Nonsolomamma

zio con l’orecchino al naso torna a ca’

lo zio con l’orecchino al naso è partito per un non meglio precisato sud est asiatico. ha lasciato a casa la fidanzata e il sapone perché i veri viaggiatori viaggiano soli e zozzi. in compenso manda sms rassicuranti a intervalli regolari:

sono nella capitale della cambogia e sono vivo
, ha scritto ieri.

tra buddha psichedelici illuminati come padre pio e autisti di touk touk che mi offrono bum bum lungo, direi che le prime 24 ore possano considerarsi soddisfacenti, ha scritto oggi.

21 risposte a "zio con l’orecchino al naso torna a ca’"

  1. quando torna, lo chiediamo allo zio con l’orecchino al naso, ma secondo wikipedia i touk touk sono tricicli motorizzati (ma forse anche a pedali?) con funzione di taxi. il bum bum, beh, secondo me è un’avance allo zio

  2. Ecco, così deve essere la comunicazione. Breve,semplice e concisa. Tutto il resto, é ghiribizzo da turisti per caso.
    Miss Kinney (che da Londra mandava criptici sms come “io ok. mangiato bene.freddo cane.)

  3. bum bum lungo a me sa di alcolico!
    a.
    ma elasti maliziosa e’ davvero imprevista e fantastica,eh eh,vederlo come avance..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.