Nonsolomamma

sempre diversi

“sai, mamma, le medie sono molto meglio delle elementari”

“mi fa piacere che ti piacciano”

“sono anche molto più divertenti”

“come mai?”

“be’, i professori cambiano ogni ora, ogni giorno”

“già. non ci si annoia…”

“e anche i compagni cambiano in continuazione”

“i compagni???? scusa, ma la classe è sempre la stessa, no?”

“certo. la classe è sempre quella ma i compagni no”

“in che senso? spiegami”

“il fatto è che – sarà l’età – siamo tutti talmente instabili che sembra di avere a che fare con persone diverse ogni giorno”

“ah, certo. non ci avevo pensato. anche tu effettivamente un minuto sei il dottor jekill e il minuto dopo sei mister hyde. posso solo immaginare cosa significhi averne 25 tutti insieme, come te”

“è molto swag, mamma. moooolto swag”

“scusa?”

“niente, lascia stare”

“magari me lo faccio spiegare più tardi da dottor jekill, appena passa di qui”

“sei abbastanza swag anche tu, mamma. te lo ha mai detto nessuno?”.

29 thoughts on “sempre diversi

  1. È pazzesca la presenza a se stesso dell’hobbit grande.
    La sua consapevolezza.

    Qualche mese fa anche la mia primogenita, guardandosi allo specchio, ha dichiarato: sono proprio una swag.
    Non ho voluto controllare su google nel timore di scoprire qualcosa di imbarazzante

  2. Quando io ero alle medie avevo identificato tre me stessa diverse che coabitavano nella mia testa, e trascrivevo pure i dialoghi che facevano…non saprei dirti se ció rientra nel concetto di swag;)
    Concordo sulla incredibile consapevolezza del tuo hobbit medio…é un ragazzo molto acuto!

      1. Io lo faccio ancora adesso che ho 35 anni. Li chiamo “i coinquilini”, e sono tre, ognuno col un nome proprio.
        Mi devo preoccupare?

  3. E niente, ho dovuto googlare anch’io, nonostanti lavori con ragazzi adolescenti da anni!!! Sarà perché in provincia lo slang arriva dopo… 😉

  4. Insomma, basta dire che state invecchiando solo perché non avete mai sentito un termine, altrimenti, a 21 anni non ancora compiuti, mi devo dichiarare vecchia anch’io!!!! :PPPP
    Scherzo, eh 🙂 Ma il termine “swag” non l’ho mai sentito, nemmeno per sbaglio… O.o

  5. Per chi la stesse cercando: questa è la definizione che riporta Wikipedia 😉

    Swag – termine in slang inglese originato dalla parola scozzese “swagger” usato come descrizione del luogo comune del modo “barcollante” (in inglese appunto “swaying”) in cui camminano gli scozzesi. Il termine è stato in seguito alterato e applicato ad un uso più ampio per far riferimento al “modo appariscente in cui una persona si presenta”.

    1. secondo urban dictionary come riportato sopra da Michele sarebbe l’acronimo di Secretly We Are Gay. Abbigliamento appariscente pantaloni largoni col sedere fuori ecc ecc. Non sembra necessariamente avere una connotazione positiva in origine, ma la lingua è meravigliosamente dinamica in questo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...