Nonsolomamma

qualcosa sarà

sarà forse il caldo che, come melassa, ricopre tutto e confonde i pensieri e le parole. sarà quell’umidità vischiosa che intorpidisce la testa, le gambe, le braccia e le dita. sarà quel boccheggiare a luci spente perché le zanzare non si accorgano che sei lì. sarà che è arrivata all’improvviso e uno si dimentica, dopo tanto tempo, che l’estate è bellissima ma ti lascia senza respiro. sarà che le finestre sono sempre aperte e si sentono le parole e le vite degli altri e, alla lunga, farsi i fatti dei vicini può essere logorante. sarà che è giugno e che è stato un anno faticoso. ma è poi stato un anno faticoso? forse non particolarmente ma a giugno sei parecchio credibile se dici “siamo alla fine di un anno massacrante” e poi a giugno essere provati è una cifra stilistica piuttosto diffusa. sarà che potrebbe essere la fine di un’epoca durata tantissimi anni e le fini mettono sempre addosso un certo affanno e non giovano all’incarnato e neppure ai capelli. sarà che mister i negli ultimi tempi è parecchio in giro, che eliza, la ragazza alla pari americana di cui elastigirl era perdutamente innamorata, è partita ormai da oltre un mese, che l’organizzazione del lavoro, degli orari, del campo estivo hobbit, degli spostamenti e della vita intera sembra complicatissima, ai limiti dell’impossibile. sarà che occorre assolutamente trovare una eliza o un elizo per settembre, che bisogna fare la dichiarazione dei redditi (perché è un momento così ansiogeno, perché? e non è il pagare che la turba ma è il raccogliere e ordinare le masserizie per farlo che la devasta), che certamente qualche pezzo te lo stai perdendo.

sarà per tutto questo, e forse anche per altro che al momento ha scordato, ché in questo periodo tende a scordare o rimuovere un sacco di cose, ma elastigirl è stravolta, sempre. talmente stravolta che si infilerebbe nel frigorifero e dormirebbe due settimane circa.

ps domenica, 15 giugno,  alle 16,30 elastigirl sarà a rimini, nel cortile della biblioteca gambalunga, per l’incontro sesso, bugie e adolescenti nell’ambito di mare di libri, festival dei ragazzi che leggono. informazioni e dettagli qui.

101 risposte a "qualcosa sarà"

  1. Cara elasti giugno è un mese di bilanci, di fini e di inizi, di stanchezza e di commercialisti, di appicicume e di colore verdognolo da cacciare con un po’ sole, di vite da riorganizzare e di voglia di staccare o fermare il mondo e scendere, di dormire e cose così.
    Solidarizzo e ti abbraccio

    1. solidarizzo anch’io… questi mesi mi vedranno affrontare due traslochi, devo ancora organizzare le vacanze (prima non mi dava ansia… ora mi da’ ansia pure quello) sono in cura dal dentista e ho altre “patate bollenti” da risolvere…
      mi consola leggere che non sono l’unica che tende a dimenticare le cose (e ho una figlia sola)!!
      un in bocca al lupo a tutti/tutte noi!!!!!

    2. scusatemi, sono di parte ma vorrei spendere qualche parola in difesa dei poveri commercialisti e loro collaboratori che in questo periodo, con il caldo, le zanzare, gli impegni di fine anno scolastico dei figli e tutto il resto… devono anche dare la caccia ai clienti perchè consegnino i documenti in tempo utile… e quando finalmente ci riescono spesso si sentono anche dire: “signorina per favore me la prepara x domani? sa devo partire per le vacanze…”

      1. Dato che faccio parte del gruppo degli sbadati, anche se non ho granché da dare (salvo pile di scontrini della farmacia) e non ho fretta per le vacanze, chiedo venia alla categoria e poi lo farò anche col mio commercialista, che ha tanta tanta pazienza… 🙂

      1. Molto meno peggio di quanto si possa pensare. 🙂
        Si impara ad apprezzare il fascino di ogni stagione e a gustarne gli aspetti positivi.

  2. Cara Elasti, come sempre riesci a descrivere così bene la vita quotidiana, hai davvero un prezioso talento! Grazie perché mi ritrovo in tanti tuoi post e…mi faccio coraggio!! 😉

  3. Vorrei addormentarmi ai primi di giugno e risvegliarmi ai primi di agosto…giugno e luglio x me significano mutuo/rette scolastiche/pitti bimbo/campionari PE’15/saldi/aperture serali/bambine al lavoro con me/e caldo e zanzare che non aiutano. Ieri ho pianto con la maestra dell’asilo che mi aveva solo appoggiato una mano sulla spalla,e sì sa che quando siamo tristi e fragili,un gesto così equivale ad aprire una diga.
    In bocca al lupo Elasti,a te,a me,a noi.

  4. Sarà che questo è un giugno speciale, con una pancia abitata che vive di vita propria, una vita che da un giorno all’altro sarà fra le mie braccia e mi invaderà il cuore. Sarà questo caldo che mi fa sentire ubriaca per la maggior parte del tempo. Sarà che questo è l’ultimo giugno di un’epoca e il primo di un’altra, che durerà per il resto della mia vita…

  5. Ciao, un po’ di tempo fa ti avevo invitato a Bo, dove vivo con tre bimbe ma senza un mister incredibile! Fai cambio treno a Bologna domenica? Se mi dai le coordinate ci faccio trovare in stazione e ti salutiamo. Ciao Chiara

  6. mi propongo vengo io a settembre a stare da te faccio tutto
    pulisco casa
    mi occupo degli hobbit
    vado a fare la spesa
    e ti faccio pure compagnia!
    allora? affare fatto?
    bacioni elasti
    …op..op..op….

  7. Mi chiedo, come concili i tuoi impegni con quelli che tipicamente investono i bambini in questo mese? Recite di fine anno, gare di nuoto, saggi di danza (questo magari non ti riguarda), di karate, concerti musicali……devi avere dei nonni full time:-)

  8. Cara ma a Palermo quando vieni?….potresti fare l’utile e il dilettevole un pò di mare, sole e buon cibo per ricaricarti un pò ….ti aspettiamo !!!!!
    così ti faccio conoscere la mia tribù……

  9. Niente che non si possa risolvere con qualche buona birra in corpo
    (è che stai invecchiando, e quando si prendono le distanze da quella libertà assoluta, da quel mare di possibilità che giugno apriva quando si era giovani.. ecco, ci si sente come te. E me)

    1. Com’è vero (e triste) , Rossella. C’era un tempo, tanto tempo fa, in cui giugno era il sabato del villaggio, altro che periodi di bilanci: periodo di inventari, questo sì (bikini, parei, infradito).

      1. Già, il sabato del villaggio, quant’è vero.
        Ecco cosa sto facendo io adesso: smistando la corrispondenza inevasa da un anno (ho la casella di posta elettronica piena di gente che mi vuole allargare il pene, e quella cartacea piena di bollette). Per me giugno è soprattutto questo: vedere cosa mi rimane da pagare.

        Uccidetemi o mi metterò a piangere in questo momento

    2. aspetta un momento: per pagare e morire c’e’ sempre tempo! 😀
      io sono cosi’ in arretrato di bollette da pagare e burocrazia varia che ho il commercialista che mi insegue (e sto in un’altra nazione!!!) e tutti i mezzi di trasporto fuori legge
      la prendo con filosofia
      gia’ lavoro di giorno e di notte: io non ce la faccio anche ad aprire la posta, controllare le scadenze, pagare le cose…
      mi resta SOLO la birra delle 19.30 o 20, uscita da lavoro, portando il cane a pisciare, prima di rimettermi a lavorare…
      … non vorranno mica che rinunci anche a quella per controllarmi gli estratti conto e pagare l’IMU???? :O 😉
      ecco se io e Rossella finiamo in carcere, per piacere, portateci le arance (e anche qlc da leggere se si puo’..)

  10. Wow!!! Sei a Rimini, a un passo da me. Se riesco ti vengo a sentire. Ti seguo sempre, sei una grande. Spero di vederti domenica. Buona giornata.

  11. Giugno e Settembre per me sono come Natale e Capodanno, perché entrambi sono periodi di bilanci.

    Arrivo sfinita al tanto atteso giugno e scopro che sarà meno risposante di quel che avevo creduto ogni volta (Natale). Poi a settembre, con l’inizio dell’anno scolastico e di nuovo equilibri, inizio coi propositi (Capodanno).

  12. Dai vieni nella mia città !!! Ci vediamo domenica allora!!!!! …. Finalmente……! Porta i ragazzi che i miei figli ormai li conoscono…….! Sabrina

  13. Elasti, ho io la soluzione per tirarti su, un’offerta “pacchetto”che non puoi rifiutare: per una settimana ti mando mia figlia maggiore nel ruolo di eliza, mio marito che è un bravissimo cuoco (così dopo 2 giorni ripensi che non è tanto male avere un marito part-time), la piccola di 10 anni che è molto ambita dai compagni maschi (così distrae un pò gli ormoni degli hobbit) e se vuoi ci aggiungo anche un contributo economico 🙂

      1. mi sembrava quel che si dice un “win-win”: elasti trova supporto e io libero casa per una settimana (non ho memoria di come possa essere con gli effetti una densità abitativa da single:-))

  14. quando parli di fine di un’epoca e di grandi cambiamenti mi viene sempre un po’ di ansia, i cambiamenti nella mia vita li considero (quasi) tutti meravigliosi e benvenuti, ma nella vita degli altri mi agitano, sono consapevole che al mondo inquieti un po’ pazzi siamo pochi…

  15. Cara Elasti, ieri notte ti ho sognata! Eravamo insieme al mare, e tu stavi ristrutturando una casa… che avevate al mare appunto… e mi davi dei lavori da fare, una lista… e qualcun altro diceva che quello era il tuo modo normale di fare con le amiche: farle lavorare!!!!!

  16. Sono 3 giorni che calcolo TASI e IMU 10 ore no stop…. Però questa sera passeggiata in famiglia!!!! e sabato quasi quasi ti vengo a trovare!

  17. che post rincuorante!… mal comune… una parola aggiungerei alle tue cosi’ vere, LA FRAGILITA’, causata da un turbinio di emozioni, di cambiamenti, e forse dal caldo di questo periodo!
    elenco:
    fine 5 elementare
    fine 3 media (con esami)
    fine scuola materna
    trasloco
    e visite mediche…. per l’intera famiglia compreso il cane!
    ce la faremo!!!… 🙂

  18. Ciao, ho saputo che nella mia pancia abita un’altro bambino, che sarà il mio secondo maschietto. Sono contenta, però mi chiedevo se qualcuno sa come si fanno le femmine, magari per il prossimo giro, se ci sarà… Cela

    1. con una dieta a base di latte e latticini, senza carne (compresi gli affettati) perché in questo modo si crea un ambienti favorevole alla sopravvivenza dello spermatozoo X (femmina). Bisogna poi fare l’amore 24/48 ore prima dell’ovulazione perché lo spermatozoi X è molto più lento ma vive più a lungo dello spermatozoo y. Con questi accorgimenti le probabilità salgono fino all’80% , chissà 🙂

      1. Acc… dici, Laura??? :O
        Sia mai che i metto anch’io…
        Ma io ci starei solo per una femmina!
        (senza nulla togliere ai maschi, percarita’)
        😉

    1. anche mia figlia dice così 🙂 ma al 100% non si potrà mai salire perché ci sono uomini che possono avere solo figli maschi (o femmine) e quindi hai voglia a fare diete 🙂

  19. Now is the time to apply the adhesive but there is a small step before that.
    If you choose the new album option, you can assign the album a name, description, and location. It allows you to quickly update your status but only scrolls through
    status updates of your friends, ignoring any filters you
    may have placed for friends you don’t really know well.

    Check out my website; facebook

  20. You can use one or more of these per level so if you only need to clear one more jelly and are completely frustrated
    with a level that is an option. Easy candy crush
    saga bot contain game guides, techniques that
    you could employ to get benefit. com, the creators of Candy
    Crush Saga, Pet Rescue Saga and Bubble Witch Saga,
    among other games.

  21. So set your & wellbeing goals and stick for. Does anyone in government worry about giving your public even an iota of respect at any level?
    They can make a stock go up, or down, big the moment.

  22. The annual conference for the computer graphics industry, Siggraph, has typically focused on film and
    television animation, with just a smattering of video game companies and artists offering presentations.
    Perhaps more importantly to the gaming industry, it shows FB is a strong believer in the long-term
    viability of the sector, and a signal that physical hardware and console gaming still has some considerable life left in it.

    The question is, where would liberal Democrats go to for shelter.

    Look into my page :: free clash of clans gems (getfreecocgems.com)

  23. If you enjoyed reading this article, please click on the subscribe button above
    to receive an email when new articles are published by
    this examiner. Currently, the site is preparing the R4 version for the 3DS, dubbed, Gateway, which houses a
    similar functionality to the aforementioned crack card.
    A big part of this dizzying trend is the continued growth of the F2P (free
    to play) market, the fruits of which are rapidly filling the shelves of the
    Android apps store.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.