Nonsolomamma

cose che si dimenticano

il naso che cola ininterrottamente, la tosse secca, grassa, incoercibile, di giorno e di notte, i brividi nonostante il piumone, il pigiama, un maglione e un’altra coperta, il sapore cattivo delle medicine, il riso in bianco che dopo tre chicchi non ce la fai più, la mela che dopo uno spicchio basta così, l’incapacità di leggere, di vedere un film, di dormire, di parlare. la temperatura che arriva supera i 39. il mal di testa incessante, così forte che l’unica soluzione possibile sembra prendersi a martellate e farla finita. l’impressione che si resterà per sempre intrappolati in questa ragnatela appiccicosa e soffocante. l’arduo cammino barcollando tra il letto e il bagno e ritorno. il sonno e l’insonnia. la vita che procede incurante fuori da quella porta. il senso di colpa per non avere preso abbastanza sul serio i figli (e untori) quando dicevano di stare male. la consapevolezza, seppur intermittente, che è solo uno stupido virus che prima o poi se ne va e quindi taci e aspetta.
elastigirl aveva dimenticato quanto potesse essere molesta e invalidante l’influenza di stagione. tanto che, quando le è piombata addosso, ci ha messo un po’ a capire che era lei e non una delle dieci piaghe d’egitto trasferitasi a milano nord.

9 risposte a "cose che si dimenticano"

    1. questa e’ una cosa sacrosanta e l’ho notata anch’io!
      e’ veramente stupefacente come, anche solo dopo un mal di testa, ci si senta cosi’ bene!
      a me viene un buon umore rumoroso e molesto, salto per casa e strillo “sono guarita sono guarita”
      credo che sia l’effetto Dante
      (e come quei che con lena affannata / uscito fuor dal pelago a la riva/ si volge all’acqua perigliosa e guata)

  1. COMMENTI RANDOM: stamattina ho sentito che la febbre è uscita dalla vestaglia, finalmente, e comunque ho appena letto dell’audiolibro della Ginzburg, sei galvanizzante!!! Super, super bello!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...