Nonsolomamma

eid al-fitr

qualche giorno fa camara, il ragazzo della guinea entrato nell’elasti-famiglia, è riemerso da una notte di ramadan con un’aria più stropicciata del solito. perché bisogna ammettere che il ramadan è un mese durissimo per chi lo segue. ed è difficile fare una vita normale digiunando e non bevendo dalle 4 del mattino alle 8 e mezzo di sera.
“ho fatto un sogno”. c’era qualcosa di sciamanico nel tono dell’annuncio.
“cosa hai sognato?”
“ho sognato i biscotti dello hobbit di mezzo. era un sogno bellissimo”.
in effetti i biscotti del medio – una ricetta americana, con le gocce di cioccolato all’interno e una quantità di burro da soddisfare il fabbisogno triennale di un maschio adulto – sono di una bontà stellare. qualcuno potrebbe inserirli tra i dieci motivi per cui vale la pena vivere.
il medio, che è stropicciato e sbrindellato anche senza ramadan, ha alzato un sopracciglio. e ha offerto di prepararli per eid al-fitr, la festa di fine ramadan, in cui finalmente si può mangiare a volontà da quando ci si sveglia a quando si va dormire.
ma siccome eid al-fitr è una cosa seria, un momento importante che non si può liquidare con due biscotti seppur buoni – come se a Natale si cenasse con due lupini – mister i è entrato in agitazione.
“e mò che dobbiamo fare?”
“possiamo preparargli una cena speciale. l’unico problema è che io lavoro e l’indomani mi sveglio alle 4…”
“ho un’idea geniale”.
così, questa sera, per eid al fitr, l’elasti-famiglia celebrerà insieme a camara, un suo amico fraterno sempre della guinea, la compagna M e panzerotti pugliesi. perché secondo mister i non esiste modo migliore per santificare la festa.
panzerotti e biscotti americani. per eid al-fitr. c’è solo da sperare che camara non lo racconti alla sua mamma.

8 pensieri riguardo “eid al-fitr

Rispondi a Nonna G Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.