Nonsolomamma

sono tempi

sono tempi di cambiamenti, non solo per lo hobbit grande che ha finito la quinta elementare e non sa bene cosa lo aspetta domani. sono tempi di riflessioni, di decisioni, di entusiasmi e di paure. sono tempi di prime volte, non solo per mister i che ieri si è tuffato dentro un lago e ha nuotato in un’acqua dolce che non era quella clorata della piscina e non lo aveva mai fatto. sono tempi di annunci, di vertigini, di scelte di vita, di colpi di testa, di cose nuove, di esperimenti che se non vanno bene è un vero pasticcio. sono tempi di crunchy crunchy e chi lo sa cosa sono i crunchy crunchy. ma questa sera, mentre amoreggiava con elastigirl, lo hobbit piccolo ha chiesto: “mamma, mi fai crunchy crunchy?”. “e cosa sarebbe il crunchy crunchy?”, ha replicato lei. “eddai mamma, non fare la timida”. così lei ha improvvisato e le è andata bene. perché, evidentemente, questi sono tempi anche di improvvisazione, oltre che di crunchy crunchy. sono tempi di trepidazione, di cose belle che cascano inattese sulla testa come un quadrifoglio da un balcone, di gratitudine, di confusione, di dubbi, di salti nella penombra, se non proprio nel buio. sono tempi di rottura, in cui ci vuole un po’ di  incoscienza e un po’ di coraggio, due cose di cui elastigirl non ha mai veramente abbondato. sono tempi così, luminosi e ignoti.

però, intanto c’è l’estate. e in estate, si sa, basta aspettare, tutto matura. anche i tempi per chiudere gli occhi e buttarsi.

45 thoughts on “sono tempi

  1. ovunque tu vada qualunque lavoro tu scelga…noi tifiamo per elasti!! riferisci anche a claudia, per equando le prende il Gomito 🙂

    1. Infatti! …non vorrai mica lasciarci tutti così, a farci mille domande??? Ci aspettiamo dei post, prossimamente, in cui ci racconterai di quei “salti nella penombra”, quelle scelte e quelle opportunità…

  2. Anch’io confido che l’estate mi dia il coraggio di chiudere gli occhi e tuffarmi, tenendo x mano due cuccioli che tanto hanno ancor da vivere e imparare! In bocca al lupo.

      1. Era ironico!
        Comunque, mi sono concessa un velo di egoismo soltanto perché nonsolomamma è quasi un servizio di pubblica utilità… 🙂
        I post di elasti, il suo sguardo sul mondo donna-famiglia-lavoro, lo spazio di condivisione che ha costruito fanno bene a tutti noi…

  3. Non sono certi tempi per improvvisare, mi sembra che tu abbia già fatto passare un treno volutamente, molto probabilmente il secondo lo prenderai. Ma mi sembrate molto assennati da non concedervi colpi di testa. Piuttosto siete stati bravi ad a coltivare skills che vi permettono di fare cambiamenti importanti.
    Tanta invidia e auguri per questa vostra grande squadra.

    1. skills importanti?
      Nanni Moretti ti schiaffeggerebbe sonoramente!

      e poi…non sono tempi per improvvisare? ma cara la mia bocconiana se non si improvvisa in un tempo quando metà della nazione non esercita il proprio diritto di voto, quando il primo ministro è una creazione mediatica non eletta e l’alternativa viene da un comico che grida come un invasato, quando sono tempi per improvvisare?

      e poi non sono una squadra, sono una FAMIGLIA

      1. Sandra ti ho forse pestato un callo?
        Mi sembri un po’ aggressiva. Ti posso assicurare che non ho bisogno di un correttore tantomeno degli schiaffi di un regista.

  4. Per noi l’inizio dell’estate non coincide ancora con la fine della scuola perchè il nostro grande di 14 anni quest’anno ha l’esame di terza media!!!! Sono un pò (anzi, tanto!) preoccupata perchè non si tratta più di un esamino ma di un esame ben più complicato e difficile con tanto di topik con supporto materiale, tesine di quà, tesine di là….. insomma quasi paragonabile ad un esame di maturità, con la differenza che di maturo in un adolescente di 14 anni c’è ben poco! Mi sembra che venga richiesto un pò troppo rispetto alle loro risorse. Soprattutto quando ad accompagnare tutto quanto c’è una grande stanchezza fisica, mentale e si ha voglia di fare tutt’altro tranne che studiare!!!! Mi sa che si dovrà ricorrere all’improvvisazione!! Siamo coinvolti a livello familiare e da mamma, non vi dico che patema d’animo! quasi dovessi farlo io, l’esame! Bhuuuuuuu, che angoscia

  5. Sono tempi di passaggio, che preludono ad altro.
    Meglio o peggio non si sa, di sicuro nuovo, diverso e come tale da esplorare con un minimo di curiosità e con tutte e due le braccia aperte, le orecchie tese e una giusta dose di emotività e smettere soprattutto di lamentarsi per quello che non c’è o non ci sarà più, così come è inutile lamentarsi del vento e del temporale, e seguire l’istinto che a volte ti guida nella giusta direzione. Almeno spero, visto che è quello che sto facendo io, cambiando strada dopo più di 20 anni nella stessa direzione:-)

  6. E’ un post che mi risuona parecchio, anche per me sono tempi di prime volte, e anche di seconde che però sono sempre come le prime. Bacioni xxx

  7. non è un post polemico, ma questa tendenza al criptico e al sollevamento della curiosità devo ammettere che mi infastidisce. Come quelli che scrivono su Facebook “buone nuove” senza dirti perché o “sono incavolato” senza dirti con chi. Una tendenza diffusa nell’era dei blog e dei social network
    Leggo perché m piace leggerti, ma perché questi post così auoreferenziali?
    Ilaria

    1. in che senso perchè? perchè è un blog, un diario personale. Non è una pagina di pubblico servizio nè di cronaca o altro. E’ il suo diario. Scriverà quello che vuole sbottonandosi nella misura che vuole no?

  8. cara elastigirl, è da un po’ che manco dai commenti, ma non da questo posticino in cui ogni tanto sono venuta a riprendere fiato in mezzo a un trasloco, mille ingarbugliati contrattempi tra cui due mesi senza connessione internet, ingrid che mi sorprende ogni giorno, una proposta di lavoro a cui ho avuto il coraggio di dire no dopo svariate notti con pensieri a manetta, una crisi coniugale scatafasciante e tante altre amenità. grazie perché qui trovo sempre quello di cui ho davvero bisogno.

  9. Cla e che ti devo dire?
    io è da un po’ che le cose che voglio cambiare non cambiano e quelle che vorrei non cambiassero si trasformano…ti auguro più fortuna…un abbraccio grande

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...