
    Ti abbraccio

  6. Ora, io capisco la corresponsione d’amorosi sensi con la Puglia………………………………….. ma sempre in Puglia???? Uffa! 😦

    mmmmh… Telefonata? Che telefonata? 🙂

  7. Ecco per esempio staccare per un po’ dal blog mi sembra un’ottima idea! Trovo che maggio sia uno dei mesi più stressanti dell’anno, ed è un vero peccato perché è un mese fantastico, in cui ti puoi (potresti!) guardare i fiori sbocciare e godere i primi caldi senza soffocare

  8. Noi a maggio abbiamo le conferenze internazionali: non solo siamo tutti cotti, ma ho visto colleghi di prestigio grandi e grossi e coi capelli bianchi o giovanotti promettennti o professori universitari sclerare e andare nel panico e dichiarare che sono cosi’ stanchi e stressati che non sanno piu’ se sono vivi o morti :O
    “Io speriamo che me la cavo” (cit.) 😉

  9. Ho iniziato col blog di queenfather, grazie al suo ho trovato machedavvero, grazie a machedavvero ho trovato il tuo e grazie al tuo ho trovato quello di un tal fefo che non promette male perchè min narra della svezia e io tra 2 mesi mi trasferisco 1000 km più a nord dell’italia (oh, è poi solo lussemburgo, ma a me sembra già ‘na roba che…!). Il tuo è il blog più italiano,più corposo e più accattivante che abbia letto e di cui purtroppo ho divorato tutti gli arretrati nel giro di un mese! Mi spiace molto aver finito perchè adesso mi tocca aspettare che lo aggiorni di volta in volta e io non sono paziente 🙂
    complimenti sinceri per il tuo lavoro e un bacione ai tuoi bambini che mi fanno sempre pensare a quelli cui ogni tanto devo badare per lavoro (adoro quelli dell’ asilo-elementari-medie anche se, hai ragione, i maschietti sono più turbolenti rispetto alle femmine povera te :))

  10. ho suggerito alla “mia” bibliotecaria di prendere il tuo ultimo libro e….finalmente “dire,fare,baciare” è anche nella nostra biblio (naturalmente l’ho preso io per prima!!!!)
    Ciao!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...