Nonsolomamma

ahpperòchebello

sarà che questi sono stati il primo sabato e la prima domenica tranquilli, dopo varie settimane di pendolarismo faticoso e nostalgia ipertrofica, sarà che mister i non c’era e lei li aveva tutti per sé, sarà che questa che arriva è l’ultima settimana di sveglia all’alba della stagione e la prospettiva di annullare quel drin drin drin alle 430 per un po’ è rilassante ed esaltante di per sé, sarà che la scuola è finita quasi per tutti e tutti sono di migliore umore, sarà che venerdì loro partono e lei no, sarà che le sembravano più grandi e simpatici e buffi, sarà che crescono e l’interazione, quasi sempre divertente, ha preso il posto dell’accudimento, talvolta alienante, sarà che averli tutti intorno, quei tre, le sembra un privilegio e una fortuna pazzesca. sarà per tutto questo e forse anche altro, ma elastigirl, questi due giorni da sola con gli hobbit, se li è goduti come una pazza. nonostante le intemperanze preadolescenziali del grande, gli attacchi di stupidera del medio e le bizze capricciose del piccolo. sono stati tutti insieme sul divano, hanno fatto la pizza e le polpette, hanno avuto ospiti, hanno mangiato parecchio gelato ma anche un po’ di frutta e qualche verdura, hanno fatto la spesa, hanno visto due film divertenti (kingsman e mcfarland usa), hanno visitato una mostra bizzarrissima di acquari giapponesi, hanno chiacchierato. hanno fatto cose normali e lei ogni tanto ha anche gridato, e loro hanno litigato e non sono state 48 ore di rose e fiori a pioggia. ma è stato bellissimo, come le cose preziose che ogni tanto si perdono di vista e quando si ritrovano si dice “ahpperòchebello!”.

7 thoughts on “ahpperòchebello

  1. Appero’chebello lasciarsi trascinare dalla corrente della giornata. Tuffarsi nelle emozioni dei nostri bambini , nuotare insieme , immergersi , riaffiorare a respirare, riposarsi, stancarsi.. sapere che presto ci sarà un ‘altra pausetta aiuta ad apprezzare.
    Ci deve riflettere chi non ‘molla’ i propri figli
    Ma anche chi li molla troppo , se non sa ricongiungersi adeguatamente.
    Buona estate

  2. Si. Io mi sto godendo l’ ultima settimana di scuola del piccolo e il grande già in vacanza che viene a lavorare con me e mi ringrazia anche se io martello sul fatto: così capisci come faticano i grandi quando lavoro (e gli hanno dato un euro di mancia e lui faceva: “ma è sicuro sicuro che era proprio per me o me lo state dando per farmi contento ed era per tutti?”, poi ho lavorato 3 giorni e quando il piccolo tornava da scuola si straboccavano di dorico’s ma hanno cucinato una sera, uova strapazzate, purè in busta e piselli surgelati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...