Nonsolomamma

gli sms di zeta, istruzioni per farsi del male

zeta è un’amica di elastigirl.
zeta è nata in fondo in fondo al tacco dello stivale, in un posto dove tanti anni fa, ma nemmeno tantissimi, la tarantola, raccontano, morsicava le donne infelici e le faceva impazzire. l’unico antitidoto alla follia era il ballo. le donne che avevano perduto il senno ballavano chiuse dentro un cerchio, al suono ossessivo dei tamburelli. fino a quando crollavano sfinite, e guarite, almeno per un po’.
zeta lavora con elastigirl.
quando è arrivata in redazione, zeta non parlava con nessuno, in compenso conversava con il computer e quando era di buon umore gli cantava canzoni salentine.
zeta ha frequentato la stessa università per supereroi di elastigirl e, come elastigirl, ne è sopravvissuta a fatica.
a volte zeta viene risucchiata da un buco nero e non è più capace di vedere i colori. a volte zeta si fa del male. a volte zeta potrebbe essere felice ma nessuno le ha insegnato come si fa.
zeta rassomiglia ad amélie poulenc del favoloso mondo di amélie.
elastigirl ritiene zeta una delle persone migliori capitate sulla sua strada.
ogni tanto però elastigirl si arrende.

scambio di sms
bip bip
da zeta:
ho appena ricevuto il notiziario dell’università dei supereroi. FB è diventato direttore risorse umane della scala, lo conosci vero? io mi sento di merda.

bip bip
da elastigirl:
ma che ti frega?

bip bip
da zeta:
dall’università dei supereroi sono usciti supereroi. io però sono una sfigata.

bip bip
da elastigirl:
piantala. brucia quel notiziario idiota e vatti a comprare un paio di scarpe.

bip bip
da zeta:
non posso bruciare la newsletter dei supereroi. è online e sono abbonata.

bip bip
da elastigirl:
perché mai ti sei abbonata a una newsletter di superereoi che si autocelebrano?

bip bip
da zeta:
per avere la misura del mio fallimento, con cadenza quindicinale.

è veramente troppo. elastigirl spegne il telefonino, almeno per un po’.

34 risposte a "gli sms di zeta, istruzioni per farsi del male"

  1. sono le 11,30 di sera. con l’ora legale. ma per l’ora solare sono solo le 10,30. i nani dormono grazie al cielo, mister incredible è in volo per londra e io, beh, uffa adesso vado pure io.

  2. un po’ capisco zeta.
    io non ho fatto un’università da supereroi, ma quasi. e all’aeroporto, dove lavoro, vedo spesso passare i quasi super eroi ex colleghi universitari. un po’ di tempo fa ho visto il figlio del lider maximo (ex collega pure lui, il figlio, no il lider).
    mi fa “dove vai di bello?”
    erano le 5 del mattino.
    gli ho ringhiato “a lavorare, in biglietteria”
    lui è diventato super piccolo e se n’è andato a prendere il suo volo per la sua destinazione da quasi super eroe.
    devo dire che vado a periodi.
    ci sono periodi in cui me ne sbatto e penso di essere la più fortunata delle donne. un super eroe, quasi.
    altri in cui mi vengono le paturnie e credo di avere sbagliato molto, nella vita.
    mah…
    scusa la lungaggine
    bacio
    billo

  3. se dopo il tuo post continua a farsi del male …..disegnale un cerchio attorno e dalle un morso.
    Ps. scusa elast ma trovo antidemocratico spegnere il telefono.

  4. Chi può avere come sogno nel cassetto, diventare direttore delle risorse umane della scala?
    mah.
    Firmato
    Lo zio scemo con l’orecchino al naso che sempre di più apprezza il suo lavoro precario e sottopagato
    PS. coraggio zeta.

  5. Ma… non trovi pace, con questo template! Bellina assai, questa versione. Dispiace un po’ che Valentina sia stata segata dalla foto, ma in effetti la famiglia ristretta non la prevede…

  6. BOSTONIANO: ma che grezza! le grezze sono altre…

    BILLO: io ho una specie di meccanismo mentale automatico (si chiama sindrome di pollyanna) che mi porta a pensare che sono fortunatissima sempre e comunque. guardo al peggio e raramente al meglio. e non è sempre un meccanismo positivo.
    ps la lungaggine nei commenti io la apprezzo…

    BOSSCARLO: a dire il vero i miei sms non nascondono segreti di stato, al massimo sono demenziali o noiosi… invece a te ti spiano??? ma che segreti hai???

    LAMORACHEVOLA: dovreste conoscervi, secondo me potreste farvi reciprocamente del bene.

    MECCIA: antidemocratico e pure un po’ vigliacco. ma a volte lo scollamento dalla realtà mi esaspera.

    ZIOPRECARIO: ma che c’entra, tu lavori con le veline…

    MEMY: dopo anni di frequentazione di zeta, sono diventata bravissima a gestire il vostro tipo di follia. quando vuoi chiamami, non rimarrai delusa.

    VIADELLAVIOLA: grazie. sono piuttosto elettrizzata. questa sera spiego il miracolo.

    BOSTONIANO: mister incredible in proposito voleva sporgere lamentela scritta… comunque io sono in pace, sono altri che mi vogliono bene e intervengono…

    NINA: la mia gratitudine non è contenibile in questo commento. comunque valentina diolabenedica effettivamente è identica a violet, sorellina degli incredibili. quindi se un posticino per le si riuscisse a trovare… anche mister incredible si darebbe pace.

    WONDERCOZZA: allora è una malattia delle super scuole. un fastidioso effetto collaterale…

    NINA: noooo. valentina è violet.

    SFIGATAACIDELLA: sigh, le canta anche mister incredible e la cosa peggiore è che le suona con il tamburello… e non è nemmeno salentino

    TORTA: no, povera. vediamo che si può fare per valentina

    CINAS: non è così facile, caro. è una specie di animalino che ti mangiucchia da dentro

  7. OPPER: oh, mia maestra! non dirmi che non ti piace… è arrivata una fatina e zap! guarda un po’ cosa ha combinato. io lo trovo fantastico. comunque tu resti sempre il mio astro e la mia guida…

    BOSSCARLO: tu sì che sei un uomo fatale… i commenti poppe up… vado a ripescarmi le tue istruzioni e me li rimetto, promesso. dammi solo un po’ di tempo

  8. bellissimo scambio di sms!!!
    davvero!! ehehehe!!!!
    e io avrei esattamente fatto come te!!
    ciao sono silvia, mi manda jane!!
    mi ha raccomandata!!!
    hihihihi!!!!!!!

  9. io e la tua amica Zeta non potremmo MAI frequentarci!
    Ci annienteremmo a vicenda fino a toccare il fondo e ancor più giù dell’autolesionismo!

  10. LAMORACHEVOLA: infatti devi conoscerla in un momento colorato tuo e suo.

    ANONIMO/A?: allora quando incontri una piccoletta con il faccino di amélie e l’aria malmostosa cambia strada!

  11. Non vorrei spaventarti, ma mi sembra, così a naso, che abbiamo frequentato la stessa università per supereoi………ed io a volte mi sento proprio come la tua amica Zeta! sigh-sob!!

  12. Buongiorno Elasti,scusa se rispondo ora anche se son o passati più di 3 anni dal post, ma non posso proprio resistere!"vatti a comprare un paio di scarpe" !!! Ecco, è proprio quello di cui avrei bisogno quando mi saltano i nervi io sprofondo nella "depressione" guardando ai successi altrui ed ai fiaschi miei!Perché, perché non ho un'amica che mi esorti all'acquisto in uno dei settori che prediligo???aaahhh… il richiamo delle scarpe! il solo pensiero mi fa già sentire meglio!Ciao,AriannaPS: adoro anche le borse…

Rispondi a opperbacco Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.